User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
  1. #1
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
     Likes dati
    969
     Like avuti
    512
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Riflessioni di fine mandato

    Care amiche, cari amici
    nello scrivere questo messaggio di commiato non posso nascondere una certa emozione. Con la pubblicazione del nuovo regolamento senatoriale, posso praticamente considerare concluso il mandato presidenziale. E come scrissi di getto le mie sensazioni in seguito alla vittoria elettorale, così faccio ora che quest' esperienza si avvia al termine.

    /-----/

    Ricordo come fosse ieri il giorno della vittoria. Tanta emozione. Mille speranze. Nel ripercorrere mentalmente questi mesi non posso far a meno di notare i mutamenti avvenuti sullo scenario. Due in particolare promettono di rendere ancor più avvincente la simulazione.

    L'ascesa politica del Senato ha focalizzato l'attenzione sui temi della politica reale, con una decisa svolta rispetto all'orientamento prevalente in precedenza, autoreferenziale e poco coinvolgente per coloro i quali non fossero esperti di Diritto. In secondo luogo la virata verso il multipolarismo: essa si presenta come una decisa evoluzione dell'esperienza ludica, che consente ai partiti di sottoporsi all’elettorato sulla base di programmi politicamente omogenei e pronti a rispettarne la volontà, al netto di mediazioni al ribasso.

    In uno scenario in continuo mutamento, una sola costante: la presenza di una comunità unica, capace di dar vita ad un'esperienza politica virtuale che non esiterei a definire la più coinvolgente del Web. E' evidente che da un simile successo derivi una forte e crescente responsabilità, che si dovrebbe manifestare in tutta una serie di comportamenti volti a garantire la continuità dell'esperienza ludica. L'auspicio è che le recenti vicende responsabilizzino la comunità intera, affinchè mai più si ripetano gli spiacevoli episodi che hanno causato la temporanea chiusura della sezione.

    /-----/

    L'essere chiamato a rappresentare la comunità di PoliticaInRete, a essere garante della sua costituzione, l'ho vissuto non solo come il coronamento di un percorso politico, ma soprattutto come una missione che spero di aver adempiuto degnamente. Ho iniziato il mandato senza avere un disegno da perseguire, nè esperienza istituzionale. Ma proprio questa mancanza di preparazione mi ha spinto a presentarmi a voi in maniera autentica, senza indossare maschere politiche cucite dalle circostanze e dagli scenari che via via si proponevano. Con i pregi ed i difetti che mi contraddistinguono anche nel reale.

    Come Presidente mi sono proposto di adempiere il mio compito con coscenziosità ed imparzialità e ho costantemente rivolto a tutti l'esortazione al dialogo ed al confronto leale. Nell'esercizio delle mie funzioni ho orientato la bussola personale del mio agire sul rispetto delle prerogative istituzionali e della volontà legislativa dei rappresentanti eletti dalla comunità. In un momento di forte crisi partitica ho cercato di tenere salda la barra del timone garantendo la gestione del potere esecutivo.

    Al contempo non posso far a meno di ricordare quanto voi avete dato al sottoscritto: in questi mesi ho imparato moltissimo.
    Ho constatato come le differenze ideologiche non impediscano la collaborazione verso il miglioramento della simulazione. E cosa ancor più importante, ho conosciuto ragazze e ragazzi preparati con cui confrontarsi - talvolta in maniera serrata ma sempre leale - si è rivelata occasione di grande arricchimento politico e culturale.

    Credo di aver davvero detto tutto.
    Riservo a voi ogni giudizio di merito circa l'operato del sottoscritto, consapevole di aver agito al meglio delle mie possibilità.

    Vorrei chiudere rivolgendo a tutti voi amici un pensiero affettuoso ed augurandovi le migliori fortune.

    Grazie di tutto.

    Cabraizinho
    Presidente di PoliticaInRete.net
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,970
     Likes dati
    786
     Like avuti
    1,581
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Care amiche, cari amici
    nello scrivere questo messaggio di commiato non posso nascondere una certa emozione. Con la pubblicazione del nuovo regolamento senatoriale, posso praticamente considerare concluso il mandato presidenziale. E come scrissi di getto le mie sensazioni in seguito alla vittoria elettorale, così faccio ora che quest' esperienza si avvia al termine.

    /-----/

    Ricordo come fosse ieri il giorno della vittoria. Tanta emozione. Mille speranze. Nel ripercorrere mentalmente questi mesi non posso far a meno di notare i mutamenti avvenuti sullo scenario. Due in particolare promettono di rendere ancor più avvincente la simulazione.

    L'ascesa politica del Senato ha focalizzato l'attenzione sui temi della politica reale, con una decisa svolta rispetto all'orientamento prevalente in precedenza, autoreferenziale e poco coinvolgente per coloro i quali non fossero esperti di Diritto. In secondo luogo la virata verso il multipolarismo: essa si presenta come una decisa evoluzione dell'esperienza ludica, che consente ai partiti di sottoporsi all’elettorato sulla base di programmi politicamente omogenei e pronti a rispettarne la volontà, al netto di mediazioni al ribasso.

    In uno scenario in continuo mutamento, una sola costante: la presenza di una comunità unica, capace di dar vita ad un'esperienza politica virtuale che non esiterei a definire la più coinvolgente del Web. E' evidente che da un simile successo derivi una forte e crescente responsabilità, che si dovrebbe manifestare in tutta una serie di comportamenti volti a garantire la continuità dell'esperienza ludica. L'auspicio è che le recenti vicende responsabilizzino la comunità intera, affinchè mai più si ripetano gli spiacevoli episodi che hanno causato la temporanea chiusura della sezione.

    /-----/

    L'essere chiamato a rappresentare la comunità di PoliticaInRete, a essere garante della sua costituzione, l'ho vissuto non solo come il coronamento di un percorso politico, ma soprattutto come una missione che spero di aver adempiuto degnamente. Ho iniziato il mandato senza avere un disegno da perseguire, nè esperienza istituzionale. Ma proprio questa mancanza di preparazione mi ha spinto a presentarmi a voi in maniera autentica, senza indossare maschere politiche cucite dalle circostanze e dagli scenari che via via si proponevano. Con i pregi ed i difetti che mi contraddistinguono anche nel reale.

    Come Presidente mi sono proposto di adempiere il mio compito con coscenziosità ed imparzialità e ho costantemente rivolto a tutti l'esortazione al dialogo ed al confronto leale. Nell'esercizio delle mie funzioni ho orientato la bussola personale del mio agire sul rispetto delle prerogative istituzionali e della volontà legislativa dei rappresentanti eletti dalla comunità. In un momento di forte crisi partitica ho cercato di tenere salda la barra del timone garantendo la gestione del potere esecutivo.

    Al contempo non posso far a meno di ricordare quanto voi avete dato al sottoscritto: in questi mesi ho imparato moltissimo.
    Ho constatato come le differenze ideologiche non impediscano la collaborazione verso il miglioramento della simulazione. E cosa ancor più importante, ho conosciuto ragazze e ragazzi preparati con cui confrontarsi - talvolta in maniera serrata ma sempre leale - si è rivelata occasione di grande arricchimento politico e culturale.

    Credo di aver davvero detto tutto.
    Riservo a voi ogni giudizio di merito circa l'operato del sottoscritto, consapevole di aver agito al meglio delle mie possibilità.

    Vorrei chiudere rivolgendo a tutti voi amici un pensiero affettuoso ed augurandovi le migliori fortune.

    Grazie di tutto.

    Cabraizinho
    Presidente di PoliticaInRete.net
    Spero di leggere le dichiarazioni di fine secondo mandato.
    Il mio unico rammarico è non averti votato al ballottaggio perchè sospeso.
    "Cecchi ...Paone ha dichiarato che ci sono due gay in squadra. Prandelli mi ha detto che mi facevate questa domanda. Se ci sono dei froci i problemi sono loro, io spero non ce ne siano".
    Antonio Cassano 99

  3. #3
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,588
     Likes dati
    4,069
     Like avuti
    8,349
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Cabraizinho è stato un ottimo presidente di Pir, imparziale e garante per tutte le forze politiche senza distinzioni, ha condotto il suo mandato in maniera esemplare e professionale fino alla fine senza una sbavatura.

    Mi congratulo, rimarrà nella storia come esempio da seguire.
    Ultima modifica di Supermario; 12-10-10 alle 13:41
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  4. #4
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    93,817
     Likes dati
    19,118
     Like avuti
    32,827
    Mentioned
    996 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Mi associo ai complimenti fattile, Sig. Presidente.
    Grazie.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"


    IL DISPUTATOR CORTESE

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,135
     Likes dati
    5,904
     Like avuti
    8,204
    Mentioned
    923 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Sia chiaro comunque che giuridicamente il mandato del presidente Cabaizinho non termina oggi (anche se oggi è terminata la legislatura del senato e della camera) ma terminerà solo nel preciso momento in cui verrà eletto il nuovo presidente di pir dagli alettori.
    Fino ad allora Cabraiznho resta i carica per il disbrigo dei suoi doveri istituzionali

  6. #6
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,358
     Likes dati
    1,127
     Like avuti
    1,611
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Io devo fare i miei sinceri complimenti a Cabraizinho, ottimo presidente. E' un onore per me poter dire di averlo votato e di aver aiutato a farlo eleggere.

    Spero di poter nuovamente collaborare con lui in futuro.
    Il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema, comprendi?

    Mangio sempre i bambini bolliti.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    venezia
    Messaggi
    6,413
     Likes dati
    36
     Like avuti
    379
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Cabra sei stato un ottimo presidente tra le mille difficoltà che hai dovuto affrontare

  8. #8
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Care amiche, cari amici
    nello scrivere questo messaggio di commiato non posso nascondere una certa emozione. Con la pubblicazione del nuovo regolamento senatoriale, posso praticamente considerare concluso il mandato presidenziale. E come scrissi di getto le mie sensazioni in seguito alla vittoria elettorale, così faccio ora che quest' esperienza si avvia al termine.

    /-----/

    Ricordo come fosse ieri il giorno della vittoria. Tanta emozione. Mille speranze. Nel ripercorrere mentalmente questi mesi non posso far a meno di notare i mutamenti avvenuti sullo scenario. Due in particolare promettono di rendere ancor più avvincente la simulazione.

    L'ascesa politica del Senato ha focalizzato l'attenzione sui temi della politica reale, con una decisa svolta rispetto all'orientamento prevalente in precedenza, autoreferenziale e poco coinvolgente per coloro i quali non fossero esperti di Diritto. In secondo luogo la virata verso il multipolarismo: essa si presenta come una decisa evoluzione dell'esperienza ludica, che consente ai partiti di sottoporsi all’elettorato sulla base di programmi politicamente omogenei e pronti a rispettarne la volontà, al netto di mediazioni al ribasso.

    In uno scenario in continuo mutamento, una sola costante: la presenza di una comunità unica, capace di dar vita ad un'esperienza politica virtuale che non esiterei a definire la più coinvolgente del Web. E' evidente che da un simile successo derivi una forte e crescente responsabilità, che si dovrebbe manifestare in tutta una serie di comportamenti volti a garantire la continuità dell'esperienza ludica. L'auspicio è che le recenti vicende responsabilizzino la comunità intera, affinchè mai più si ripetano gli spiacevoli episodi che hanno causato la temporanea chiusura della sezione.

    /-----/

    L'essere chiamato a rappresentare la comunità di PoliticaInRete, a essere garante della sua costituzione, l'ho vissuto non solo come il coronamento di un percorso politico, ma soprattutto come una missione che spero di aver adempiuto degnamente. Ho iniziato il mandato senza avere un disegno da perseguire, nè esperienza istituzionale. Ma proprio questa mancanza di preparazione mi ha spinto a presentarmi a voi in maniera autentica, senza indossare maschere politiche cucite dalle circostanze e dagli scenari che via via si proponevano. Con i pregi ed i difetti che mi contraddistinguono anche nel reale.

    Come Presidente mi sono proposto di adempiere il mio compito con coscenziosità ed imparzialità e ho costantemente rivolto a tutti l'esortazione al dialogo ed al confronto leale. Nell'esercizio delle mie funzioni ho orientato la bussola personale del mio agire sul rispetto delle prerogative istituzionali e della volontà legislativa dei rappresentanti eletti dalla comunità. In un momento di forte crisi partitica ho cercato di tenere salda la barra del timone garantendo la gestione del potere esecutivo.

    Al contempo non posso far a meno di ricordare quanto voi avete dato al sottoscritto: in questi mesi ho imparato moltissimo.
    Ho constatato come le differenze ideologiche non impediscano la collaborazione verso il miglioramento della simulazione. E cosa ancor più importante, ho conosciuto ragazze e ragazzi preparati con cui confrontarsi - talvolta in maniera serrata ma sempre leale - si è rivelata occasione di grande arricchimento politico e culturale.

    Credo di aver davvero detto tutto.
    Riservo a voi ogni giudizio di merito circa l'operato del sottoscritto, consapevole di aver agito al meglio delle mie possibilità.

    Vorrei chiudere rivolgendo a tutti voi amici un pensiero affettuoso ed augurandovi le migliori fortune.

    Grazie di tutto.

    Cabraizinho
    Presidente di PoliticaInRete.net
    Non solo quoto, ma reputizzo il bellissimo intervento. Io mi auguro che presto possa venire orgogliosamente annunciata una tua ricandidatura per una carica che hai saputo ricoprire più che degnamente. hefico: Credo altresì che, che tu sciolga o meno le riserve, dovrai candidarti anche per il parlamento perchè sarebbe doveroso attribuirti comunque un ruolo importante su questo forum, per tutto quello che hai saputo e che continuerai a dare.

  9. #9
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
     Likes dati
    969
     Like avuti
    512
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Grazie a tutti per le belle parole
    Quest'atmosfera da ultimo giorno di scuola (ma speriamo di no ) mi suscita quasi tristezza...
    Ultima modifica di Cabraizinho; 12-10-10 alle 21:04
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  10. #10
    Liberale Dubbioso
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    6,765
     Likes dati
    0
     Like avuti
    34
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riflessioni di fine mandato

    Il Presidente Cabraizinho è stato l'uomo giusto al momento giusto.Lo start up di Pir è stato un periodo delicato,caratterizzato da molta incertezza.La sua moderazione e ragionevolezza sono stati un toccasana per tutto il sistema politico.
    "REPUBLICAN IN NAME ONLY"

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 159
    Ultimo Messaggio: 22-09-12, 19:53
  2. Il RUE di fine mandato
    Di Alessandro nel forum Emilia-Romagna
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-04-09, 12:15
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-01-08, 21:56
  4. Fine del mandato di Ciampi
    Di Amy Squirrel nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-05-06, 22:10
  5. Riflessioni di fine Anno...
    Di Danny nel forum Fondoscala
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-11-05, 14:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •