User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,135
     Likes dati
    5,904
     Like avuti
    8,204
    Mentioned
    924 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Talking Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    http://forum.politicainrete.net/1486665-post87.html
    Va preliminarmente precisato che la figura di Capo del Governo (o di Premier) è assunta automaticamente dal Presidente di Politicainrete qualora non vadano a buon fine i tre tentativi previsti dalla Costituzione, così come si può evincere dal termine "assume" previsto dall'art.28 Cost.

    Temporaneamente, quindi, il Presidente di Politicainrete diviene in solitaria Capo di un Governo privo di Ministri e sottosegretari, con l'obbligo di nominare, però, un esecutivo vero e proprio di comune accordo con tutti i partiti politici eletti in Parlamento, cercando di riunire intorno a sè sui nomi dei ministri e dei sottosegretari la più ampia maggioranza trasversale possibile.
    Dopo l'assunzione dell'incarico di Premier da parte del Presidente di Politicainrete, la procedura di nomina del Governo prevede quindi due ulteriori fasi:
    1) una prima fase, nella quale il Presidente di Politicainrete , già Premier per le considerazioni sopra svolte, deve obbligatoriamente provare ad ottenere il consenso di tutti i partiti in merito all'opportunità di nominare un Governo del Presidente che sia composto anche da una compagine ministeriale e da sottosegretari . E' legittimo ritenere che, laddove manchi il comune accordo di tutti i partiti politici, l'unica strada possibile sia tornare alle urne.
    2) una seconda fase, immediatamente successiva al raggiungimento del comune accordo tra tutti i partiti politici, concernente la designazione concreta dei ministri che andranno a comporre l'esecutivo . In tale fase il Presidente deve semplicemente “provare” a riunire intorno a sè, nella scelta dei nominativi dei componenti dell’esecutivo, la più ampia maggioranza trasversale possibile per garantire la continuità di governo fino alla conclusione della legislatura”.

    Ordina a chiunque spetti di eseguirla e farla eseguire.
    A norma dell'art. 68 Cost., il Ministro della giustizia o un moderatore pubblichi la presente sentenza nell'archivio di Politicainrete.
    A norma dell'art. 10 del regolamento della Corte, inoltre, la presente sentenza, completa del dispositivo, sia pubblicata integralmente sulla Gazzetta Ufficiale dall'archivista di Stato entro 48 ore dall'emissione della sentenza
    A metà legislatura feci un ricorso alla Corte per chiarire ciò che la costituzione non chiarisce per nulla ovvero : il governo diretto del presidente di Pir che scatta al quarto tentativo fallito di fare un governo normale deve per forza richiedere il consenso di tutti i partiti?
    Non era una questione teorica in quanto all'epoca l'allora deputato Ronnie boss assoluto di PL non dava il consenso della sola PL e questo mero fatto impediva al Presidente di PIR Cabraizinho di fare un governo con ministri da lui nominati limitandosi ad un mero governo di..Cabraizinho stesso e basta.
    Come ha chiarito le cose la sentenza?
    La sentenza prevede una cosa molto complicata e bizantina (un meccanismo pericoloso ) : in pratica
    1) il Presidente di PIR chiede a tutti i partiti il consenso a fare un governo del presidente ma se uno solo (anche il piu piccolo e marginale) dice no ...zac si torna alle urne (e cosi addio stabilità di almeno sei mesi con conseguente pericolo di scocciare gli elettori con troppe elezioni)
    2) c'è (per miracolo) il consenso di tutti a fare uun governo presidenziale ma poi occorre il consenso sui ministri dove basta che il presidente di pir ci provi a chiederlo ed ottenerlo ma anche se non lo ottiene per impossibilità pratica puo' andare avanti lo stesso
    Ultima modifica di [email protected]; 29-09-10 alle 18:48

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,135
     Likes dati
    5,904
     Like avuti
    8,204
    Mentioned
    924 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Insomma si è creato con questa sentenza il rischio di tornare alle urne subito dopo due mesi di legislatura.
    Un bel rischio che richiederà a tutti i partiti di riformare nella prossima legislatura questa benedetta costituzione mettendogli se possibile un minimo di senso compiuto (e se possibile magari anche un po' di soluzione presidenzialistica seria)
    Ultima modifica di [email protected]; 29-09-10 alle 18:51

  3. #3
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,412
     Likes dati
    62
     Like avuti
    918
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    Insomma si è creato con questa sentenza il rischio di tornare alle urne subito dopo due mesi di legislatura.
    Un bel rischio che richiederà a tutti i partiti di riformare nella prossima legislatura questa benedetta costituzione mettendogli se possinbile un minimo di senso compiuto (e se possibile magari anche un po' di soluzione prssidenzialistica seria)
    Se vuoi possiamo iniziare a lavorarci perchè la norma è effettivamente antinomica visto che il governo dek presidente è nato proprio per evitare continue elezioni

  4. #4
    Basileus ton Romaion
    Data Registrazione
    28 Mar 2006
    Località
    Neà Ròmi
    Messaggi
    17,929
     Likes dati
    52
     Like avuti
    187
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Questa sentenza è puro delirio, chi l'ha scritta non ha la minima idea di cosa sia il Presidenzialismo alternato (ossia il sistema attualmente usato su PIR).
    Questa è l'Italia del futuro: un Paese di musichette mentre fuori c'è la Morte

  5. #5
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
     Likes dati
    13
     Like avuti
    56
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Citazione Originariamente Scritto da John Galt Visualizza Messaggio
    Questa sentenza è puro delirio, chi l'ha scritta non ha la minima idea di cosa sia il Presidenzialismo alternato (ossia il sistema attualmente usato su PIR).
    Chi l'ha scritta ha interpretato una Costituzione che sul punto era scritta malissimo. Le sentenze non scrivono, interpretano, chiedi spiegazione a chi ha scritto quel punto della Costituzione.
    Detto questo , ciò ha stabilito la Corte, ciò ha forza di legge in questo sito.
    Riscrivete la Costituzione eventualmente, anche se mi pare siate più impegnati a creare partitini. Vi ricordo che le sentenze della Corte sono insindacabili, quindi evitate certi commenti, di delirante ci sono solo le vostre contestazioni.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 29-09-10 alle 20:14
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  6. #6
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
     Likes dati
    984
     Like avuti
    1,378
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Citazione Originariamente Scritto da Liberamente
    Chi l'ha scritta ha interpretato una Costituzione che sul punto era scritta malissimo. Le sentenze non scrivono, interpretano, chiedi spiegazione a chi ha scritto quel punto della Costituzione.
    Detto questo , ciò ha stabilito la Corte, ciò ha forza di legge in questo sito.
    Riscrivete la Costituzione eventualmente, anche se mi pare siate più impegnati a creare partitini. Vi ricordo che le sentenze della Corte sono insindacabili, quindi evitate certi commenti, di delirante ci sono solo le vostre contestazioni.
    Mi dichiaro soddisfatto. Questa sentenza rende in parte giustizia a ciò che sostenevo. La Corte -come sottolinea il giudice Liberamente- ha dunque confermato le mie molteplici inascoltate denunce.

    Ovvero: è del tutto evidente

    - che la nuova costituzione FA E FACEVA schifo
    - che i barbari che hanno distrutto la Costituzione precedente con un golpe non sono stati capaci di scrivere poi loro stessi ciò che pure è acclarato volessero di diverso accadesse in casi come questo
    .

    E DATO CHE POI E' ANDATA PROPRIO COME SOSTENEVO QUANDO INTERDISSI IL GOVERNO DAL FORMARSI (addirittura la Corte ha riconosciuto che il veto era totalmente efficace e comportava persino elezioni) se non sono stati capaci è stato per l'arroganza e l'ignoranza incivile, indecente, bestiale e vergognosa che li ha visti escludere il sottoscritto -ed a catena chiunque altro (se no poi dovevan darlo anche a me)- dalla possibilità di interloquire in ambito Costituente in qualità di esperti.

    CACCIANDO LE PERSONE CHE SAPEVANO SCRIVERE UNA LEGGE (magari non condivisa MA ben scritta) HANNO OTTENUTO DI PRODURRE LO SCHIFO CHE LEGGIAMO

    e sì che prima che mi dicessero NO alla possibilità di PARLARE -semplicemente PARLARE- in assemblea io fuori avevo già presentato 30 prime correzioni per cui fui RINGRAZIATO da supermario, Laico, Daniele etc.

    ovviamente, dopo l'umiliazione di una esclusione del mio diritto di audizione, smisi di lavorare per emendare e iniziai a lavorare per trovare i bugs e sfruttarli contro i responsabili... COME ACCADDE CON CABRAIZINHO (sfortunata vittima di bugs a lui pre-esistenti)

    Ancora più divertente è poi il fatto che il cordone sanitario per impedirmi di riformare la cost quando pochi giorni dopo questi fatti tornai in parlamento SUGLI SCUDI di un 10% al mio partito ha ottenuto solo l'esito di SPUTTANARE tutti quelli che berciavano di difendere una costituzione INDECENTE E VERGOGNOSA

    Appunto una costituzione che gli stessi giudici definiscono malscritta e che ha prodotto ESITI OPPOSTI rispetto a ciò che gli incapaci volevano accadesse.

    Ultima modifica di Ronnie; 29-09-10 alle 20:27
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  7. #7
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
     Likes dati
    984
     Like avuti
    1,378
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    per capirci: so anche io benissimo che il sartorismo non è questo, eppure è un fatto obbiettivo che quel che scrissero non era un sartorismo e neppure un sartorismo corretto ma uno schifo, una vergogna, una mostruosità indecente, che LAW CONTROL WONK HA DENUNCIATO PER MESI E MESI nella più totale IGNORANZA dei suoi rilievi da parte di un centrosinistra ed un gruppo cattofascista ARROGANTEMENTE ARROCCATI NELLA DIFESA DELL'INDIFENDIBILE E NELLA CONGIURA DEL SILENZIO e che ora la Corte ha riconosciuto che era come dicevo

    la Costituzione fa SCHIFO, è inadeguata a dire ciò che i costituenti volevano dire se volevano dirlo, e qualsiasi corte di giudici con una onestà intellettuale DEVE riconoscerlo, attribuendo a queste norme esiti completamente irragionevoli rispetto al loro disegno iniziale perchè quel disegno non fu nè progetto nè ritratto ma semmai un orrido schizzo d'arte astratta!
    Ultima modifica di Ronnie; 29-09-10 alle 20:25
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  8. #8
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
     Likes dati
    984
     Like avuti
    1,378
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    ah grazie [email protected] del 3d e della segnalazione, mi son proprio divertito

    se non avessero buttato al cesso la mia costituzione per riscrivere da zero e produrre sta porcata E L'AVESSERO INVECE MODIFICATA QUANTO VOLEVANO (acquisendone però lo stile giuridico, i meccanismi puliti e logici, il quadro di stabilità) oggi avremmo una costituzione migliore della mia dell'epoca


    e questo problema NON ESISTEREBBE, NON SAREBBE NEPPURE MAI STATO SOLLEVATO
    Ultima modifica di Ronnie; 29-09-10 alle 20:30
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  9. #9
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
     Likes dati
    13
     Like avuti
    56
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    Mi dichiaro soddisfatto. Questa sentenza rende in parte giustizia a ciò che sostenevo. La Corte -come sottolinea il giudice Liberamente- ha dunque confermato le mie molteplici inascoltate denunce.

    Ovvero: è del tutto evidente

    - che la nuova costituzione FA E FACEVA schifo
    - che i barbari che hanno distrutto la Costituzione precedente con un golpe non sono stati capaci di scrivere poi loro stessi ciò che pure è acclarato volessero di diverso accadesse in casi come questo
    .

    E DATO CHE POI E' ANDATA PROPRIO COME SOSTENEVO QUANDO INTERDISSI IL GOVERNO DAL FORMARSI (addirittura la Corte ha riconosciuto che il veto era totalmente efficace e comportava persino elezioni) se non sono stati capaci è stato per l'arroganza e l'ignoranza incivile, indecente, bestiale e vergognosa che li ha visti escludere il sottoscritto -ed a catena chiunque altro (se no poi dovevan darlo anche a me)- dalla possibilità di interloquire in ambito Costituente in qualità di esperti.

    CACCIANDO LE PERSONE CHE SAPEVANO SCRIVERE UNA LEGGE (magari non condivisa MA ben scritta) HANNO OTTENUTO DI PRODURRE LO SCHIFO CHE LEGGIAMO

    e sì che prima che mi dicessero NO alla possibilità di PARLARE -semplicemente PARLARE- in assemblea io fuori avevo già presentato 30 prime correzioni per cui fui RINGRAZIATO da supermario, Laico, Daniele etc.

    ovviamente, dopo l'umiliazione di una esclusione del mio diritto di audizione, smisi di lavorare per emendare e iniziai a lavorare per trovare i bugs e sfruttarli contro i responsabili... COME ACCADDE CON CABRAIZINHO (sfortunata vittima di bugs a lui pre-esistenti)

    Ancora più divertente è poi il fatto che il cordone sanitario per impedirmi di riformare la cost quando pochi giorni dopo questi fatti tornai in parlamento SUGLI SCUDI di un 10% al mio partito ha ottenuto solo l'esito di SPUTTANARE tutti quelli che berciavano di difendere una costituzione INDECENTE E VERGOGNOSA

    Appunto una costituzione che gli stessi giudici definiscono malscritta e che ha prodotto ESITI OPPOSTI rispetto a ciò che gli incapaci volevano accadesse.

    Ronnie, nessuno t'ha cacciato dalla scrittura, semplicemente ai tempi non eri parlamentare, non eri eletto, quindi non avevi alcun diritto di partecipare ( e ti eri allontanato per tua scelta).
    Detto questo, ci sono parti scritte malissimo, ma davvero malissimo, e si devono fare i miracoli per interpretarle. In futuro saranno sistemate, se i parlamentari si daranno una mossa e non perderanno un'intera legislatura come fatto dall'ultimo Parlamento eletto. Tra il non avere una Costituzione e averne una con errori è meglio averne una, e ricordati che correvamo il rischio di non fare in tempo ad approvarla quella attuale. E ricordati pure che in un semestre non è stata l'unica cosa che la Costituente ha dovuto fare, sono stati realizzati anche i regolamenti parlamentari e la legge elettorale, quindi gli errori possono starci quando un numero ristretto di parlamentari deve fare un lavoro così grande. D'altra parte sta certo che di problemi interpretativi ne avremmo avuti anche se la Costituzione l'avessi scritta tu, infatti i testi di legge che hai scritto tu hanno generato nella vecchia Pol più ricorsi ( accolti) di qualunque altro testo.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 29-09-10 alle 20:31
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  10. #10
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
     Likes dati
    13
     Like avuti
    56
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Commento alla sentenza della Corte Costituzionale

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    ah grazie [email protected] del 3d e della segnalazione, mi son proprio divertito

    se non avessero buttato al cesso la mia costituzione per riscrivere da zero e produrre sta porcata E L'AVESSERO INVECE MODIFICATA QUANTO VOLEVANO (acquisendone però lo stile giuridico, i meccanismi puliti e logici, il quadro di stabilità) oggi avremmo una costituzione migliore della mia dell'epoca


    e questo problema NON ESISTEREBBE, NON SAREBBE NEPPURE MAI STATO SOLLEVATO

    Un appunto sul tuo testo Costituzionale. Fu l'Amministrazione stessa a negare l'utilizzo della tua Costituzione qui e a richiedere che ne fosse scritta una nuova .Infatti tu ( che pretendevi si applicasse ad un sito nuovo quella vecchia) ti allontanasti per mesi dal sito per protesta nei confronti degli amministratori. Prenditela, quindi, con chi ti ha nominato supermoderatore.
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 06-05-13, 17:39
  2. Commenti alla sentenza della Corte Costituzionale.
    Di Supermario nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-10, 15:55
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-10-07, 10:30
  4. una sentenza della Corte Costituzionale
    Di pietroancona nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-09-07, 23:59
  5. Commento alla decisione della Corte Costituzionale.
    Di Ricky-PdCI nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 01-05-07, 21:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •