User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    25,593
     Likes dati
    6,623
     Like avuti
    11,428
    Mentioned
    154 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della cocai

    Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della cocaina




    Fermato con le dosi in tasca. Sotto la lente la rete dei suoi contatti: giovani delle notti di movida, ma anche professionisti



    È considerato uno degli spacciatori della «Pavia bene». Tra i suoi clienti, oltre ai giovani della movida, ci sarebbero professionisti, imprenditori e altri personaggi molto conosciuti in città.
    Elton Xhafa, un albanese di 26 anni, domiciliato in corso Garibaldi, è stato arrestato dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale.



    spaccio in bici

    Per muoversi rapidamente negli stretti vicoli del centro storico raggiungeva i clienti, anche a domicilio in sella alla sua bicicletta. Proprio come un rider che consegna pizze e cibo pronto. Quando è stato fermato aveva in tasca dieci grammi di cocaina e 150 euro in contanti. Nel corso della perquisizione domiciliare gli investigatori dell’Arma hanno recuperato mezzo etto di cocaina e quasi 450 euro in contanti, considerati il ricavato di uno spaccio che avveniva soprattutto nel centro storico. Ieri mattina è stato accompagnato in tribunale dove il provvedimento è stato convalidato.

    Elton Xhafa ha poi scelto di patteggiare una condanna ad un anno e dieci mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Poi è stato rimesso in libertà.



    I carabinieri avevano ricevuto informazioni precise e lo stavano seguendo. Venerdì pomeriggio l’albanese era in viale Lungoticino Visconti in sella alla sua bicicletta. Probabilmente aveva appena incontrato qualche cliente e i militari lo hanno fermato. Gli hanno chiesto i documenti e lo hanno perquisito. In una tasca dei pantaloni nascondeva dodici dosi di cocaina (per complessivi dodici grammi) che erano dentro una scatoletta per mentine. Ma non solo.

    I carabinieri hanno recuperato anche 150 euro in contanti e due telefoni cellulari che sono stati sequestrati. In questi apparecchi sarebbero stati individuati i numeri dei clienti. L’elenco sembra sia molto lungo e tra loro ci sarebbero personaggi eccellenti.


    mezzo etto di coca

    I carabinieri lo hanno portato in caserma mentre altri colleghi sono andati nell’abitazione del fermato dove, nel corso della perquisizione, hanno trovato ancora 51 grammi di cocaina che dovevano essere spacciati, una piccola bilancia che serviva per pesare la droga e materiale che veniva usato per confezionare la cocaina. I militari del reparto operativo hanno eseguito altri accertamenti e, alla fine, in accordo con il magistrato di turno della procura della repubblica di Pavia hanno arrestato il giovane albanese. Elton Xhafa è stato accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Poi il patteggiamento in tribunale.

    Le indagini sono in corso per identificare con certezza tutti i clienti che saranno segnalati alla prefettura come consumatori di stupefacenti.


    https://laprovinciapavese.gelocal.it...ina-1.38316586
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    21,696
     Likes dati
    19,562
     Like avuti
    11,042
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Citazione Originariamente Scritto da Max72 Visualizza Messaggio
    Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della cocaina




    Fermato con le dosi in tasca. Sotto la lente la rete dei suoi contatti: giovani delle notti di movida, ma anche professionisti



    È considerato uno degli spacciatori della «Pavia bene». Tra i suoi clienti, oltre ai giovani della movida, ci sarebbero professionisti, imprenditori e altri personaggi molto conosciuti in città.
    Elton Xhafa, un albanese di 26 anni, domiciliato in corso Garibaldi, è stato arrestato dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale.



    spaccio in bici

    Per muoversi rapidamente negli stretti vicoli del centro storico raggiungeva i clienti, anche a domicilio in sella alla sua bicicletta. Proprio come un rider che consegna pizze e cibo pronto. Quando è stato fermato aveva in tasca dieci grammi di cocaina e 150 euro in contanti. Nel corso della perquisizione domiciliare gli investigatori dell’Arma hanno recuperato mezzo etto di cocaina e quasi 450 euro in contanti, considerati il ricavato di uno spaccio che avveniva soprattutto nel centro storico. Ieri mattina è stato accompagnato in tribunale dove il provvedimento è stato convalidato.

    Elton Xhafa ha poi scelto di patteggiare una condanna ad un anno e dieci mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Poi è stato rimesso in libertà.



    I carabinieri avevano ricevuto informazioni precise e lo stavano seguendo. Venerdì pomeriggio l’albanese era in viale Lungoticino Visconti in sella alla sua bicicletta. Probabilmente aveva appena incontrato qualche cliente e i militari lo hanno fermato. Gli hanno chiesto i documenti e lo hanno perquisito. In una tasca dei pantaloni nascondeva dodici dosi di cocaina (per complessivi dodici grammi) che erano dentro una scatoletta per mentine. Ma non solo.

    I carabinieri hanno recuperato anche 150 euro in contanti e due telefoni cellulari che sono stati sequestrati. In questi apparecchi sarebbero stati individuati i numeri dei clienti. L’elenco sembra sia molto lungo e tra loro ci sarebbero personaggi eccellenti.


    mezzo etto di coca

    I carabinieri lo hanno portato in caserma mentre altri colleghi sono andati nell’abitazione del fermato dove, nel corso della perquisizione, hanno trovato ancora 51 grammi di cocaina che dovevano essere spacciati, una piccola bilancia che serviva per pesare la droga e materiale che veniva usato per confezionare la cocaina. I militari del reparto operativo hanno eseguito altri accertamenti e, alla fine, in accordo con il magistrato di turno della procura della repubblica di Pavia hanno arrestato il giovane albanese. Elton Xhafa è stato accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Poi il patteggiamento in tribunale.

    Le indagini sono in corso per identificare con certezza tutti i clienti che saranno segnalati alla prefettura come consumatori di stupefacenti.


    https://laprovinciapavese.gelocal.it...ina-1.38316586

    pubblicare anche nomi e cognomi
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  3. #3
    Eurofobo e gerontofobo
    Data Registrazione
    08 Sep 2017
    Messaggi
    16,967
     Likes dati
    80,953
     Like avuti
    8,968
    Mentioned
    172 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Profanare una bicicletta utilizzandola per questi vomitevoli fini. Vermi!
    L'unione europea, il pd ed i 5s devono schiantare!

    Agli euradical snob antifà che danno del lei per sottolineare la loro distanza dal ceto del popolino rispondo con un voi (come si usava quando c'era LVI) così imparano.

  4. #4
    Rivolta nativa
    Data Registrazione
    04 Oct 2018
    Località
    Sciamanesimo
    Messaggi
    1,197
     Likes dati
    2,012
     Like avuti
    599
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    pensava che muovendosi in bici avrebbe potuto eludere controlli e posti di blocco.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    21 Sep 2016
    Messaggi
    21,696
     Likes dati
    19,562
     Like avuti
    11,042
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Citazione Originariamente Scritto da Blake Visualizza Messaggio
    pensava che muovendosi in bici avrebbe potuto eludere controlli e posti di blocco.
    ecco perche ci sono tanti gibboni in bici... rigorosamente senza luci ne giubbotti catarifrangenti...
    cibo italiano no buono
    cibo africano migliore
    wifi non funziona
    centro di citta e' lontano

  6. #6
    Edge of a straight razor.
    Data Registrazione
    12 Sep 2004
    Località
    Unknown Pleasures by Joy Division
    Messaggi
    25,593
     Likes dati
    6,623
     Like avuti
    11,428
    Mentioned
    154 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    A me sinceramente, considerando tutte le mie vicissitudini tra salute e lavoro (Mercoledì devo tornare in commissione di idoneità a Milano e non so nemmeno come cazzo fare per arrivarci - no, per me i mezzi pubblici non vanno tanto bene -), essendomi sempre comportato onestamente, arriva in testa il dubbio se continuare a rimanere un enorme COGLIONE onesto, oppure se darmi alla delinquenza : ma dico io, è possibile (a prescindere dalla nazionalità) che se spacci e ti trovano in casa l'ira di Dio in cocaina, un cagaio di contanti (ed altra merda), patteggi e vieni messo subito in libertà?

    Che poi tra l'altro nemmeno è possibile capire se lo spacciatore in questione non sia anche dispiaciuto di non esserci finito in carcere.
    « Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie.Crede all'azione, a chi gli indica le vie del destino.Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale. » Filippo Corridoni
    « Nec spe nec metu » Isabella d'Este

  7. #7
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    16,650
     Likes dati
    3,007
     Like avuti
    7,519
    Mentioned
    194 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Beh, con lo sviluppo della tecnologia, anche la criminalità si adatta ai tempi.
    Droga ordinata via internet e consegnata a domicilio con corriere: l'Amazon degli stupefacenti.
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

  8. #8
    Eurofobo e gerontofobo
    Data Registrazione
    08 Sep 2017
    Messaggi
    16,967
     Likes dati
    80,953
     Like avuti
    8,968
    Mentioned
    172 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Citazione Originariamente Scritto da bimbogigi Visualizza Messaggio
    ecco perche ci sono tanti gibboni in bici... rigorosamente senza luci ne giubbotti catarifrangenti...
    Beh a dire il vero questo lo faccio pure io... Siccome vedo al buio istintivamente è come se dessi per scontato che anche gli altri ne siano in grado...
    L'unione europea, il pd ed i 5s devono schiantare!

    Agli euradical snob antifà che danno del lei per sottolineare la loro distanza dal ceto del popolino rispondo con un voi (come si usava quando c'era LVI) così imparano.

  9. #9
    Noi siamo il vento
    Data Registrazione
    15 Sep 2002
    Località
    Roma Capitale
    Messaggi
    106,647
     Likes dati
    36,610
     Like avuti
    29,305
    Mentioned
    3988 Post(s)
    Tagged
    104 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Droga consegnata a domicilio in bicicletta, finisce in manette il “rider” della c

    Citazione Originariamente Scritto da bimbogigi Visualizza Messaggio
    pubblicare anche nomi e cognomi
    Tipo la lista degli evasori?
    Sui cadaveri dei leoni festeggiano le iene credendo di aver vinto,
    ma i leoni rimangono leoni e le iene rimangono iene.

    Asinus asinum fricat.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 115
    Ultimo Messaggio: 03-05-15, 21:01
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-05-14, 12:54
  3. Aggrediva le donne sole bandito finisce in manette
    Di Cale Yarborough nel forum Cronaca
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-11-13, 17:36
  4. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-04-13, 10:24
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-03-12, 17:34

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •