User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: I polliani all'estero!

  1. #1
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    72,982
     Likes dati
    10,195
     Like avuti
    14,854
    Mentioned
    1244 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito I polliani all'estero!

    Citazione Originariamente Scritto da albiy
    Buonasera

    anche se vivete all'estero per motivi di lavoro, mi piacerebbe farvi qualche domanda per il forum Viaggi.

    Avevo in mente di aprire un 3d dedicato ai forumisti che vivono stabilmente all'estero.
    Non l'ho ancora aperto. Se avete voglia, rispondetemi pure via pvt.

    Vi propongo qualche domanda, comunque scrivete pure quello che volete.
    che impressioni hai avuto quando sei arrivato, cosa rimpiangi dell'italia, cosa senti dire dell'italia, come hai trovato il posto e la gente del posto, diversità di usanze con l'italia, cosa ne pensi ora dopo aver passato diversi giorni/mesi, rimpiangi l'italia.

    In qualunque caso grazie dell'attenzione.
    Saluti
    ho studiato al linguistico e quindi ho sempre avuto una predilezione per i paesi stranieri, ho sempre viaggiato molto e, dopo un primo soggiorno in Inghilterra, causa problemi di lavoro (crisi della mia azienda) in Italia decisi di fare il grande passo e partire per l'estero, inizialmente ero partito per quache mese poi vedevo che riuscivo nel lavoro e che la vita non era malaccio: sto collezionando quest'anno ben 17 anni di soggiorno all'estero (5 un Inghilterra e 12 in Francia)

    Impressioni avute: bè in Italia siamo troppo individualsti e ci piangiamo troppo addosso, ho veramente l'impressione che non remiamo nello stesso senso, c'è troppo attrito come i galli che portati al macello continuano a beccarsi tra di loro durante il tragitto, in Italia manca il senso di solidarietà e del lavoro comune fatto bene, non c'è da stupirsi che gli enti pubblici siano in cattivo stato, d'altro canto l'Italia ha delle competenze a livello individuali eccellenti: certi ospedali, certi medici, certe facoltà, certi professori, certe aziende, ma lo spettacolo generale offerto è purtroppo insufficiente e negativo, c'è l'impressione netta che bisogna avere "fortuna" per capitare con un buon medico o un buon professore oppure, peggio ancora, avere la conoscenza o la "raccomandazione" giusta. Peccato perchè a livello aziendale, il tessuto delle piccole aziende soprattutto, abbiamo un livello d’eccellenza unico al mondo

    Altri stereotipi di noi italiani :

    troppo « fighi » : piangiamo sempre miseria ma portiamo l’occhiale firmato, il pantalone impeccable, il cellulare da 600 euro, lampadati in pieno inverno… da dove engono i soldi ?

    Viziatissimi : difficili col cibo, non sappiamo apprezzare e a volte non tolleriamo le specialità straniere rifugiandoci sul made in Italy, incontentabili

    Distratti e « furbi » : sul lavoro non prendiamo mai nota di cio’ che viene detto alle riunioni e prendiamo gli impegni alla leggera « massiii… », salvo al momento della verità poi dire « ma io questo non l’ho mai detto » e farci incastrare da qualcuno che invece aveva preso nota

    Troppo esterofili e sempre a criticare tutto quanto è fatto in Italia mentre cio’ che viene dall’estero è favoloso, spesso non è cosi’.

    Intolleranti della disciplina, soprattutto gli orari, all’estero invece gli orari sono importanti
    Cosa rimpiango dell’Italia :

    sicuramente il cibo, il clima, la bontà di fondo della gente, la « facilità di vivere » : in fondo la qualità della vita in generale è buona, la gente ha molto buon gusto ed ama avere delle cose belle intorno, il francese e il nordico in generale non guarda quasi mai all’aspetto delle cose ma alla loro utilità

    Le individualità di notevole spessore : persone con una conoscenza veramente notevoli, conoscenza che hanno conseguito con le difficoltà che hanno incontrato per potersi affermare

    La bellezza dell’Italia : l’Italia è un paese splendido

    Lo stile di vita

    Cosa non rimpiango

    Le condizioni di lavoro : in Italia esiste ancora il capetto autoritario e spesso le professionalità non sono riconosciute come meritano, spesso per evitare di pagare dei salari adeguati.
    Abbiamo quindi persone professionalmente molto valide frustrate nel loro lavoro a causa di capi che hanno interesse a non farli crescere piu’ di tanto oppure che non valorizzano le loro potenzialtà.

    Il pressapochismo nel lavoro : bisogna scrivere tutto

    La troppa superficialità che nasconde spesso una certa mancanza di profondità (persone gradevoli nell’aspetto e anche simpatiche ma « vuote » al di là dell’estetismo)
    Ultima modifica di albiy; 20-05-09 alle 22:01

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    27 Jun 2006
    Messaggi
    6,194
     Likes dati
    56
     Like avuti
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I polliani all'estero!

    Sul forum scrivono alcuni forumisti che vivono stabilmente all'estero.
    Ho chiesto gentilmente ad alcuni di questi se avevano voglia di portare la loro testimonianza.
    Apro questo 3d per permettergli di esprimersi e per permettere a chiunque avesse domande o curiosità di poterle rivolgere. Parte la discussione!

    Ringrazio in qualunque caso tutti coloro i quali hanno prestato anche solo un attimo di tempo per leggere il mio pvt e postare la loro testimonianza.
    Grazie!
    Ultima modifica di albiy; 20-05-09 alle 22:30


  3. #3
    steen c'e'...
    Data Registrazione
    29 Apr 2009
    Località
    Brandenburg(Gott sei Dankt)
    Messaggi
    1,040
     Likes dati
    1
     Like avuti
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: I polliani all'estero!

    io vivo in irlanda del nord da diversi anni, se qualcuno avesse domande. son piu che disponibile.
    tra poco comunque faccio conto di trasferirmi nel continente.
    Ci pensera' la crisi economica a prendersi cura dei fighetti

 

 

Discussioni Simili

  1. ciao POLliani
    Di Sàrtura nel forum Fondoscala
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-07-09, 21:26
  2. Circoscrizione estero - Voto degli Italiani all'estero.
    Di fallonthefloor nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 30-03-08, 03:22
  3. I PACS polliani
    Di Danny nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-05-06, 20:45
  4. Incontri POLliani
    Di Iron81 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-05, 17:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •