User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36
  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,524
     Likes dati
    1,494
     Like avuti
    1,900
    Mentioned
    550 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito La pornografia influenza i rapporti con le donne

    http://www.focus.it/comportamento/psicologia/la-pornografia-influenza-i-rapporti-con-le-donne

    Un team di psicologi dell'Università del Nebraska ha rilevato che l'età in cui i maschi si espongono per la prima volta alla pornografia può influire sui futuri rapporti con l'altro sesso. I risultati dello studio sono stati presentati lo scorso 3 agosto nel corso del meeting annuale dell'American Psychological Association, a Washington.

    Internet ha reso facilmente accessibile una grande varietà di materiale pornografico: arrivare a contenuti "sessualmente espliciti" è ormai molto facile, ed è un comportamente diffuso (anche, ma non solo) tra i giovani maschi. Uno studio del 2008 ha mostrato che l'87% dei giovani adulti guarda materiale pornografico, e la metà lo fruisce con cadenza settimanale.

    I ricercatori dell'Università del Nebraska hanno condotto il nuovo studio su di un campione di 330 maschi di età compresa tra i 17 e i 54 anni, chiedendo loro - tra l'altro - a quale età hanno avuto accesso per la prima volta a dei video hard.

    Le risposte hanno mostrato un intervallo molto ampio: l'età del primo contatto con materiale pornografico andava dai 5 ai 26 anni, e la maggior parte ha dichiarato di averne avuti a circa 13 anni. Ai partecipanti, i ricercatori hanno chiesto anche come fosse avvenuto il primo contatto con questo genere di erotismo: più del 43% ha dichiarato di essersi imbattuto accidentalmente nella pornografia, la prima volta; per il 33% è stata una ricerca volontaria, mentre il 17% ha dichiarato di essere stato in qualche modo costretto.

    EFFETTI INASPETTATI. Elaborando e incrociando il complesso dei dati, e senza alcuna sorpresa, i ricercatori hanno constatato una delle conseguenze note dell'esposizione precoce alla pornografia, ossia una relazione diretta tra l'età in cui la si scopre e il successivo sviluppo di atteggiamenti maschilisti.

    Gli psicologi hanno quindi approfondito il rapporto tra l'esposizione a contenuti sessualmente espliciti e due precisi atteggiamenti sessisti: il desiderio di controllo nei confronti delle donne e la tendenza alla promiscuità sessuale (il cosiddetto playboy lifestyle).

    Questa volta con una certa sorpresa, il gruppo di ricerca ha scoperto nei dati due distinte e ben definite correlazioni: «Abbiamo visto che più l'esposizione avviene in giovane e giovanissima età, più è probabile sviluppare il desiderio di dominio», spiega Alyssa Bischmann, una delle autrici dello studio, «mentre se si arriva al porno a un'età più avanzata, è più probabile che prevalga il desiderio di condurre una vita da playboy. La distinzione è abbastanza netta, e non ce lo aspettavamo».

    ALTRI FATTORI.
    Probabilmente lo sviluppo di tendenze come quelle rilevate nella ricerca non sono connesse solo all'età di esposizione all'hard, tuttavia «non ci sono molte ricerche sul rapporto tra maschi, "maschilismo" e pornografia. Non abbiamo, per esempio, una spiegazione soddisfacente sulla relazione tra età e tipo di atteggiamento sessista», dichiara Christina Richardson, coautrice dello studio - che sottolinea la necessità di altre ricerche per individuare i diversi fattori in gioco che possono indurre a comportamenti indesiderabili.

    Potrebbero anche influire elementi quali le esperienze sessuali negative, l'ansia da prestazione, le credenze religiose, la frequenza di utilizzo della pornografia... Ed è possibile che le differenze tra pornografia e sessualità reale siano ciò che spiega perché i più giovani sviluppino tendenze al dominio piuttosto che desideri da playboy lifestyle.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sagittarius A
    Data Registrazione
    09 Jun 2015
    Località
    Alpha Tauri A
    Messaggi
    18,125
     Likes dati
    3,161
     Like avuti
    11,532
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Queste ricerche mi lasciano sempre perplesso, sarebbe come a dire che chi vede film horror è un potenziale omicida represso o sviluppa sentimenti di odio che sfociano nell'esecuzione di crimini.
    "Un tempo per la meraviglia alzavamo al cielo lo sguardo sentendoci parte del firmamento, ora invece lo abbassiamo preoccupati di far parte del mare di fango." Cooper (Interstellar).

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,524
     Likes dati
    1,494
     Like avuti
    1,900
    Mentioned
    550 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Dirty Harry Visualizza Messaggio
    Queste ricerche mi lasciano sempre perplesso, sarebbe come a dire che chi vede film horror è un potenziale omicida represso o sviluppa sentimenti di odio che sfociano nell'esecuzione di crimini.
    Gli horror sono finzione, la pornografia non è esattamente finzione, sì ci sarebbero "attori", ma quello che fanno è reale.

  4. #4
    Forumista per hobby
    Data Registrazione
    04 Dec 2012
    Messaggi
    19,598
     Likes dati
    295
     Like avuti
    11,030
    Mentioned
    76 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    la pornografia serve a schifare le donne
    gli infami dell'ignore list sono invitati a starsene alla larga dai miei threads

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    12 Aug 2017
    Messaggi
    264
     Likes dati
    196
     Like avuti
    195
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Dirty Harry Visualizza Messaggio
    Queste ricerche mi lasciano sempre perplesso, sarebbe come a dire che chi vede film horror è un potenziale omicida represso o sviluppa sentimenti di odio che sfociano nell'esecuzione di crimini.
    sono cazzate vomitate dai soliti pennivendoli per rafforzare il solito concetto donna vittima--uomo carnefice.

    in realtà l'ipersessualizzazione della società occidentale è una conseguenza del femminismo.

  6. #6
    Cancellato
    Data Registrazione
    23 Jul 2015
    Messaggi
    8,524
     Likes dati
    1,494
     Like avuti
    1,900
    Mentioned
    550 Post(s)
    Tagged
    32 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Ohtar II Visualizza Messaggio

    in realtà l'ipersessualizzazione della società occidentale è una conseguenza del femminismo.
    No, è una conseguenza del neo-capitalismo consumistico applicato ai rapporti sessuali, il femminismo non prevedeva certo la mercificazione della donna. Quindi hai detto una coglionata.

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    12 Aug 2017
    Messaggi
    264
     Likes dati
    196
     Like avuti
    195
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    No, è una conseguenza del neo-capitalismo consumistico applicato ai rapporti sessuali, il femminismo non prevedeva certo la mercificazione della donna. Quindi hai detto una coglionata.
    beh, dipende anche da ciò che intendi per "mercificazione del corpo della femmina"..per me la responsabilità della mercificazione del corpo della femmina non si può di certo addossare al "maschilismo" o al "neo-capitalismo", piuttosto alla natura contraddittoria e frivola della femmina stessa che, essendo comunque un animale pensante è responsabile pienamente delle proprie azioni.

    quindi, se sceglie di andare a sculettare a Miss Italia per mostrare le proprie grazie, non è colpa del "maschilismo", ma sua.

    il corpo è mio e me lo gestisco io. Infatti è ciò che capita. Le femmine che possono permettersi di mercificare il loro corpo, lo mercificano sistematicamente, le racchie consumate dall'invidia perché non possono mercificare il loro, addebitano la responsabilità di questa mercificazione al "maschilismo".

    quindi hai detto una coglionata.

  8. #8
    Sagittarius A
    Data Registrazione
    09 Jun 2015
    Località
    Alpha Tauri A
    Messaggi
    18,125
     Likes dati
    3,161
     Like avuti
    11,532
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    Gli horror sono finzione, la pornografia non è esattamente finzione, sì ci sarebbero "attori", ma quello che fanno è reale.
    In senso lato è finzione anche quella.
    "Un tempo per la meraviglia alzavamo al cielo lo sguardo sentendoci parte del firmamento, ora invece lo abbassiamo preoccupati di far parte del mare di fango." Cooper (Interstellar).

  9. #9
    sii fedele a te stesso
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    45,298
     Likes dati
    15,737
     Like avuti
    15,705
    Mentioned
    186 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Rotwang Visualizza Messaggio
    http://www.focus.it/comportamento/psicologia/la-pornografia-influenza-i-rapporti-con-le-donne

    Un team di psicologi dell'Università del Nebraska ha rilevato che l'età in cui i maschi si espongono per la prima volta alla pornografia può influire sui futuri rapporti con l'altro sesso. I risultati dello studio sono stati presentati lo scorso 3 agosto nel corso del meeting annuale dell'American Psychological Association, a Washington.

    Internet ha reso facilmente accessibile una grande varietà di materiale pornografico: arrivare a contenuti "sessualmente espliciti" è ormai molto facile, ed è un comportamente diffuso (anche, ma non solo) tra i giovani maschi. Uno studio del 2008 ha mostrato che l'87% dei giovani adulti guarda materiale pornografico, e la metà lo fruisce con cadenza settimanale.

    I ricercatori dell'Università del Nebraska hanno condotto il nuovo studio su di un campione di 330 maschi di età compresa tra i 17 e i 54 anni, chiedendo loro - tra l'altro - a quale età hanno avuto accesso per la prima volta a dei video hard.

    Le risposte hanno mostrato un intervallo molto ampio: l'età del primo contatto con materiale pornografico andava dai 5 ai 26 anni, e la maggior parte ha dichiarato di averne avuti a circa 13 anni. Ai partecipanti, i ricercatori hanno chiesto anche come fosse avvenuto il primo contatto con questo genere di erotismo: più del 43% ha dichiarato di essersi imbattuto accidentalmente nella pornografia, la prima volta; per il 33% è stata una ricerca volontaria, mentre il 17% ha dichiarato di essere stato in qualche modo costretto.

    EFFETTI INASPETTATI. Elaborando e incrociando il complesso dei dati, e senza alcuna sorpresa, i ricercatori hanno constatato una delle conseguenze note dell'esposizione precoce alla pornografia, ossia una relazione diretta tra l'età in cui la si scopre e il successivo sviluppo di atteggiamenti maschilisti.

    Gli psicologi hanno quindi approfondito il rapporto tra l'esposizione a contenuti sessualmente espliciti e due precisi atteggiamenti sessisti: il desiderio di controllo nei confronti delle donne e la tendenza alla promiscuità sessuale (il cosiddetto playboy lifestyle).

    Questa volta con una certa sorpresa, il gruppo di ricerca ha scoperto nei dati due distinte e ben definite correlazioni: «Abbiamo visto che più l'esposizione avviene in giovane e giovanissima età, più è probabile sviluppare il desiderio di dominio», spiega Alyssa Bischmann, una delle autrici dello studio, «mentre se si arriva al porno a un'età più avanzata, è più probabile che prevalga il desiderio di condurre una vita da playboy. La distinzione è abbastanza netta, e non ce lo aspettavamo».

    ALTRI FATTORI.
    Probabilmente lo sviluppo di tendenze come quelle rilevate nella ricerca non sono connesse solo all'età di esposizione all'hard, tuttavia «non ci sono molte ricerche sul rapporto tra maschi, "maschilismo" e pornografia. Non abbiamo, per esempio, una spiegazione soddisfacente sulla relazione tra età e tipo di atteggiamento sessista», dichiara Christina Richardson, coautrice dello studio - che sottolinea la necessità di altre ricerche per individuare i diversi fattori in gioco che possono indurre a comportamenti indesiderabili.

    Potrebbero anche influire elementi quali le esperienze sessuali negative, l'ansia da prestazione, le credenze religiose, la frequenza di utilizzo della pornografia... Ed è possibile che le differenze tra pornografia e sessualità reale siano ciò che spiega perché i più giovani sviluppino tendenze al dominio piuttosto che desideri da playboy lifestyle.
    Conoscevo lo studio e concordo, pienamente.
    “Sciagurati quei tempi in cui i matti guidano i ciechi!”

  10. #10
    cittadina del mondo
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    95,467
     Likes dati
    8,539
     Like avuti
    22,679
    Mentioned
    497 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: La pornografia influenza i rapporti con le donne

    Citazione Originariamente Scritto da Dirty Harry Visualizza Messaggio
    Queste ricerche mi lasciano sempre perplesso, sarebbe come a dire che chi vede film horror è un potenziale omicida represso o sviluppa sentimenti di odio che sfociano nell'esecuzione di crimini.
    semmai i film horror servono per esorcizzare la paura
    Nessuna lealtà è dovuta ad un traditore

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-11-11, 22:07
  2. Influenza Suina - Influenza A (H1N1)
    Di Jared nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-10-09, 17:53
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-11-05, 23:21
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-11-03, 20:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •