User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,276
     Likes dati
    13,971
     Like avuti
    22,669
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Minacce gaye. Unigender. "Bruciamo il libro e gli autori"

    Minacce “gaye” agli autori di UNISEX: “bruciamo il libro e gli autori in piazza!”

    BY GIANLUCA MARLETTA 16 FEBBRAIO 2016 POST A COMMENT
    FILED UNDER GENDER, LOBBY GAY
    Bruciare i libri! Bruciare gli autori! Bruciare! Bruciare! Sono le ricorrenti “argomentazioni” che i militanti gay ed LGBT proferiscono all’indirizzo del nostro saggio UNISEX e di noi autori. Inutile ricercare una qualche “elaborazione cognitiva” più complessa: i militanti del progresso e della libertà non sembrano affatto capaci di strutturare un pensiero critico che vada al di la della reazione “di pancia”, della rabbia o dell’odio cieco e schiumante! A perpetua memoria per i posteri, qui di seguito una breve raccolta delle principali “chicche” postate in questi mesi sul web; e tu lettore non adirati inutilmente, solo prendine atto e poi “guarda e passa”. La prima chicca che presentiamo data 1 settembre 2015 ed é a firma diMariano Fusaro, noto esponente tollerante&rispettoso-delle-differenze dell’Arcigay di Napoli, che si impegna davanti a tutti gli uomini di buona volontà a “bruciare tutte le copie di Unisex che gli capiteranno per mano”.Dalla stessa area geografia (provincia di Salerno), un’altra esponente del pensiero libero&democratico, tal Giuseppina Spisso, intima al sottoscritto (Gianluca Marletta) di “non mettere piede nella sua zona (sua di chi?) altrimenti non uscirà vivo”.Tal Riccardo Pas, dalle pagine di un gruppo “pro matrimoni gay”, si spinge ancora oltre e invita a bruciare non solo i libri maledetti ma, in un’impeto di zelo progressivo, anche i loro autori……mentre la più “mite” signorin* La Vale spinge solo a bruciare i libri (ma risparmia -forse?- noi autori). Troppa grazia, signorin*!La raccolta é ben lungi dall’essere esauriente, ma noi non abbiamo tempo prezioso da perdere in queste cose. Se ci siamo decisi a pubblicare questi screenshot fra i molti altri é solo a testimonianza per chi li vedrà. Il volto più autentico dei magnifici&progressivi militanti delle “libertà” é questo ed é giusto saperlo. Per il resto, “non ti curar di lor ma guarda e passa”.
    Il blog di Gianluca Marletta | Author Archives
    Preferisco di no.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
     Likes dati
    751
     Like avuti
    1,074
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Minacce gaye. Unigender. "Bruciamo il libro e gli autori"

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Minacce “gaye” agli autori di UNISEX: “bruciamo il libro e gli autori in piazza!”

    BY GIANLUCA MARLETTA 16 FEBBRAIO 2016 POST A COMMENT
    FILED UNDER GENDER, LOBBY GAY
    Bruciare i libri! Bruciare gli autori! Bruciare! Bruciare! Sono le ricorrenti “argomentazioni” che i militanti gay ed LGBT proferiscono all’indirizzo del nostro saggio UNISEX e di noi autori. Inutile ricercare una qualche “elaborazione cognitiva” più complessa: i militanti del progresso e della libertà non sembrano affatto capaci di strutturare un pensiero critico che vada al di la della reazione “di pancia”, della rabbia o dell’odio cieco e schiumante! A perpetua memoria per i posteri, qui di seguito una breve raccolta delle principali “chicche” postate in questi mesi sul web; e tu lettore non adirati inutilmente, solo prendine atto e poi “guarda e passa”. La prima chicca che presentiamo data 1 settembre 2015 ed é a firma diMariano Fusaro, noto esponente tollerante&rispettoso-delle-differenze dell’Arcigay di Napoli, che si impegna davanti a tutti gli uomini di buona volontà a “bruciare tutte le copie di Unisex che gli capiteranno per mano”.Dalla stessa area geografia (provincia di Salerno), un’altra esponente del pensiero libero&democratico, tal Giuseppina Spisso, intima al sottoscritto (Gianluca Marletta) di “non mettere piede nella sua zona (sua di chi?) altrimenti non uscirà vivo”.Tal Riccardo Pas, dalle pagine di un gruppo “pro matrimoni gay”, si spinge ancora oltre e invita a bruciare non solo i libri maledetti ma, in un’impeto di zelo progressivo, anche i loro autori……mentre la più “mite” signorin* La Vale spinge solo a bruciare i libri (ma risparmia -forse?- noi autori). Troppa grazia, signorin*!La raccolta é ben lungi dall’essere esauriente, ma noi non abbiamo tempo prezioso da perdere in queste cose. Se ci siamo decisi a pubblicare questi screenshot fra i molti altri é solo a testimonianza per chi li vedrà. Il volto più autentico dei magnifici&progressivi militanti delle “libertà” é questo ed é giusto saperlo. Per il resto, “non ti curar di lor ma guarda e passa”.
    Il blog di Gianluca Marletta | Author Archives
    Io dico che a parti inverse ne parlava pure Renzi.
    ϟ qualis vibrans


  3. #3
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,276
     Likes dati
    13,971
     Like avuti
    22,669
    Mentioned
    231 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Minacce gaye. Unigender. "Bruciamo il libro e gli autori"

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Io dico che a parti inverse ne parlava pure Renzi.
    Già mi immagino la Boldrini con l'indice puntato a parlare di scandalo per la civiltà europea.
    Alla fine s spera di riuscire a combattere la buona battaglia, sperando di conservare la Fede.
    Preferisco di no.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    IPERURANIO INTERIORE
    Messaggi
    4,295
     Likes dati
    63
     Like avuti
    323
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Minacce gaye. Unigender. "Bruciamo il libro e gli autori"

    Magnifico commento ironico-sarcastico a tal proposito di Matteo Castagna; Gianluca Marletta tra l'altro è stato invitato a Verona proprio dal “Circolo Christus Rex”, terrà una conferenza questo SABATO 27 FEBBRAIO per presentare la seconda edizione del suo libro “Unisex”…




    “Traditio”, Verona: Sabato 27/02 il dott. Marletta presenterà “UNISEX”
    "Minacciato di essere arso vivo dalle lobby sodomite, il dott. Gianluca Marletta persevera con successo della diffusione del suo libro, giunto i brevissimo tempo, alla seconda dizione aggiornata. Non poteva mancare la presentazione a “Traditio”- Verona, come da locandina.
    Interrogato sul tema, il Presidente di Traditio, Matteo Castagna ha commentato:
    "Le minacce solitamente ravvivano l’entusiasmo in chi le subisce. Significa, da un lato, che il dott. Marletta ha colpito nel segno e dall’altro qualifica chi si spaccia per paladino della tolleranza e dei supposti diritti. Noi attenderemo con ardente fiducia l’ondata sodomitica. Di fronte a “Traditio” c’è il Canal Camuzzoni, quindi tanta acqua. Potremmo anche programmare, a richiesta, un corso di nuoto…”."


    Minacce “gaye” agli autori di UNISEX: “bruciamo il libro e gli autori in piazza!”
    www.agerecontra.it
    “SABATO 27 FEBBRAIO 2016 ALLE 16.30 GIANLUCA MARLETTA PRESENTERA’ IL LIBRO “UNISEX” A VERONA PRESSO “TRADITIO” IN VIA GALVANI 31 (VR). DOVREMO CHIAMARE I POMPIERI?”
    Sito di Gianluca Marletta Il blog di Gianluca Marletta | ANTROPOLOGIA ? TEOLOGIA ? SPIRITUALITÀ ? GRANDI PERCHÉ"

    "Carlo Di Pietro - Giornalista e Scrittore
    Comunicato Traditio per Sabato 27/02 - NO GENDER, NO CIRINNA', presentazione di UNISEX.
    Il dott. Marletta, già minacciato anche sui social network di venir arso vivo assieme ai suoi libri, presenterà la nuova edizione di "UNISEX" smontando, punto per punto, la cosiddetta ideologia del gender.
    Con l'ausilio di diapositive molto interessanti dimostrerà l'inganno globale della cancellazione dell'identità sessuale.
    Contro il ddl Cirinnà, contro ogni forma di compromesso che parifichi le unioni ai matrimoni. Contro i diritti (in)civili e SOLO per la Famiglia Naturale [ovvero l'unica famiglia esistente, CdP]!
    Il Direttivo di "Traditio"
    Via Galvani 31
    37138 VERONA"










    Se abitate più o meno in zona ed avete la possibilità di andarci cercate di non mancare, mi raccomando!! Personalmente avrei voluto andarci - come anche alle precedenti conferenze organizzate da "Traditio", tutte interessantissime - ma ormai sono impegnato ogni sabato mattina per cui considerando il viaggio che dovrei fare mi risulta impossibile recarmi alla conferenza purtroppo!!
    Magari se qualcuno ci va, provi a registrarla o almeno a riferirne qui sul forum la sostanza.
    Appena uscita ho sfogliato la prima edizione di "Unisex" ed era ben fatta, non l'ho presa solo perché avevo tanti altri libri da leggere, però penso che mi comprerò questa seconda notevolmente ampliata ed approfondita...
    Segnalo di nuovo anche questo nuovissimo libro sul medesimo tema di Carlo Di Pietro ed Aurelio Pace: "Gender: ascesa e dittatura della teoria che "Non Esiste": La Storia, L'evoluzione, I Dati, La Verità"...Gender: ascesa e dittatura della teoria che "non esiste"





    Dello stesso autore di "Unisex" - GIANLUCA MARLETTA - invece consiglio nuovamente la lettura di quest'altro testo essenziale pubblicato da "Arianna Editrice":

    Gianluca Marletta ed Enrica Perucchietti, Governo Globale - La storia segreta del nuovo ordine mondiale, Bologna 2013.

    Luca, Sursum Corda!



    ADDIO GIUSEPPE, amico mio, sono LUCA e nel mio CUORE sarai sempre PRESENTE!
    «Réquiem aetérnam dona ei, Dómine, et lux perpétua lúceat ei. Requiéscat in pace. Amen.»

    SURSUM CORDA - HABEMUS AD DOMINUM!!! A.M.D.G.!!!

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Minacce gaye. Unigender. "Bruciamo il libro e gli autori"

    lo ordinerò
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 29-09-15, 19:06
  2. Un libro che portò tabtissima "sfiga" agli autori
    Di sideros nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-14, 00:05
  3. Scontri di (in)civiltà: "L'11 settembre bruciamo il Corano"
    Di Avamposto nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-09-10, 19:43
  4. "Negozio ebreo", "zecche vi bruciamo tutti"
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 01-03-06, 14:27
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-12-02, 14:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •