User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36
  1. #1
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito "Con la politica italiana non mi immischio..."

    Un appunto ai miei amici cattolici, ma le parole del papa, non quelle contro Trump ma quelle del suo "non mi immischio" riguardo al discorso sulle unioni ghei in Italia, come le interpretano? Personalmente si sa che le mie critiche verso Bergoglio sono abbastanza severe, tanto che Miles mi ha richiamato spesso all'ordine, però mi piacerebbe conoscere, DAL PUNTO DI VISTA POLITICO, cosa ne pensano i cattolici di queste continue prese di posizione POLITICHE di Bergoglio. Se fossi un apocalittico o un lettore attento di profezie, cosa che non sono, potrei avere qualche idea malsana circa un eventuale accostamento tra l'attuale pontefice romano e alcune profezie del passato riferentesi all'Anticristo e al suo profeta..................
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,702
     Likes dati
    1,307
     Like avuti
    1,269
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana NON MI IMMISCHIO..."

    Papa, 'Unioni civili? Non mi immischio'

    "Quello che penso io è quello che pensa la Chiesa. Il Papa è per tutti e non può mettersi in politica. Questo non è il ruolo del Papa"

    Papa Francesco a tutto campo sull'aereo papale dal Messico all'Italia. Dalle unioni civili, in cui non si immischia, ai casi in cui la contraccezione potrebbe essere tollerata; dal sogno del viaggio in Cina all'accusa a Trump di non essere cristiano perché vuole erigere muri ai confini, numerosissimi gli argomenti affrontati.
    Sulle Unioni civili . "Io non so come stanno le cose nel Parlamento italiano. Il Papa non si immischia nella politica italiana". Così il Papa sul ddl unioni civili. "Nella prima riunione che io ho avuto con i vescovi nel maggio del '13 una delle cose che ho detto: col governo arrangiatevi voi. Perché il Papa è per tutti e non può mettersi in politica, concreta interna di un paese. Questo non è il ruolo del Papa. E quello che penso io è quello che pensa la Chiesa e han detto in tanti perché questo non è il primo Paese che fa questa esperienza, ce ne sono tanti".
    Rispondendo poi a una seconda domanda sullo stesso tema, Francesco ha detto di non ricordare bene il documento vaticano del 2003 in cui si dice tra l'altro che i parlamentari cattolici non devono votare questo tipo di leggi. "Ma il parlamentare cattolico - ha sottolineato - deve votare secondo la sua coscienza ben formata, questo direi soltanto. Credo che sia sufficiente, dico ben formata".
    "Mi ricordo - ha aggiunto - quando è stato votato il matrimonio dello stesso sesso a Buenos Aires. Erano lì con i voti pareggiati, e in una discussione uno ha consigliato all'altro 'mah, andiamo a votare: se ce ne andiamo non abbiamo il quorum'. E l'altro: 'ma se diamo il quorum diamo il voto a Kirchner'. E il primo: 'mah, preferisco darlo a Kirchner che non a Bergoglio". E avanti! Questa non è coscienza ben formata". "Sulle persone dello stesso sesso - ha quindi ribadito - ripeto quello che è catechismo della Chiesa cattolica".


    Papa, 'Unioni civili? Non mi immischio' - Politica - ANSA.it
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  3. #3
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,702
     Likes dati
    1,307
     Like avuti
    1,269
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    Secondo me il termine "non mi immischio" apre ad un'interpretazione di disprezzo verso la politica.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,065
     Likes dati
    1,026
     Like avuti
    794
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    il papa tiene al suo ruolo di pastore e Capo della Chiesa . Giusto che non si immischi.


    Inviato da Anthos

  5. #5
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
     Likes dati
    2,423
     Like avuti
    14,806
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    Che cosa è la politica? Diceva il mio vecchio insegnante di religione alle superiori, adesso lo si definirebbe un bergogliano (ma era veramente una bravissima persona ed al suo funerale eravamo in tantissimi suoi ex allievi), che tutto è politica e non aveva torto, se effettivamente riteniamo valido il detto di Cristo "Date a cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio", Bergoglio dovrebbe rispettarlo fino in fondo e non mi pare che lo faccia. O meglio lo fa secondo quel che gli conviene.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    23 Oct 2013
    Messaggi
    4,967
     Likes dati
    751
     Like avuti
    1,074
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    Citazione Originariamente Scritto da Ultima legione Visualizza Messaggio
    Che cosa è la politica? Diceva il mio vecchio insegnante di religione alle superiori, adesso lo si definirebbe un bergogliano (ma era veramente una bravissima persona ed al suo funerale eravamo in tantissimi suoi ex allievi), che tutto è politica e non aveva torto, se effettivamente riteniamo valido il detto di Cristo "Date a cesare quel che è di Cesare e a Dio quel che è di Dio", Bergoglio dovrebbe rispettarlo fino in fondo e non mi pare che lo faccia. O meglio lo fa secondo quel che gli conviene.
    Domandone:
    in realtà il non impicciarsi direttamente di politica in linea di massima è corretto anche se il giudizio morale è dovuto.
    Il Papa non si pone nell'agone politico e ha ragione, ma detta una linea a cui il cattolico si deve attenere: il catechismo. Penso che meglio di così non può esserci per il laico, tra l'altro ha ribadito l'illiceità del male morale e dei doveri del politico cattolico, per cui chi vuol capir capisca.
    ϟ qualis vibrans


  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    6,065
     Likes dati
    1,026
     Like avuti
    794
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito "Con la politica italiana non mi immischio..."

    che sia un grande Papa lo testimonia anche la lettera di risposta a Socci ( e non e' OT ).



    Inviato da Anthos

  8. #8
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    un capo spirituale è giusto che di questioni politiche è meglio non impicciarsi, anche perché ad ogni modo è specificato che ciò che pensa lui è quello della Chiesa( quindi di fatto ha comunque detto cosa ne pensa)
    a me personalmente non mi piaciuta l'uscita contro trumph, perché qua sembra invece che sia caduto in contraddizione
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  9. #9
    Moderatore Cattolico
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    6,702
     Likes dati
    1,307
     Like avuti
    1,269
    Mentioned
    115 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    Citazione Originariamente Scritto da Parsifal Corda Visualizza Messaggio
    Domandone:
    in realtà il non impicciarsi direttamente di politica in linea di massima è corretto anche se il giudizio morale è dovuto.
    Il Papa non si pone nell'agone politico e ha ragione, ma detta una linea a cui il cattolico si deve attenere: il catechismo. Penso che meglio di così non può esserci per il laico, tra l'altro ha ribadito l'illiceità del male morale e dei doveri del politico cattolico, per cui chi vuol capir capisca.

    Allora il Papa sta implicitamente affermando la supremazia del dato religioso su quello politico.
    Il rimando al catechismo è anche un rimando alle sanzioni che l'illiceità del male morale prevede.

    Un passo in avanti verso un ritorno delle scomuniche?

    Perchè rimandare al Catechismo è rimandare alla scomunica ipso-facto del peccatore che è reso consapevole del male compiuto, davanti ai credenti.
    "Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" Mt 28, 19


  10. #10
    Socialdemocrazia Palmiana
    Data Registrazione
    14 Sep 2010
    Messaggi
    13,703
     Likes dati
    771
     Like avuti
    4,546
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: "Con la politica italiana non mi immischio..."

    per precisione però il papa ha detto che sono i vescovi italiani che possono prendere posizione sull'argomento, lui si ritiene una figura più universale (come del resto è la chiesa cattolica) per poter parlare di un singolo paese, perchè del resto lo stesso vale per spagna o portogallo, dove i matirmoni gay son legalizzati ma il papa non è intervenuto in prima persona nella campagna che le chiese locali hanno condotto contro gli iter di legalizzazione.

    del resto questa visione è coerente con la scelta di non nominare più il capo dei vescovi italiani, ma lasciare la decisione agli stessi, come succede per gli altri paesi (anche se i vescovi han voluto mantenere un vincolo, nominando una terna - inizialmente addirittura proposero un gruppo di 20 vescovi più votati, cosa che bergoglio rifiutò perchè di fatto non avrebbe cambiato niente- dalla quale il papa poi sceglierà, ma si può presumere che sceglierà il più votato per recidere il vincolo al 100%).

    in sostanza non considera l'italia l'ombelico del mondo cattolico... cosa che era abbastanza chiara fin dalla sua elezione, il primo papa non europeo... coerentemente dovrebbe pure rinunciare al titolo di primate d'italia forse...

    anche se la mia non è una reazione quanto una analisi, anche pechè non essendo cattolico non potrei comunque. e non mi piace bergoglio ad ogni modo, a differenza di tanti altri atei semi-convertiti dal nuovo corso...

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 19-08-15, 13:10
  2. FINI ... il "Gallo Cedrone" della politica italiana
    Di orpheus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 08-09-10, 20:23
  3. Berlusconi "a parole" sta modificando la politica estera italiana
    Di Antibus nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-12-08, 13:58
  4. El Pais: "Veltroni ringiovanisce la politica italiana"
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 02-03-08, 17:29
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-02-06, 13:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •