User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Basileus ton Romaion
    Data Registrazione
    28 Mar 2006
    Località
    Neà Ròmi
    Messaggi
    17,929
     Likes dati
    52
     Like avuti
    187
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Articolo 1

    Viene istituita la Banca Centrale di PIR la quale avrà il compito di amministrare la parte economica del gioco

    Articolo 2

    La Banca Centrale di PIR è gestita dal Governatore della Banca Centrale che è nominato dal Presidente di PIR fra una rosa di nomi votata dalla Camera

    Articolo 3

    La Banca Centrale di PIR amministra:
    - il Debito Pubblico
    - il Tesoro Nazionale
    - l'emissione di nuova valuta
    - il calcolo del PIL
    - il calcolo dell'Inflazione
    - le entrate tributarie

    Articolo 4

    La Banca Centrale ogni 20 giorni emette un bollettino che indica l'aggiornamento dei valori econometrici in base a formule matematiche che verranno esposte successivamente.

    Articolo 5

    Vengono stabiliti degli indicatori economici di partenza che disegneranno la situazione di partenza all'approvazione di questa legge. Tutto ciò che arriverà dopo porterà ad una modifica di questi valori in senso positivo o negativo.

    Lo Stato di PIR ha un PIL annuo di 1.000.000.000.000 di EUROPIR (€)
    Lo Stato di PIR ha un Debito Pubblico di 500.000.000.000€, pari al 50% del PIL
    Lo Stato di PIR ha un Tesoro di 1.500.000.000€ in riserve auree
    Lo Stato di PIR ha un livello di tassazione del 35%
    Lo Stato di PIR ha entrate per 350.000.000.000€ annui
    Le attuali attività dello Stato, incluse le leggi approvate fino ad ora, costano alla collettività 350.000.000.000€ annui, pertanto lo Stato di PIR è in pareggio di bilancio
    L'attuale livello inflazione è al 2%
    L'attuale livello di evasione fiscale è prossimo allo zero a causa del basso carico fiscale
    L'attuale crescita del PIL è pari all'1% mensile

    Articolo 6

    Ogni legge approvata dalla Camera e dal Senato dovrà ora contenere i costi stimati.
    Sarà compito della Banca Centrale e del Ministro dell'Economia curare che i calcoli siano accurati sulle spese.
    La Banca Centrale nel suo bollettino mostrerà l'incremento o decremento della spesa pubblica e se verranno approvate nuove tasse aumenterà le entrate.

    Articolo 7

    Nuove tasse possono essere imposte dalla Camera. La pressione fiscale si può alzare nei termini di %. Ogni punto di pressione fiscale sopra il 35% porta ad un 0.5% di Evasione fiscale. Questo significa, per esempio, che se si alza la pressione fiscale al 40% si avrà il 5% in più di entrate ma a cui si dovrà decurtare il 2.5% dovuto all'evasione fiscale.

    Articolo 8

    Leggi intese a stimolare l'economia, il mercato o altro avranno un impatto sul Prodotto Interno Lordo di PIR.
    Per determinare l'impatto positivo o negativo di una legge, la crescita del PIL sarà influenzata in termini negativi o positivi da queste leggi. Per determinare il valore dell'impatto si utilizzerà il valore espresso alla chiusura della seduta di votazione della legge dall'indice Dow Jones alla chiusura della seduta di Wall Street di quel giorno. Quindi se viene approvata una legge che stimola l'economia e quel giorno il Dow Jones ha chiuso a +1.5% il PIL di PIR sarà influenzato positivamente per questa percentuale.

    Articolo 9

    Il Governo di PIR potrà emettere buoni del Tesoro per finanziare le sue attività.
    Il Governo dovrà determinare l'importo complessivo dei Titoli del Tesoro che vuole emettere (per esempio 100 miliardi), il tasso di interesse a cui intende offrirli e la loro scadenza temporale.
    La somma emessa si sommerà al debito pubblico complessivo ma garantirà un'immissione di liquidità per il governo.

    Articolo 10

    Ogni due mesi il Governo di PIR dovrà presentare alla Camera il documento di programmazione economica e finanziaria per i successivi due mesi, con il piano dei conti e le spese e le entrate, basandosi sui dati forniti dalla Banca Centrale

    Articolo 11

    Il Governatore della Banca Centrale determinerà incrementi o decrementi nell'inflazione in base all'aumento o al calo della valuta circolante.
    Ultima modifica di John Galt; 19-05-10 alle 12:34
    Questa è l'Italia del futuro: un Paese di musichette mentre fuori c'è la Morte

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,135
     Likes dati
    5,904
     Like avuti
    8,204
    Mentioned
    924 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Citazione Originariamente Scritto da John Galt Visualizza Messaggio
    Articolo 1

    Viene istituita la Banca Centrale di PIR la quale avrà il compito di amministrare la parte economica del gioco

    Articolo 2

    La Banca Centrale di PIR è gestita dal Governatore della Banca Centrale che è nominato dal Presidente di PIR fra una rosa di nomi votata dalla Camera

    Articolo 3

    La Banca Centrale di PIR amministra:
    - il Debito Pubblico
    - il Tesoro Nazionale
    - l'emissione di nuova valuta
    - il calcolo del PIL
    - il calcolo dell'Inflazione
    - le entrate tributarie

    Articolo 4

    La Banca Centrale ogni 20 giorni emette un bollettino che indica l'aggiornamento dei valori econometrici in base a formule matematiche che verranno esposte successivamente.

    Articolo 5

    Vengono stabiliti degli indicatori economici di partenza che disegneranno la situazione di partenza all'approvazione di questa legge. Tutto ciò che arriverà dopo porterà ad una modifica di questi valori in senso positivo o negativo.

    Lo Stato di PIR ha un PIL annuo di 1.000.000.000.000 di EUROPIR (€)
    Lo Stato di PIR ha un Debito Pubblico di 500.000.000.000€, pari al 50% del PIL
    Lo Stato di PIR ha un Tesoro di 1.500.000.000€ in riserve auree
    Lo Stato di PIR ha un livello di tassazione del 35%
    Lo Stato di PIR ha entrate per 350.000.000.000€ annui
    Le attuali attività dello Stato, incluse le leggi approvate fino ad ora, costano alla collettività 350.000.000.000€ annui, pertanto lo Stato di PIR è in pareggio di bilancio
    L'attuale livello inflazione è al 2%
    L'attuale livello di evasione fiscale è prossimo allo zero a causa del basso carico fiscale
    L'attuale crescita del PIL è pari all'1% mensile

    Articolo 6

    Ogni legge approvata dalla Camera e dal Senato dovrà ora contenere i costi stimati.
    Sarà compito della Banca Centrale e del Ministro dell'Economia curare che i calcoli siano accurati sulle spese.
    La Banca Centrale nel suo bollettino mostrerà l'incremento o decremento della spesa pubblica e se verranno approvate nuove tasse aumenterà le entrate.

    Articolo 7

    Nuove tasse possono essere imposte dalla Camera. La pressione fiscale si può alzare nei termini di %. Ogni punto di pressione fiscale sopra il 35% porta ad un 0.5% di Evasione fiscale. Questo significa, per esempio, che se si alza la pressione fiscale al 40% si avrà il 5% in più di entrate ma a cui si dovrà decurtare il 2.5% dovuto all'evasione fiscale.

    Articolo 8

    Leggi intese a stimolare l'economia, il mercato o altro avranno un impatto sul Prodotto Interno Lordo di PIR.
    Per determinare l'impatto positivo o negativo di una legge, la crescita del PIL sarà influenzata in termini negativi o positivi da queste leggi. Per determinare il valore dell'impatto si utilizzerà il valore espresso alla chiusura della seduta di votazione della legge dall'indice Dow Jones alla chiusura della seduta di Wall Street di quel giorno. Quindi se viene approvata una legge che stimola l'economia e quel giorno il Dow Jones ha chiuso a +1.5% il PIL di PIR sarà influenzato positivamente per questa percentuale.

    Articolo 9

    Il Governo di PIR potrà emettere buoni del Tesoro per finanziare le sue attività.
    Il Governo dovrà determinare l'importo complessivo dei Titoli del Tesoro che vuole emettere (per esempio 100 miliardi), il tasso di interesse a cui intende offrirli e la loro scadenza temporale.
    La somma emessa si sommerà al debito pubblico complessivo ma garantirà un'immissione di liquidità per il governo.

    Articolo 10

    Ogni due mesi il Governo di PIR dovrà presentare alla Camera il documento di programmazione economica e finanziaria per i successivi due mesi, con il piano dei conti e le spese e le entrate, basandosi sui dati forniti dalla Banca Centrale
    La vecchia proposta che stava per essere varata durante la Presidenza di politicaonlie di Venom ne vecchio sito di politicaonline, vero?
    La proposta è interessante e personalmente all'epoca la avevo appoggiata ma qui su Transatlantico non so se i tempi sono maturi per una svolta cosi imegnativa per tutti (comporterebbe il passaggio anche alla finanza virtuale e non piu solo alla politica virtuale)
    Ultima modifica di [email protected]; 19-05-10 alle 12:39

  3. #3
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,588
     Likes dati
    4,069
     Like avuti
    8,349
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Articolo 6

    Ogni legge approvata dalla Camera e dal Senato dovrà ora contenere i costi stimati.
    Sarà compito della Banca Centrale e del Ministro dell'Economia curare che i calcoli siano accurati sulle spese.
    La Banca Centrale nel suo bollettino mostrerà l'incremento o decremento della spesa pubblica e se verranno approvate nuove tasse aumenterà le entrate.
    Sinceramente preferirei che fosse un ente indipendente e non governativo a fissare i costi.

    Una Corte dei Conti composta da tre persone scelte dal parlamento.

    Quando i pareri su un costo non sono omogenei si procede ad una media.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  4. #4
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,588
     Likes dati
    4,069
     Like avuti
    8,349
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    La vecchia proposta che stava per essere varata durante la Presidenza di politicaonlie di Venom ne vecchio sito di politicaonline, vero?
    No è una versione più "light" e nel contesto attuale forse ha più chance di riuscita della vecchia proposta su POL, anche se cmq rimane molto ambiziosa e necessità di persone volenterose per tenerla in piedi durante tutta la legislatura.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  5. #5
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,588
     Likes dati
    4,069
     Like avuti
    8,349
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Articolo 8

    Leggi intese a stimolare l'economia, il mercato o altro avranno un impatto sul Prodotto Interno Lordo di PIR.
    Per determinare l'impatto positivo o negativo di una legge, la crescita del PIL sarà influenzata in termini negativi o positivi da queste leggi. Per determinare il valore dell'impatto si utilizzerà il valore espresso alla chiusura della seduta di votazione della legge dall'indice Dow Jones alla chiusura della seduta di Wall Street di quel giorno. Quindi se viene approvata una legge che stimola l'economia e quel giorno il Dow Jones ha chiuso a +1.5% il PIL di PIR sarà influenzato positivamente per questa percentuale.
    Non è molto scentifico come sistema, tanto vale decidere a testa o croce
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  6. #6
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    94,150
     Likes dati
    19,224
     Like avuti
    32,959
    Mentioned
    1002 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    l'idea mi ispira.....approvo.
    "Io nacqui a debellar tre mali estremi: / tirannide, sofismi, ipocrisia"


    IL DISPUTATOR CORTESE

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  7. #7
    Basileus ton Romaion
    Data Registrazione
    28 Mar 2006
    Località
    Neà Ròmi
    Messaggi
    17,929
     Likes dati
    52
     Like avuti
    187
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    La mia è ovviamente una bozza migliorabile in molti punti, però l'idea può contribuire a rendere il gioco più interessante.
    Questa è l'Italia del futuro: un Paese di musichette mentre fuori c'è la Morte

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    27 Jun 2006
    Messaggi
    6,194
     Likes dati
    56
     Like avuti
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Su pol avevo dato la disponibilità per gestire il database dei conti.


  9. #9
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
     Likes dati
    2,983
     Like avuti
    6,454
    Mentioned
    265 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Tutto il mio appoggio.
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    22 Mar 2010
    Messaggi
    359
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proposta per l'Istituzione della Banca Centrale di PIR

    Bel lavoro!
    "Quando si sogna da soli è un sogno, quando si sogna in due comincia la realtà."
    Ernesto Guevara
    PARTITO COMUNISTA VIRTUALE
    E' iniziata la campagna iscrizioni! Aderisci!
    http://forum.politicainrete.net/part...-virtuale.html

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ungheria, verso la nazionalizzazione della banca centrale
    Di Usque Ad Finem nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-03-13, 13:05
  2. Proposta Dell'idv: Istituzione Della Banca Del Dna
    Di Voltaire nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-01-09, 23:37
  3. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 10-04-08, 14:00
  4. Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 09-03-08, 19:09
  5. Modifica statuto della Banca Centrale Europea
    Di Sandokan80 nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-05-07, 14:29

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •