User Tag List

Pagina 1 di 19 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 185
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Georgia attacca Ossezia Sud.

    Georgia attacca Ossezia Sud. Russia minaccia ritorsioni
    venerdì, 8 agosto 2008 8.51

    MEGVREKISI, Georgia (Reuters) - L'aviazione della Georgia ha attaccato stanotte le forze ribelli dell'Ossezia del Sud nella zona della capitale della regione indipendentista, scatenando la reazione della Russia che ha risposto con un raid su due cittadine georgiani - secondo le accuse di Tbilisi - e ha minacciato ritorsioni.
    Interrompendo la tregua sancita ieri sera con i separatisti osseti, stanotte gli aerei georgiani hanno bombardato la capitale sud-osseta Tskhinvali, dove oggi gli inviati delle due parti avrebbero dovuto incontrarsi per i negoziati di pace mediati dalla Russia.
    Stamattina, tre jet russi sono entrati nello spazio aereo georgiano e hanno "sganciato bombe" in due luoghi nella zona a sud dell'Ossezia, secondo quanto ha detto il portavoce del ministro dell'Interno georgiano, Shota Utiashvili.
    Due jet -- ha detto -- hanno attaccato un commissariato di polizia vicino a Kareli, mentre un terzo ha sganciato una bomba vicino a Gori, dove le forze georgiane si erano radunate prima di dell'offensiva di questa notte. "A Kareli sono stati feriti diversi civili", ha detto il portavoce a Reuters.
    Il presidente georgiano Mikheil Saakashvili ha definito il raid russo una "operazione militare su larga scala".
    "Chiedo alla Federazione Russa di interrompere i bombardamenti sui pacifici paesi georgiani", ha detto Saakashvili.
    Secondo il premier russo Vladimir Putin invece, sono le azioni della Georgia ad essere "molto aggressive", e porteranno ad una "risposta" da parte della Russia.
    "Le autorità georgiane hanno impiegato metodi molto aggressivi nell'Ossezia del Sud, infatti hanno iniziato ad usare i corazzati e l'artiglieria", ha detto Putin da Pechino. "Ci sono feriti, anche tra i peacekeeper russi... Ciò è molto triste e noi risponderemo".
    L'agenzia di stampa russa Interfax ha scritto che le truppe georgiane sono entrare nella capitale, ma la Georgia ha smentito.
    Utiashvili ha detto che i soldati non sono ancora entrati nella città, ma che "se necessario" lo faranno. Al momento -- ha spiegato -- l'esercito sta combattendo con due convogli di carri armati con a bordo "mercenari" entrati dal confine russo. "Vogliamo concedere ai civili ancora rimasti il tempo di lasciare la città", ha detto.
    RUSSIA: EVITARE SPARGIMENTI DI SANGUE
    La Russia, principale sostenitrice dei separatisti che controllano le regione dall'inizio degli anni 90, ha accusato la Georgia di tradimento e ha chiesto alla comunità internazionale di evitare un "vasto spargimento di sangue".
    La crisi ha alimentato i timori che una guerra scuota la regione, che si sta rivelando una zona di transito di importanza strategica la cui influenza è contesa tra Russia e l'Occidente.
    A New York, il Consiglio di Sicurezza dell'Onu si è riunito in sessione straordinaria su richiesta della Russia per discutere della crisi, ma i membri non sono riusciti ad accordarsi su una dichiarazione che avrebbe chiesto alle parti di interrompere l'uso della forza.
    Il presidente russo Dmitry Medvedev ha convocato il Consiglio di Sicurezza del suo paese per discutere la questione, secondo quando scrivono le agenzie di stampa russa Itar-Tass e Ria.
    La Georgia ha detto che l'operazione -- scattata dopo una settimana di scontri tra separatisti ed esercito nei quali sono morte 20 persone -- punta a interrompere l'indipendenza che la regione ha conquistato ai tempi della guerra del 1991-1992, e durerà finché non sarà raggiunta una "pace duratura".
    "Queste azioni continueranno finché riusciremo a raggiungere una pace duratura perché le persone sono ancora in pericolo", ha detto il premier georgiano Lado Gurgenidze.

    http://www.borsaitaliana.reuters.it/...ZIA-ATTACCO.XM

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    GEORGIA: GOVERNO TBILISI, JET RUSSI CI HANNO BOMBARDATO


    (AGI) - Tbilisi, 8 ago. - Dopo i raid effettuati da caccia georgiani contro postazioni degli insorti nella provincia autonoma ribelle dell'Ossezia del Sud, il governo di Tbilisi ha denunciato che il proprio territorio e' stato a sua volta attaccato da almeno tre Sukhoi-24 russi. Secondo Shota Utiashvili, portavoce del ministero dell'Interno, due jet avrebbero sganciato altrettante bombe su un commissariato di polizia a Kareli, mentre il terzo avrebbe fatto lo stesso a Gori, dove le truppe regolari della Georgia si erano radunate per sferrare poi l'offensiva di terra contro i ribelli sud-ossetini, che godono dell'appoggio di Mosca. Ambedue le localita' bombardate nella Repubblica ex sovietica sono situate poco a sud del confine con la provincia separatista.

    http://www.agi.it/ultime-notizie-pag...m1010-art.html

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Adesso i filo-americanisti diranno che è colpa della Russia. Cmq auspico una risposta dura da parte di Putin sulla Georgia, la devono capire che se ne dovrebbero andare dall'Ossezia del Sud.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.youtube.com/watch?v=FBwl3D-QI7c

    propaganda anti-georgiana....

  5. #5
    Utente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Impero Romano
    Messaggi
    11,966
     Likes dati
    10
     Like avuti
    1,298
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Guarda caso hanno scelto il giorno inaugurale delle Olimpiadi, verosimilmente Saakashvili spera che Mosca posticipi le decisioni per non rubare la scena a Pechino.

    Comunque è la Russia che ci guadagnerebbe da una guerra in quell'area, avrebbe l'occasione di annettersi ufficialmente due regioni e di impedire la formazione di un nuovo membro della NATO.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    14 Nov 2006
    Messaggi
    4,763
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lucas86 Visualizza Messaggio

    Comunque è la Russia che ci guadagnerebbe da una guerra in quell'area, avrebbe l'occasione di annettersi ufficialmente due regioni e di impedire la nascita di un nuovo paese NATO.

    E avrebbe meno intralci per la costruzione di gasdotti....Il Mar Nero vale più dell'oro....Comunque sono sempre stati timidi i tentativi della Nato di annettersi il territorio georgiano...Stanno spendendo capitali ingenti per mantenere Saakashvili...Alla lunga certe strategie per tenersi buoni i morti di fame si rivelano essere fin troppo dispendiose.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lucas86 Visualizza Messaggio
    Guarda caso hanno scelto il giorno inaugurale delle Olimpiadi, verosimilmente Saakashvili spera che Mosca posticipi le decisioni per non rubare la scena a Pechino.

    Comunque è la Russia che ci guadagnerebbe da una guerra in quell'area, avrebbe l'occasione di annettersi ufficialmente due regioni e di impedire la formazione di un nuovo membro della NATO.
    Speriamo in bene, caro Lucas

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Aug 2007
    Messaggi
    2,353
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ulver81 Visualizza Messaggio
    GEORGIA: GOVERNO TBILISI, JET RUSSI CI HANNO BOMBARDATO


    (AGI) - Tbilisi, 8 ago. - Dopo i raid effettuati da caccia georgiani contro postazioni degli insorti nella provincia autonoma ribelle dell'Ossezia del Sud, il governo di Tbilisi ha denunciato che il proprio territorio e' stato a sua volta attaccato da almeno tre Sukhoi-24 russi. Secondo Shota Utiashvili, portavoce del ministero dell'Interno, due jet avrebbero sganciato altrettante bombe su un commissariato di polizia a Kareli, mentre il terzo avrebbe fatto lo stesso a Gori, dove le truppe regolari della Georgia si erano radunate per sferrare poi l'offensiva di terra contro i ribelli sud-ossetini, che godono dell'appoggio di Mosca. Ambedue le localita' bombardate nella Repubblica ex sovietica sono situate poco a sud del confine con la provincia separatista.

    http://www.agi.it/ultime-notizie-pag...m1010-art.html
    Il comunicato, come quello precedente, proviene dalla Georgia ed ovviamente racconta la versione georgiana.
    Le versioni giornalistiche ed i filmati trasmessi dall'Ossetia e da Mosca sono diverse: Le forse armate georgiane hanno attaccato per terra e dall'aria le citta' della regione, bombardando pesantemente la capitale Tskhinvali dove sono stati distrutti case e palazzi civili, un ospedale e' stato distrutto, centinaia le di vittime civili accertate.

    Le autorita' russe negano gli attacchi aerei alla citta' di Kareli (e d'altronde non se ne capiscono le ragioni)

    La guerra e' in corso e la Repubblica dell'Ossetia del Nord ha dichiarato che prestera' aiuto ai fratelli sotto attacco georgiano.
    Anche la Repubblica dell'Abkhazia si sta preparando alla difesa.

    D'altronde non e' la prima volta che la Georgia attacca e bombarda indiscriminatamente per prima il territorio degli Osseti, lo ha fatto nel 1991 e nel 2004

  9. #9
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
     Likes dati
    3,543
     Like avuti
    657
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    .

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Aug 2007
    Messaggi
    2,353
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ANSA - 13,57
    MOSCA - Una colonna di blindati russi sta entrando nella capitale dell'Ossezia del sud Tskhinvali, riferiscono dirigenti dell'autoproclamata repubblica indipendente all'agenzia Itar-Tass. La colonna di mezzi blindati si è fatta strada dopo che forze sudossete avevano respinto a sud di Tskhinvali i soldati georgiani. Al centro della città sono stati distrutti quattro carri armati di Tbilisi, afferma un miliziano sudosseto.

    AEREI GEORGIANI RIPRENDONO BOMBARDAMENTI
    L'aviazione georgiana ha ripreso i bombardamenti su Tskhinvali, afferma il comitato per la stampa dell'Ossezia del sud citato dall'agenzia Itar-Tass. Intanto la colonna di mezzi russi si sta facendo strada in città.

    GEORGIA DA' ULTIMATUM TRE ORE A TSKHINVALI
    La Georgia ha lanciato ai separatisti dell'Ossezia del sud un ultimatum di tre ore, intimando ai miliziani di Tskhinvali di deporre le armi entro quel termine. Lo ha annunciato il sindaco di Tbilisi Ghighi Ugulava. L'ultimatum coincide con la tregua anch'essa di tre ore (in corso dalle 13 alle 16 italiane) decisa da Tbilisi per permettere l'evacuazione dei feriti e dei civili verso la città georgiana di Gori. Ugulava ha aggiunto che chi si arrenderà verrà amnistiato e ospitato in territorio georgiano.

    IMPOSSIBILE CALCOLO VITTIME, SPARI SU AMBULANZE
    E' impossibile per i sudosseti calcolare il bilancio delle vittime dell'attacco georgiano contro la capitale Tskhinvali, ha detto il rappresentante a Mosca del 'presidente' dell'Ossezia del sud Dmitri Medoiev. "La parte georgiana non ci lascia la posssibilità di chiarire il numero delle vittime, perché ogni metro quadrato è coperto dagli spari, e non lasciano avvicinare neanche le ambulanze alle rovine delle case dove forse si nascondono ancora delle persone", ha detto Medoiev all'agenzia Itar-Tass.

    FORZE SUDOSSETE RIPRENDONO TSKHINVALI
    Le forze dell'Ossezia del sud hanno ripreso il controllo della città di Tskhinvali, afferma il comandante del battaglione osseto delle forze di interposizione Kasbek Friev. Si sentono ancora sparatorie in qualche punto della periferia, ma "si vedono ovunque carri armati georgiani in fiamme". Dal corridoio aperto dai georgiani per evacuare la popolazione civile "non sta passando nessuno", sottolinea Friev.

    L'AVANZATA GEORGIANA NELLA NOTTE
    L'aviazione e l'esercito georgiani hanno scatenato all'alba di oggi una massiccia offensiva contro la repubblica ribelle del'Ossezia del sud, proprio nel giorno dell'inaugurazione delle Olimpiadi di Pechino. Testimoni dalla capitale separatista Tskhinvali parlano di decine, se non centinaia, di morti, fra i quali anche militari della forza di interposizione russa. Da Pechino, il primo ministro russo Vladimir Putin ha minacciato ritorsioni, mentre il presidente Dmitri Medvedev ha convocato una riunione di emergenza del consiglio nazionale di sicurezza. Il presidente georgiano Mikhail Saakashvili ha proclamato la la mobilitazione generale dell'intera popolazione, denunciando violazioni dello spazio aereo georgiano da parte di aerei russi.

    Il ministero degli esteri di Mosca smentisce l'intervento della propria aviazione, e definisce "un delirio" la notizia diffusa dalla televisione georgiana sull'abbattimento di un cacciabombardiere russo. Il ministero della difesa per parte sua afferma che non permetterà alle forze georgiane di sopraffare i suoi militari stanziati nella repubblica secessionista, autoproclamatasi indipendente nel 1992, dopo il crollo dell'Urss, e che vorrebbe la riannessione all' Ossezia del nord e alla Federazione russa (della quale l'Ossezia del nord è una repubblica autonoma). I carri armati di Tbilisi sono dentro la capitale sudosseta di Tskhinvali, dove incontrano comunque sacche di resistenza. §

    L'ospedale della città è stato raso al suolo dalle bombe, secondo testimoni, e l'università, a circa 500 metri dal quartier generale delle forze di pace russe, è in fiamme. In un accorato appello al presidente Dmitri Medvedev, i cittadini di Tskhinvali chiedono protezione, facendo valere la cittadinanza concessa loro dalla Russia. Intanto forze abkhaze si stanno ammassando al confine amministrativo dell'altra repubblica ribelle, e i dirigenti dell'Abkhazia non escludono l'apertura di un secondo fronte. L'attacco di Tbilisi è giunto a sorpresa, sia per la consueta tregua olimpica, sia perché oggi avrebbero dovuto iniziare dei colloqui di pace, dopo le sparatorie al confine dei giorni scorsi. Secondo i servizi georgiani, dal tunnel di Roki, che collega l'Ossezia del sud alla Russia, stanno arrivando mezzi pesanti e artiglieria. Il presidente dell'Ossezia del nord, in nottata, è andato a Tskhinvali. Ha affermato che centinaia di volontari si stanno organizzando per soccorrere gli osseti e ha messo a disposizione dei 'fratelli' del sud ospedali e ricoveri per i profughi.

    Da diversi giorni, donne e bambini vengono evacuati oltre confine, ma ne rimangono ancora molti nella capitale sotto attacco e nei villaggi occupati dalle forze georgiane, stando alle informazioni fornite da Tskhinvali. Fonti sudossete parlano di intere comunità rase al suolo. La Nato e la Ue hanno chiesto un immediato cessate il fuoco, ma una riunione notturna del Consiglio di sicurezza dell'Onu non ha trovato accordo su una analoga dichiarazione, per l'opposizione di Usa e Gran Bretagna. Washington è strettamente alleata con Saakashvili, anche se la sua deriva autoritaria ha raffreddato l'iniziale entusiasmo per il leader filo-occidentale della 'rivoluzione delle rose' .
    http://www.ansa.it/opencms/export/si...733834355.html

 

 
Pagina 1 di 19 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 29-09-08, 15:40
  2. Russia-Georgia-Ossezia
    Di DENGHISTA 4EVER nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-09-08, 11:53
  3. Georgia e Ossezia
    Di JohnPollock nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-08-08, 18:37
  4. Georgia-Ossezia, si torna a sparare
    Di Lupus in Fabula nel forum Politica Estera
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-05-07, 14:01
  5. Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 16-11-06, 23:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •