User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool Scoperto un lago su Titano: la NASA esulta...

    Nasa, la sonda Cassini
    ha scoperto un lago su Saturno




    WASHINGTON

    La Nasa ha annunciato la presenza di un lago di idrocarburi allo stato liquido su Saturno, più precisamente su Titano, la più grande delle lune del pianeta. La scoperta è stata fatta grazie alle osservazioni fatte dalla sonda Cassini

    Su Titano, la più grande delle lune di Saturno, c’è un lago di idrocarburi ed è allo stato liquido. Lo ha annunciato la Nasa, precisando che la scoperta deriva da un’osservazione di Titano condotta attraverso la sonda Cassini, la sonda lanciata nello spazio nell’ambito di una missione congiunta americano-europea.

    La Nasa ha reso noto che il lago osservato «contiene degli idrocarburi liquidi» e che è stata formalmente accertata la presenza di etano, sostanza che sulla terra si trova allo stato gassoso.

    A condurre l’analisi dell’osservazione è stato il Jet Propulsion Laboratory, un centro della Nasa situato a Pasadena, in California. La scoperta - precisa l’agenzia spaziale americana - ha fatto di Titano «il solo corpo del nostro sistema solare, a parte la Terra, dove si abbia traccia della presenza sulla superficie di sostanze allo stato liquido».

    Prima dell’osservazione di Cassini, gli scienziati ritenevano che Titano «fosse ricoperta di oceani di metano, di etano e di altri idrocarburi leggeri».

    Cassini ha rilevato invece la presenza sulla superficie della luna di Saturno di «centinaia di oggetti scuri che sembrano assomigliare a laghi, ma al momento non è possibile stabilire se siano liquidi o semplicemente scuri e solidi» ha precisato la Nasa.

    Lo stato liquido del lago in questione, invece, è stato provato grazie ad un’osservazione a raggi infrarossi.


    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tm...3&sezione=News

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sulla rivista “Nature”
    Una conferma per gli idrocarburi su Titano


    Il fatto che gli strumenti possano rivelare le firme spettrali dell’etano da una direzione di osservazione angolata e attraverso l’atmosfera del satellite incrementa così le speranze di scoprire anche in futuro altre riserve di idrocarburi di questo tipo




    Utilizzando uno strumento della sonda Cassini della NASA, si è riusciti a confermare la presenza di una struttura geologica del tutto simile a un lago nella regione del Polo Sud del satellite di Saturno Titano.

    Il visual and infrared mapping spectrometer (VIMS) è infatti uno strumento sviluppato dall'Università dell'Arizona (UA) che permette di identificare la composizione chimica degli oggetti dalla analisi della luce che riflettono.

    Puntato sul lago di Titano, battezzato Ontario Lacus, è stata rivelata la presenza di etano, che si trova in soluzione liquida con metano azoto e altri idrocarburi a basso peso molecolare.

    "Questa è la prima osservazione che realmente puntualizza che Titano ha un lago in superficie pieno di liquido”, ha commentato Robert H. Brown, professore del Lunar and Planetary Laboratory della UA e principal investigator del progetto VIMS.

    Secondo quanto riporta la rivista “Nature” di questa settimana, la rivelazione di etano liquido nell’Ontario Lacus confermerebbe un’ipotesi formulata d tempo sulla presenza di grande masse di questi liquidi sulla superficie del satellite.
    Il fatto che il VIMS possa rivelare le firme spettrali dell’etano da una direzione di osservazione angolata e attraverso l’atmosfera del satellite incrementa così le speranze di scoprire anche in futuro altre riserve di idrocarburi di questo tipo. (fc).

    http://lescienze.espresso.repubblica...Titano/1332865

 

 

Discussioni Simili

  1. Forme di vita su Titano
    Di Isandro nel forum X-Forum
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-08-18, 00:16
  2. Da Weimar al Monte Titano
    Di Pirzio nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08-04-13, 18:18
  3. Viaggio verso Titano
    Di Jaki nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 31-05-05, 22:43
  4. A 1200 km da Titano
    Di Jaki nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-10-04, 20:15
  5. Scoperto dalla NASA il pianeta più antico
    Di Fenris nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-07-03, 15:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •