User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Austrian libertarian
    Data Registrazione
    22 Sep 2007
    Località
    L'ignoranza del pubblico è un fattore necessario per il buon funzionamento di una politica governativa inflazionistica. Ludwig von Mises
    Messaggi
    10,020
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Burocrazia: fardello da 14 miliardi

    La burocrazia di Stato uccide, noi libertari lo sosteniamo da sempre.
    Ogni qualvolta esce un nuovo studio sul tema però, non si può fare a meno di rimanere stupiti, nonostante i dati in questione siano tutto tranne che una novità.

    Stavolta è toccato al dipartimento della funzione pubblica confermare la tragedia italiana: 14 miliardi all'anno, è questa la cifra che le imprese devono sborsare per mantenere in vita una vera e propria casta di parassiti.
    Quasi una finanziaria insomma, e si tratta di un calcolo relativo ai soli adempimenti legati agli obblighi informativi sull'attività svolta, esclusi quindi gli oneri riguardanti le tipiche procedure di "autorizzazione" e, soprattutto, quelli collegati ai numerosi "passaggi" fiscali e ai bolli.

    Circa un punto di Pil risucchiato dalle fauci sempre spalancate della burocrazia, questo è il danno certificato dal ministero per le Riforme nella pubblica amministrazione, che ha completato il lavoro di «misurazione degli oneri amministrativi» (denominato Moa), realizzato in collaborazione con le imprese.
    Dal Sole24Ore apprendiamo che in testa alla classifica dei costi burocratici sono gli adempimenti informativi in tema di lavoro (tenuta del libro paga -oltre 6miliardi- e assunzioni di personale -375 milioni di euro-), mentre sul versante previdenziale e assistenziale a incidere maggiormente è la divulgazione delle informazioni richieste per la denuncia mensile dei dati retributivi (oltre un miliardo di euro) e le denunce contributive mensili (circa 990 milioni).
    Ancora maggiori i costi a carico delle pmi per gli obblighi informativi relativi alla certificazione di prevenzione incendi (oltre 800 milioni) e all'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali dove viene superata la soglia del miliardo di euro.

    Lunghe attese ed una serie infinita di adempimenti la fanno poi da padrone: anche per un'attività tutto sommato poco complessa come un'officina di carrozzeria per auto servono 76 adempimenti con il coinvolgimento di ben 18 amministrazioni!!!

    La ricerca è stata effettuata su un campione di 4,4 milioni di aziende, l'88% delle quali con meno di cinque dipendenti: un vero e proprio screening insomma, da cui emerge con chiarezza che l'elefantiasi burocratica è un vero e proprio cancro, che assieme alla rapina fiscale condanna molti imprenditori al fallimento.
    I politici però sembrano capaci solo di finanziare studi e ricerche come questo, ovviamente con i nostri soldi: di soluzioni, invece, nemmeno l'ombra.

    Liberarsi di una zavorra simile è fondamentale, per un paese oramai in via di sottosviluppo: organizziamoci per resistere!

    http://www.movimentolibertario.it/ho...id=25&fn_cid=4

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    09 Feb 2005
    Messaggi
    35,528
     Likes dati
    32
     Like avuti
    2,766
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    la burocrazia italiana è qualcosa di osceno che non ha eguali nel mondo civile.


    il problema però che non si è mai riuscito a risolvere. perché?

    perchè ad esempio ci sono milioni di persone che vivono su questo.

    berlusconi può anche avere ragione quando si dice che un'azienda inefficiente bisogna tagliare i costi...ma in un'azienda la prima cosa che si fa è tagliare il personale.

    nella pa italiana sci sarebbero probabilmente da buttare fuori almeno 500 mila persone (forse anche di più), ma come si fa? ci sono zone d'italia dove la gravosità della pa è servita per creare posti di lavoro che altrimenti non ci sarebbero...se lo stato dovesse pagare la pensione a queste persone probabilmente spenderebbe ancora di più quindi l'unica cosa che si può fare e che si sta facendo è che si assume meno ma il cambio generazionale occorrà ancora 20-30 anni per essere completo e intanto che si fa?


    bisognava pensarci prima, ecco la risposta, ormai il treno è perso....i provvedimenti hce si possono fare sono palliativi o el lunghissimo periodo.

    questo bisognerebbe dire agli italani non le cazzate che con la digitalizzazione si risolve tutto

  3. #3
    passero' a dDuck
    Data Registrazione
    05 Feb 2008
    Località
    paperopoli (www.trtfnc.it)
    Messaggi
    416
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Airbus A-380 Visualizza Messaggio
    la burocrazia italiana è qualcosa di osceno che non ha eguali nel mondo civile.


    il problema però che non si è mai riuscito a risolvere. perché?

    perchè ad esempio ci sono milioni di persone che vivono su questo.

    berlusconi può anche avere ragione quando si dice che un'azienda inefficiente bisogna tagliare i costi...ma in un'azienda la prima cosa che si fa è tagliare il personale.

    nella pa italiana sci sarebbero probabilmente da buttare fuori almeno 500 mila persone (forse anche di più), ma come si fa? ci sono zone d'italia dove la gravosità della pa è servita per creare posti di lavoro che altrimenti non ci sarebbero...se lo stato dovesse pagare la pensione a queste persone probabilmente spenderebbe ancora di più quindi l'unica cosa che si può fare e che si sta facendo è che si assume meno ma il cambio generazionale occorrà ancora 20-30 anni per essere completo e intanto che si fa?


    bisognava pensarci prima, ecco la risposta, ormai il treno è perso....i provvedimenti hce si possono fare sono palliativi o el lunghissimo periodo.

    questo bisognerebbe dire agli italani non le cazzate che con la digitalizzazione si risolve tutto
    ottima analisi, pero' non ritengo giusto che uno che e' entrato abbia il diritto di state dentro, magari con stipendi discreti, e totale inefficienza, e chi non ha lavoro deve rompersi la testa !!!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-06-13, 00:01
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-10, 10:23
  3. Burocrazia: fardello da 14 miliardi
    Di Abbott (POL) nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-04-08, 17:27
  4. Burocrazia: fardello da 14 miliardi
    Di Abbott (POL) nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-04-08, 11:56
  5. La burocrazia costa 15 miliardi all'anno
    Di -edo- nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-01-08, 18:52

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •