User Tag List

Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 109
  1. #1
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    33,355
     Likes dati
    4,184
     Like avuti
    8,408
    Mentioned
    99 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Domande scomode a Kerry, arrestato!

    Polemiche in Florida dopo la diffusione del video
    Il portavoce dell'Università: "Era troppo nervoso


    Studente fa domande scomode a Kerry
    Arrestato e immobilizzato col Taser



    Gli agenti lo hanno bloccato con una pistola elettrica.


    Lo studente immobilizzato
    dagli agenti

    MIAMI - Arrestato perché faceva troppe domande al senatore John Kerry e poi immobilizzato con una pistola elettrica. Andrew Meyer è il 21enne protagonista di un video-choc che sta sollevando molte polemiche. Ieri, in occasione di un dibattito all'università della Florida, Meyer, usando il microfono che era stato messo a disposizione degli studenti, aveva iniziato a rivolgere una serie di domande al democratico Kerry, sconfitto da George W. Bush nel 2004 nella corsa alle presidenziali. Alcune anche scomode: "Perché non ha chiesto l'impeachment di Bush?", e ancora "Ha mai fatto parte della società segreta Skull & Bones?" (ispirata a rituali massonici).

    Il video mostra chiaramente che mentre Meyer sta parlando rivolto a Kerry, due poliziotti intervengono per allontanarlo con energia dal microfono. Di fronte alle resistenze e allo stupore del giovane, i poliziotti, diventati 4, si fanno sempre più decisi e cercano di farlo uscire dalla sala, tra gli sguardi degli altri universitari, che restano seduti.

    GUARDA IL VIDEO

    Il ragazzo, ammanettato, continua ad urlare "aiuto, aiuto", e "cosa ho fatto"?. La scena è ripresa da alcune televisioni locali, ma anche da alcuni studenti. Dopo essere stato buttato in terra e ammanettato, gli agenti minacciano di usare il potente Taser, in grado di immobilizzare una persona. E' troppo tardi: il poliziotto schiaccia il bottone, tra le urla del ragazzo. "Ha usato il tempo massimo a disposizione, nonostante gli avessimo chiesto di terminare il suo intervento - ha dichiarato il portavoce dell'università Steve Orlando - Gli abbiamo dapprima tolto l'audio, poi ha iniziato a diventare nervoso". In sottofondo, mentre il ragazzo viene ammanettato, si sente il senatore che dice: "Va bene, fatemi rispondere alle sue domande". Secondo quanto riferito dalla polizia, Meyer è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e disturbo della quiete.


    L'università, da parte sua, ha avviato un'indagine interna: "Cercheremo di capire se sono state seguite tutte le procedure del caso, in particolare riguardo all'uso del Taser". Gli amici di Meyer, attraverso il suo sito ufficiale, hanno invitato gli studenti a manifestare, per chiedere la sua liberazione immediata.

    da repubblica.it


    guarda il video

    http://tv.repubblica.it/home_page.ph...&cont_id=12680



    Della serie, come esportano la democrazia...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    klaus_Roma
    Ospite

    Predefinito

    certi pazzi andrebbero rinchiusi in un manicomio

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Oct 2005
    Messaggi
    4,330
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da WalterA Visualizza Messaggio
    Polemiche in Florida dopo la diffusione del video
    Il portavoce dell'Università: "Era troppo nervoso


    Studente fa domande scomode a Kerry
    Arrestato e immobilizzato col Taser



    Gli agenti lo hanno bloccato con una pistola elettrica.


    Lo studente immobilizzato
    dagli agenti

    MIAMI - Arrestato perché faceva troppe domande al senatore John Kerry e poi immobilizzato con una pistola elettrica. Andrew Meyer è il 21enne protagonista di un video-choc che sta sollevando molte polemiche. Ieri, in occasione di un dibattito all'università della Florida, Meyer, usando il microfono che era stato messo a disposizione degli studenti, aveva iniziato a rivolgere una serie di domande al democratico Kerry, sconfitto da George W. Bush nel 2004 nella corsa alle presidenziali. Alcune anche scomode: "Perché non ha chiesto l'impeachment di Bush?", e ancora "Ha mai fatto parte della società segreta Skull & Bones?" (ispirata a rituali massonici).

    Il video mostra chiaramente che mentre Meyer sta parlando rivolto a Kerry, due poliziotti intervengono per allontanarlo con energia dal microfono. Di fronte alle resistenze e allo stupore del giovane, i poliziotti, diventati 4, si fanno sempre più decisi e cercano di farlo uscire dalla sala, tra gli sguardi degli altri universitari, che restano seduti.

    GUARDA IL VIDEO

    Il ragazzo, ammanettato, continua ad urlare "aiuto, aiuto", e "cosa ho fatto"?. La scena è ripresa da alcune televisioni locali, ma anche da alcuni studenti. Dopo essere stato buttato in terra e ammanettato, gli agenti minacciano di usare il potente Taser, in grado di immobilizzare una persona. E' troppo tardi: il poliziotto schiaccia il bottone, tra le urla del ragazzo. "Ha usato il tempo massimo a disposizione, nonostante gli avessimo chiesto di terminare il suo intervento - ha dichiarato il portavoce dell'università Steve Orlando - Gli abbiamo dapprima tolto l'audio, poi ha iniziato a diventare nervoso". In sottofondo, mentre il ragazzo viene ammanettato, si sente il senatore che dice: "Va bene, fatemi rispondere alle sue domande". Secondo quanto riferito dalla polizia, Meyer è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e disturbo della quiete.


    L'università, da parte sua, ha avviato un'indagine interna: "Cercheremo di capire se sono state seguite tutte le procedure del caso, in particolare riguardo all'uso del Taser". Gli amici di Meyer, attraverso il suo sito ufficiale, hanno invitato gli studenti a manifestare, per chiedere la sua liberazione immediata.

    da repubblica.it


    guarda il video

    http://tv.repubblica.it/home_page.ph...&cont_id=12680



    Della serie, come esportano la democrazia...
    questo è un video che mostra come era la maniera di fare di questo ragazzo e la maniera di porsi mentre faceva le sue domande PRIMA dell'arresto e non solo durante. Chiaramente era un po' ''esaltato''. Anche paranoico.
    Ad un certo punto, ammanettato grida convinto e terrorizzato, : '' Cercheranno di uccidermi'', mentre la polizia fa di tutto per tranquillizzarlo.
    Una pena !
    Insomma un caso patologico usato per demonizzare gli US. Ridicolo.
    http://video.nbc6.net/player/?id=157250

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Oct 2005
    Messaggi
    4,330
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    “My book, does anyone have my book? Hellooo, hellooo?”

    “Why am I being arrested? Why am I in handcuffs right now?” And here is where it starts to get crazy again. “There are people who know I’m here.” Calm down. “You’re going to try and kill me.”The camera hurries to follow them down the stairs at a safe distance.

    Meyer starts to scream as they approach the exit. It sounds like he asks where his car is. Someone who appears to be with the school tells him to calm down and stop it right now. The female officer asks him about his ID. “I don’t have any ID on me. I didn’t think I needed a wallet for this…”

    “What is this?” Meyer is told that he was attempting to incite a riot. “Incite a riot? I asked a question!” This is repeated two or three times.

    “Oh my god! You’re giving me to the government! They’re giving me to the government!” He seriously says this.

    They’re giving me to the government! Can I have my camera back?” He is told that he will get everything back, but they want his name. “I’m afraid to tell you.” It doesn’t sound like she understands, she says something about giving her his ID then. “I don’t want to give you that, I’m afraid.” He’ll be tagged as a John Doe, then.

    Meyer notices the camera watching him. He looks directly at it and says in a way that you just can’t help but feel compassion toward him, “you know who I am. Would you please tell people? Would you please tell people why I’m being arrested today? I didn’t do anything!”

    A girl in the background says something about testifying for his defense. I don’t think she gets it. He continues on about how they should go to the police station and ask where they guy is who was arrested at the John Kerry rally. They’re worried about legal concerns, he is worried that George Bush’s government is going to kill him.

    “Ask them where I am because they are going to try and kill me! They are going to try and kill me!”
    One of the girls in the background trails off as she says “they’re not going to try to kill you…” while the other seems to flatly interject that there was no reason for him to be taken. It’s strange to hear the vying concerns.

    “Please, can I? I’m not going anywhere with you. I’m going to sit down on this bench and if you’d take these handcuffs off me…”

    “Oh my god. I’m going to just sit. I want to just sit down.” No, he can’t. They move him toward the doors.

    “Uh, anybody? Anybody want to follow along and please come with us to make sure that they don’t kill me? Anybody, please?”

  5. #5
    Guardia Rossa
    Data Registrazione
    26 Jul 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,237
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Democrazia in stile USA

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    29 Jul 2006
    Località
    nel cuore dell'antica tradizione d'oriente
    Messaggi
    1,109
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    demos=


  7. #7
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
     Likes dati
    0
     Like avuti
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arba2 Visualizza Messaggio
    questo è un video che mostra come era la maniera di fare di questo ragazzo e la maniera di porsi mentre faceva le sue domande PRIMA dell'arresto e non solo durante. Chiaramente era un po' ''esaltato''. Anche paranoico.
    Ad un certo punto, ammanettato grida convinto e terrorizzato, : '' Cercheranno di uccidermi'', mentre la polizia fa di tutto per tranquillizzarlo.
    Una pena !
    Insomma un caso patologico usato per demonizzare gli US. Ridicolo.
    http://video.nbc6.net/player/?id=157250
    Questo è il concetto di democrazia in Israele. Qualcuno ce ne scampi.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Oct 2005
    Messaggi
    4,330
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    guarda qui non c'entra un bel niente la democrazia. Questa è stata una provocazione ( secondo me organizzata apposta) di un ragazzo un tantino paranoico. O magari faceva finta di esserlo e ha aizzato il tutto per far notizia.
    tieni presente che è uno studente di giornalismo. Certo che se tutti i giornalisti facessero cosí quando li si invita a tacere perchè si stanno scaldando troppo, e resistendo alla polizia....insomma ha ancora molto da imparare, diciamo.

    L'unica cosa che mi preoccupa è la sua faccia e il cognome.

  9. #9
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
     Likes dati
    0
     Like avuti
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    guarda qui non c'entra un bel niente la democrazia
    ==========

    la tua sicuramente non c'entra, visto che non sapete nemmeno cos'è.

  10. #10
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
     Likes dati
    0
     Like avuti
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arba2 Visualizza Messaggio
    guarda qui non c'entra un bel niente la democrazia. Questa è stata una provocazione ( secondo me organizzata apposta) di un ragazzo un tantino paranoico. O magari faceva finta di esserlo e ha aizzato il tutto per far notizia.
    tieni presente che è uno studente di giornalismo. Certo che se tutti i giornalisti facessero cosí quando li si invita a tacere perchè si stanno scaldando troppo, e resistendo alla polizia....insomma ha ancora molto da imparare, diciamo.

    L'unica cosa che mi preoccupa è la sua faccia e il cognome.
    fai schifo, prima razzista e adesso pure fascista.

    A quando le camere a gas a chi fa domande?

 

 
Pagina 1 di 11 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Studente sveglio viene arrestato per domande troppo scomode
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-01-14, 02:07
  2. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 18-11-12, 21:05
  3. Domande scomode per la destra...
    Di Andreone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 24-08-09, 01:39
  4. Studente fa domande scomode a John Kerry:arrestato
    Di Krissss nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-10-07, 23:21
  5. Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 22-09-07, 22:35

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •