User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
     Likes dati
    0
     Like avuti
    12
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink Odifreddi non è un cretino, io sì, e ne sono orgoglioso

    ETIMOLOGIA, OPERE E QUOZIENTE DEI CREDENTI (E NO)


    Perché non possiamo non dirci cretini leggendo Odifreddi


    C’È UN BESTSELLER CHE VUOLE FARCI PASSARE (QUASI) TUTTI PER EBETI DA MILLENNI. CHISSÀ CHE TIPO DI EXIT POLL HA FATTO

    Chrétien de Troyes, chi era costui? Il cantore
    di Parsifal, tra l’altro. Un cretino di
    nome e di fatto (par di capire) secondo Piergiorgio
    Odifreddi, logico/matematico e autore
    del bestseller “Perché non possiamo essere
    cristiani”. La sua brillante introduzione
    s’intitola serenamente “Cristiani e cretini”,
    e prende le mosse dall’etimologia. La
    parola “cretino” deriva proprio da “cristiano”,
    poiché, secondo l’Enciclopedia (1754)
    “cotali individui erano considerati come
    persone semplici e innocenti, ovvero perché,
    stupidi e insensati quali sono, sembrano
    quasi assorti nella contemplazione delle
    cose celesti”. Del resto, aggiunge Odifreddi,
    lo stesso Cristo, nel Discorso della Montagna,
    iniziò l’elenco delle beatitudini con:
    “Beati i poveri in spirito, perché di essi è il
    Regno dei Cieli”. Dove i poveri in spirito sono
    (evidentemente!) i cretini. Infine, l’autore
    spiega che la religione dei cretini s’è molto
    diffusa “perché, come insegna la statistica,
    metà della popolazione mondiale ha un’intelligenza
    inferiore alla media(na)”.
    Non riesco a capire come sia stato possibile
    eseguire una simile statistica. Misurando
    (e come, e per quanti secoli?) tutti i QI
    del pianeta? Esaminando campioni, come
    per gli exit polls? E con quali criteri si pesano,
    i livelli intellettuali? Chi li determina?
    A quali parametri debbono conformarsi?
    Forse a quelli scolpiti dai logici/matematici
    dell’occidente? E con chi fa media la media(
    na), se la metà risulta inferiore alla media?
    E se la media non fosse la maggioranza
    (come presumono molti cretini), che senso
    avrebbe disprezzare la metà del mondo?
    Qui s’è inceppata la mia lettura: invece
    d’andare avanti, mi sono impelagato in queste
    futili domande, cui certamente Odifreddi
    potrebbe rispondere con una semplice
    formula. A me viene in mente l’apice sublime
    della divulgazione scientifica, la spiegazione
    che Superman dava di una sua impresa,
    quando (meno niccianamente) si chiamava
    Nembo Kid: “Faccio leva con una putrella,
    come il famoso Archimede”. Ecco, la sentenza
    sulla metà inferiore alla media(na) mi
    sembra meno limpida di quella che sfreccia(
    va) nel cielo di Metropolis.
    Patrimoni di bellezza così poco intelligenti
    Malgrado l’etimologia, poi, è ovviamente
    riduttivo decretare che soltanto i cristiani
    siano cretini. Per equità, questa condanna
    non può colpire esclusivamente coloro che
    credono alla verginità della Madonna, alla
    resurrezione di Cristo, all’Eucaristia, eccetera,
    ma anche (volterrianamente) tutti gli
    altri fedeli d’ogni religione, abbeverati da
    promesse non verificabili e, spesso, più
    sconcertanti di quelle contenute nel cristianesimo.
    Insomma: da millenni siamo (quasi)
    tutti cretini. Possiamo secolarizzarci, ma diventeremo
    politeisti: adoreremo il Denaro
    & il Successo, i Divi & le Dive. Possiamo
    marxistizzarci e costruire (come in Urss) i
    grotteschi musei dell’ateismo, ma persisterà
    il bisogno d’un qualsiasi culto: quello del
    Partito e del Leader, per esempio. I soldati
    del Führer pagano conservavano sulle pance
    il motto “Gott mit uns”. Di quale Gott si
    trattava? Non di quello degli ebrei, certo.
    Ma un Dio risultava indispensabile perfino
    a Hitler, che segretamente dava la caccia al
    Graal, proprio come Parsifal. Nemmeno per
    i regimi sedicenti atei è mai scomparsa la
    necessità di rimandare la conquista di un
    Paradiso a un indomani remotissimo. Secondo
    Mao, la Rivoluzione si sarebbe realizzata
    “tra diecimila anni”: una cifra che, per
    i cinesi, è vicina all’infinito.
    Miliardi e miliardi di credenti hanno calpestato
    l’orbe terracqueo. Come mai? “Credo
    quia absurdum”, predica una sentenza
    dedotta e/o attribuita (Tertulliano? Agostino?
    Due cretini, comunque). Mi sembra molto
    difficile negare che l’umanità abbia fame
    e sete di assurdo, di sogni impossibili, di
    sperare in una vita al di là della vita, nelle
    forme più diverse, dalla reincarnazione al
    purgatorio. E trovo piuttosto infantile schiaffare
    nell’inferno dei cretini tutti i geni che le religioni hanno prodotto. Quel che mi sorprende,
    tuttavia, non è soltanto il fatto che,
    nella storia dell’uomo, non sia mai esistita
    una società completamente atea, bensì la
    coincidenza dell’astrattezza presunta dei
    credenti (compresi gli ebeti “assorti nella
    contemplazione delle cose celesti”) con le
    loro formidabili realizzazioni pratiche e visibili.
    Nessuno nega che singoli atei abbiano
    prodotto risultati eccellenti nei territori immateriali
    delle scienze, delle letterature e
    delle filosofie (spesso accollandosi l’onere
    della pars destruens). Ma è curioso osservare
    che gli imbambolati religiosi hanno costruito
    (quasi?) tutto ciò che abbellisce la
    crosta del pianeta, dalla Cappella Sistina ad
    Angkor Wat. Insomma: i cretini hanno lasciato
    tracce solidissime e patrimoni di bellezza
    che ancora stupiscono il mondo. Gli atei/intelligenti,
    invece, hanno edificato soprattutto
    nobili cattedrali di parole, spesso confutate
    dai loro posteri, spesso effimere. Ciò mi
    fa sospettare che i superstiziosi con le teste
    tra le nuvole abbiano più esperienza delle
    opere concrete di quanta ne abbiano alcuni
    cultori (materialisti?) delle logiche matematiche.
    I cultori, si sa, coltivano. Ma quando la
    coltivazione diventa un culto, finisce con l’imitare
    una qualsiasi religione, compresa
    quella dei cristiani/cretini.
    Giuliano Zincone
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Nebbia nn c'è, è andato via :D
    Data Registrazione
    09 Sep 2006
    Località
    Monselice (PD)
    Messaggi
    549
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Concordo e sottoscrivo! Senza di te non l'avrei nemmeno letto, grazie infinite Tolomeo.

  3. #3
    VELTRONI DIMETTITI!
    Data Registrazione
    12 May 2006
    Messaggi
    5,273
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    tolomeo devo dire che su questo punto hai ragione da vendere. Ho letto il libro è uno schifo. E' meglio che il signore continui a fare equazioni.

  4. #4
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
     Likes dati
    0
     Like avuti
    12
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ross the Boss Visualizza Messaggio
    Concordo e sottoscrivo! Senza di te non l'avrei nemmeno letto, grazie infinite Tolomeo.
    Citazione Originariamente Scritto da Libdx Visualizza Messaggio
    tolomeo devo dire che su questo punto hai ragione da vendere. Ho letto il libro è uno schifo. E' meglio che il signore continui a fare equazioni.
    beh, almeno l'hai letto.
    c'è gente* che l'ha elevato a massima icona senza neanche sapere il contenuto del libro.

    *rappresentatissimi in questo forum
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    57,034
     Likes dati
    3,704
     Like avuti
    5,503
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Nemmeno per
    i regimi sedicenti atei è mai scomparsa la
    necessità di rimandare la conquista di un
    Paradiso a un indomani remotissimo. Secondo
    Mao, la Rivoluzione si sarebbe realizzata
    “tra diecimila anni”: una cifra che, per
    i cinesi, è vicina all’infinito.
    =======================
    non ho ancora letto il libro, perchè non ho bisogno di leggerlo per sapere che odifreddi ha perfettamente ragione.,,,,,,,, ma l'articolo qui sopra è proprio adatto solo ai cretini........... come si fa io dico a non accettare e criticare gli sforzi per migliorare le condizioni dell'umanità??
    lo hanno fatto tutti, da prima ancora che nascessero le religioni, al solo scopo di faticare di meno e mangiare meglio e voi brutti cretini criticate e li considerate allo stessa stregua di chi per esempio ha condannato i vaccini perchè andavano contro il volere di dio.... o sosteneva sino ad ieri che fosse il sole a girare intorno alla terra , o ancora ha bruciato un medico perchè diceva che le donne hanno lo strsso numero di costole delgi uomini, e anzichè mettersi a contarle lo hanno bruciato vivo??????
    ma andate a remengo , andate.....
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  6. #6
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,113
     Likes dati
    1
     Like avuti
    221
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non ho letto il libro, quindi non posso esprimere un opinione in merito, ma se ha reso conscio tolomeo della sua condizione, sicuramente conterra' almeno qualche passo interessante...

  7. #7
    VELTRONI DIMETTITI!
    Data Registrazione
    12 May 2006
    Messaggi
    5,273
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cciappas Visualizza Messaggio
    Nemmeno per
    i regimi sedicenti atei è mai scomparsa la
    necessità di rimandare la conquista di un
    Paradiso a un indomani remotissimo. Secondo
    Mao, la Rivoluzione si sarebbe realizzata
    “tra diecimila anni”: una cifra che, per
    i cinesi, è vicina all’infinito.
    =======================
    non ho ancora letto il libro, perchè non ho bisogno di leggerlo per sapere che odifreddi ha perfettamente ragione.,,,,,,,, ma l'articolo qui sopra è proprio adatto solo ai cretini........... come si fa io dico a non accettare e criticare gli sforzi per migliorare le condizioni dell'umanità??
    lo hanno fatto tutti, da prima ancora che nascessero le religioni, al solo scopo di faticare di meno e mangiare meglio e voi brutti cretini criticate e li considerate allo stessa stregua di chi per esempio ha condannato i vaccini perchè andavano contro il volere di dio.... o sosteneva sino ad ieri che fosse il sole a girare intorno alla terra , o ancora ha bruciato un medico perchè diceva che le donne hanno lo strsso numero di costole delgi uomini, e anzichè mettersi a contarle lo hanno bruciato vivo??????
    ma andate a remengo , andate.....

    no scusa, io parlo del libro di odifreddi ed è assurdo. Lui non può dire che i credenti sono cretini mentre la scienza è la sola che ha la verità. Io non sono credente, ma non esiste un discorso di questo tipo perchè lui si comporta proprio come quelli che critica.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,825
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Odifreddi e' penoso
    e' in gara con un certo Vacca
    Entrambi esprimono la convinzione infantile che la scienza possa dare una risposta definitiva agli interrogativi degli uomini.
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

  9. #9
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    57,034
     Likes dati
    3,704
     Like avuti
    5,503
    Mentioned
    104 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Libdx Visualizza Messaggio
    no scusa, io parlo del libro di odifreddi ed è assurdo. Lui non può dire che i credenti sono cretini mentre la scienza è la sola che ha la verità. Io non sono credente, ma non esiste un discorso di questo tipo perchè lui si comporta proprio come quelli che critica.
    io non ho difeso ne affossato il libro......anche perchè non lo ho letto.....
    ho detto che l'articolo è cretino perchè racconta troppe stronzarte e perciò può essere sostenuto solo da cretini.
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  10. #10
    VELTRONI DIMETTITI!
    Data Registrazione
    12 May 2006
    Messaggi
    5,273
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cciappas Visualizza Messaggio
    io non ho difeso ne affossato il libro......anche perchè non lo ho letto.....
    ho detto che l'articolo è cretino perchè racconta troppe stronzarte e perciò può essere sostenuto solo da cretini.

    allora sorry, io mi limitavo a dare ragione a tolly sul giudizio critico sul testo e sul suo autore.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sono orgoglioso di Bersani
    Di Marximiliano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 27-05-15, 22:43
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 14:49
  3. Orgoglioso di essere cretino
    Di tolomeo nel forum Conservatorismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-03-07, 10:54
  4. Sono orgoglioso di mio cugino
    Di DrugoLebowsky nel forum Fondoscala
    Risposte: 230
    Ultimo Messaggio: 02-01-07, 17:20
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-05-03, 01:02

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •