User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: P2p

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito P2p

    vorrei un'opinione esperta sui migliori programmi P2P. Al momento sto usando emule, avendo anche provato lime wire e ares.
    Mi interessa sapere quali sono i programmi piú usati in Italia, con piú materiali italiani, visto che mi interessa scaricare proprio questi materiali (filmati, musica...). Emule ha una gran quantitá di materiale italiano.

    Problemi frequenti che ho trovato: scarico lento e intasamento rapido del disco duro.
    Per tirare giú un film completo in formato .avi ci vogliono diversi giorni...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Qui Quoerit Paperinik
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Messaggi
    3,776
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felix Visualizza Messaggio
    vorrei un'opinione esperta sui migliori programmi P2P. Al momento sto usando emule, avendo anche provato lime wire e ares.
    Mi interessa sapere quali sono i programmi piú usati in Italia, con piú materiali italiani, visto che mi interessa scaricare proprio questi materiali (filmati, musica...). Emule ha una gran quantitá di materiale italiano.

    Problemi frequenti che ho trovato: scarico lento e intasamento rapido del disco duro.
    Per tirare giú un film completo in formato .avi ci vogliono diversi giorni...
    Per i film, dischi e libri lascia perdere il mulo. Il mulo va benissimo per le cose che non si trovano con altri metodi e per i singoli file.

    Per tutte le cose voluminose esiste il torrent. Il torrent funziona così: tu installi un programma che si chiama client (ce ne sono parecchi, ti consiglio Azureus). Poi vai su dei siti specializzati ( materiale italiano tntvillage, altro thepiratebay e demonoid, per quest'ultimo ti serve un invito nel caso mandami un pm). Su questi siti fai una semplice ricerca. Mettiamo che tu voglia scaricare, per rimanere in ambito legale, una distribuzione di kubuntu. Metti kubuntu nel motore di ricerca e ti viene una lista di file.

    Questi file sono i cosiddetti torrent. In pratica contengono le istruzioni che ti permettono di connetterti agli altri utenti che hanno in condivisione quel file (anche se usano un client diverso dal tuo). Quando scarichi un torrent devi controllare che nella sua descrizione sia riportato un numero di seeders diverso da zero. I seeders sono queli utenti che hanno già scaricato tutto il contenuto e lo inviano solamente. I leechers sono quelli che lo stanno scaricando e inviano e ricevono contemporaneamente. La somma di questi sono i peers. Se non un torrent non ha almeno un seeder non potrai mai scaricarlo completamente. Naturalmente, più sono i peers più di solito vai veloce.

    Torrent rispetto al mulo ha un vantaggio: le comunità di utenti fanno apposite release per i contenuti, ossia fanno scaricare il file torrent e nella pagina c'è una descrizione completa di quello che è, di solito seguita dai commenti. In questo modo puoi sapere con sicurezza che il contenuto sia di qualità e ricevere aiuto. Però non pensare di trovare torrent per una singola canzone; di solito le release si fanno di programmi, film (anche interi dvd), cd (anche intere discografie), libri (o collante) e molto molto altro.

    Per quanto riguarda le prestazioni, variano molto a seconda del numero di peers. Possono volerci giorni anche a scaricare un file piccolissimo perché ce l'ha un solo utente, oppure pochi minuti per scaricare un dvd da diversi gigabyte condiviso però da centinaia di utenti.

    Ti dico, per certi programmi (tutti assolutamente legali, naturalmente) ho taccato velocità medie nell'ordine dei 400 kB/s, con linea alice 20 mega e un computer vecchiotto. Certo, a volte anche di pochi bit al secondo, per roba vecchia o poco condivisa. Ma per quella c'è il mulo.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    proverò con i torrent, ho installato azureus. Ho fatto una rapida ricerca su pirate bay ma non ho trovato granchè (tuttavia è vero che ci sono descrizioni dettagliate del materiale da scaricare).
    Il mulo è maledettamente lento quando si tratta di files grandi. Giorni e giorni per scaricare un solo cd...

    Se ho ben capito come funziona, si scarica un file torrent, si clicca su, e si attiva la discesa. Proverò.
    Dato che sto all'estero, per me è importante avere accesso a materiale italiano (per esempio vecchi films rari, musica alternativa o cd-roms di storia che vendono solo in edicola) che non trovo assolutamente da nessuna parte.

    ciao e grazie per i suggerimenti

  4. #4
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
     Likes dati
    1
     Like avuti
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Keiros Visualizza Messaggio
    Per i film, dischi e libri lascia perdere il mulo. Il mulo va benissimo per le cose che non si trovano con altri metodi e per i singoli file.

    Per tutte le cose voluminose esiste il torrent. Il torrent funziona così: tu installi un programma che si chiama client (ce ne sono parecchi, ti consiglio Azureus). Poi vai su dei siti specializzati ( materiale italiano tntvillage, altro thepiratebay e demonoid, per quest'ultimo ti serve un invito nel caso mandami un pm). Su questi siti fai una semplice ricerca. Mettiamo che tu voglia scaricare, per rimanere in ambito legale, una distribuzione di kubuntu. Metti kubuntu nel motore di ricerca e ti viene una lista di file.

    Questi file sono i cosiddetti torrent. In pratica contengono le istruzioni che ti permettono di connetterti agli altri utenti che hanno in condivisione quel file (anche se usano un client diverso dal tuo). Quando scarichi un torrent devi controllare che nella sua descrizione sia riportato un numero di seeders diverso da zero. I seeders sono queli utenti che hanno già scaricato tutto il contenuto e lo inviano solamente. I leechers sono quelli che lo stanno scaricando e inviano e ricevono contemporaneamente. La somma di questi sono i peers. Se non un torrent non ha almeno un seeder non potrai mai scaricarlo completamente. Naturalmente, più sono i peers più di solito vai veloce.

    Torrent rispetto al mulo ha un vantaggio: le comunità di utenti fanno apposite release per i contenuti, ossia fanno scaricare il file torrent e nella pagina c'è una descrizione completa di quello che è, di solito seguita dai commenti. In questo modo puoi sapere con sicurezza che il contenuto sia di qualità e ricevere aiuto. Però non pensare di trovare torrent per una singola canzone; di solito le release si fanno di programmi, film (anche interi dvd), cd (anche intere discografie), libri (o collante) e molto molto altro.

    Per quanto riguarda le prestazioni, variano molto a seconda del numero di peers. Possono volerci giorni anche a scaricare un file piccolissimo perché ce l'ha un solo utente, oppure pochi minuti per scaricare un dvd da diversi gigabyte condiviso però da centinaia di utenti.

    Ti dico, per certi programmi (tutti assolutamente legali, naturalmente) ho taccato velocità medie nell'ordine dei 400 kB/s, con linea alice 20 mega e un computer vecchiotto. Certo, a volte anche di pochi bit al secondo, per roba vecchia o poco condivisa. Ma per quella c'è il mulo.
    Esatto!!!

    [SILVIA] [/SILVIA]

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    tnt village è a pagamento. Non ci sono siti gratuiti per i torrent italiani?

  6. #6
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
     Likes dati
    1
     Like avuti
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felix Visualizza Messaggio
    tnt village è a pagamento. Non ci sono siti gratuiti per i torrent italiani?
    prova qui
    http://www.torrentspy.com/
    qualcosina io la trovavo

  7. #7
    What am I doing here?
    Data Registrazione
    11 Apr 2004
    Messaggi
    37,582
     Likes dati
    34
     Like avuti
    239
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felix Visualizza Messaggio
    tnt village è a pagamento. Non ci sono siti gratuiti per i torrent italiani?
    TntVillage NON è a pagamento.

    Quanto ai client per i .torrent ti consiglio di utilizzare Azureus solo se hai un pc molto potente; l'interfaccia Java rallenta il pc ed il programma in questione assorbe molta memoria. In alternativa ci sono Utorrent e Bitcomet, con una personale preferenza per il primo.

    Quanto al materiale in Italiano Mi sento di suggerirti anche http://colombo-bt.org/ ; molto aggiornato e con più material di quanto non abbia TNT che, comunque, resta un'ottima scelta.

    Se poi vuoi tagliare la testa al toro puoi utilizzare un ottimo programma di ricerca per i files . torrent. Trattasi di Torrent Harvester. Provalo e ne rimarrai soddisfatto. Se hai bisogno di altre info che siano nelle mie possibilità, chiedi pure.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vi ringrazio per le utilissime informazioni.
    In breve, ho installato Azureus e ho provato a scaricare in torrent (da piratebay) un film (Triumph of the will, 1936 ; 700 mg in formato .avi). Ho avuto molti problemi di NAT (relazionati con i porti e col firewall): mi é parso estremamente complicato questo aspetto, per il resto il programma é facilissimo da usare, estremamente intuitivo. Adesso non so come la scarica é partita. A velocitá attorno ai 10 kb/s ci vorrebbero circa da 15 ore a un giorno per scaricare il filmato. É una velocitá accettabile?

    La questione dei porti é una complicazione monumentale per chi non sia un programmatore esperto. Per dirne una non so proprio come "vedere" quali porti sono aperti nel mio computer, ed assegnarli al programma. Inoltre non riesco a configurare il firewall del router. Ci vorrebbe un programma che risolvesse questi problemi da solo, senza richiedere complicati interventi da programmatori...

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    approfitto della vostra pazienza per chiedervi anche un'altra cosa. Una volta che si scarica un filmato in .avi (codificazione divx), secondo voi qual'é la miglior opzione:

    1: convertirlo in un video cd

    2: convertirlo in un super video cd

    3: convertirlo in dvd

    ho provato con la prima opzione e mi è andata benissimo

  10. #10
    What am I doing here?
    Data Registrazione
    11 Apr 2004
    Messaggi
    37,582
     Likes dati
    34
     Like avuti
    239
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Felix Visualizza Messaggio
    approfitto della vostra pazienza per chiedervi anche un'altra cosa. Una volta che si scarica un filmato in .avi (codificazione divx), secondo voi qual'é la miglior opzione:

    1: convertirlo in un video cd

    2: convertirlo in un super video cd

    3: convertirlo in dvd

    ho provato con la prima opzione e mi è andata benissimo
    La cosa migliore da fare è usare un lettore divx da tavolo, elimina ogni problema.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •