User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39
  1. #1
    http://neracomelapece.splinder
    Data Registrazione
    13 Jul 2006
    Località
    'n casa mia
    Messaggi
    461
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    non con ... ma contro!!

    Da www.neracomelapece.splinder.com



    In questi giorni molti mi hanno domandato il perché della manifestazione di sabato 2 Dicembre a Roma … inizialmente ero più presa dall’euforia che altro ma stasera ho toccato con mano il vero motivo per cui è assolutamente necessario andare a manifestare in corteo. Non è ammissibile che in un paese come l’Italia, che si dovrebbe ritenere come civile e moderno, si debba ancora assistere ad episodi in cui un cassiere del supermercato debba e ripeto debba fare la cresta sul resto dei clienti per poter arrivare a fine mese.
    Stasera ho assistito, quasi attonita a questo spettacolo e l’iniziale arrabbiatura per la fregatura che mi si stava tentando di rifilare è presto stata sostituita dalla riflessione sul motivo che ha portato quel cassiere a quel gesto.
    La verità è che è diventato paradossalmente difficile sbarcare il lunario e chi arriva indenne alla fine del mese è quasi un eroe!
    Mi sono resa conto che non è accettabile che un uomo debba umiliarsi al punto tale da dover essere costretto a rubare … e chi ne dovrebbe pagare le spese? Un poveraccio che si contenta di perdere la faccia per pagare le bollette oppure i suoi mandanti? Si perché sono facilmente individuabili i mandanti di questo gesto e sono i politicanti che stanno in Parlamento per poter viaggiare gratis, per farsi accompagnare in vacanza con gli aerei dello stato, che fanno shopping con le auto blu, per potersi permettere la barca da non so quanti metri, per farsi vestire dai migliori stilisti e per portare a casa uno stipendio di parecchie cifre … quello si che non risente mai dell’inflazione, anzi ne risente solo al rialzo!
    Altro che passi avanti … c’è chi non arriva alla fine del mese, chi non può pagare le bollette, chi non ha una casa e chi non ha di che mangiare e non sa cosa cucinare ai propri figli non perchè abbia l’imbarazzo della scelta ma solo perché ha il frigo vuoto. Tristemente questa non è demagogia, né vane parole di chi è bravo solo a criticare ma rispecchiano la realtà in cui ci troviamo tutti chi più chi meno.
    Ecco perché si deve scendere in piazza a manifestare, a far sentire la propria voce, a gridare con tutto il fiato che abbiamo in corpo che se stiamo così è per colpa di chi ci governa e non sa fare i nostri interessi perché troppo occupato a fare i suoi! Perché la situazione è già così grave che figuriamoci quali conseguenze avrà una finanziaria che è stata preannunciata come dura.
    Sabato non sarà una manifestazione con la Casa della Libertà perché mi fa piacere ascoltare Berlusconi, ma sarà una manifestazione CONTRO questo governo, CONTRO la finanziaria, di protesta CONTRO la situazione in cui grava il nostro bel paese e soprattutto in cui graverà nel prossimo futuro date le prospettive tutt’altro che rosee.
    E’ incomprensibile per me la posizione di chi si rifiuta di andare al corteo solo perché dovrebbe essere fianco a fianco con alleanzini o gli azzurri discepoli del Berlusca…mi è stato insegnato che quando la causa è valida, quando l’idea è giusta la si deve difenderee far valere indipendentemente dal suo colore. Personalmente sarò a Roma e magari vedendo un alleanzino mi girerò dall’altra parte… ma di certo ci sarò perché non voglio rendermi complice di questo sfacelo o di questo governo, perché voglio poter dire a testa alta “io c’ho provato”, “io gliel’ho detto in faccia cosa penso”… e se la mia voce sarà unita a quella di un ragazzo di Forza Italia o di chiunque altro la pensi come me bene, sarò felice non perché ho manifestato con la Casa delle Libertà ma perché la mia voce non sarà rimasta sola ma sarà diventata un grido!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    leghista nero
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,007
     Likes dati
    0
     Like avuti
    8
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quoto

  3. #3
    No me somigghia pe niente!
    Data Registrazione
    08 Aug 2006
    Località
    Sicilia bedda, Sicilia mia! Berlusconi...ricordati degli amici!!!!
    Messaggi
    424
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Infatti, è tutta colpa dei gomunishta......
    Mavaffanculovà!

  4. #4
    Dalla parte del torto!
    Data Registrazione
    16 Mar 2002
    Località
    roma
    Messaggi
    4,103
     Likes dati
    0
     Like avuti
    4
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Saveriuzzu Visualizza Messaggio
    Infatti, è tutta colpa dei gomunishta......
    Mavaffanculovà!
    .
    Sinistra Nazionale!

  5. #5
    ennerre
    Ospite

    Predefinito

    Che sequela di cazzate, la partecipazione dei fascisti al corteo di Roma è solo una questione di scambi di favore. Opportunismo politico.

  6. #6
    machistaleninista
    Data Registrazione
    11 Oct 2006
    Messaggi
    6,267
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da ennerre Visualizza Messaggio
    Che sequela di cazzate, la partecipazione dei fascisti al corteo di Roma è solo una questione di scambi di favore. Opportunismo politico.
    Ma dai? Davvero?

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    11,790
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da neramente2 Visualizza Messaggio
    Da www.neracomelapece.splinder.com



    In questi giorni molti mi hanno domandato il perché della manifestazione di sabato 2 Dicembre a Roma … inizialmente ero più presa dall’euforia che altro ma stasera ho toccato con mano il vero motivo per cui è assolutamente necessario andare a manifestare in corteo. Non è ammissibile che in un paese come l’Italia, che si dovrebbe ritenere come civile e moderno, si debba ancora assistere ad episodi in cui un cassiere del supermercato debba e ripeto debba fare la cresta sul resto dei clienti per poter arrivare a fine mese.
    Stasera ho assistito, quasi attonita a questo spettacolo e l’iniziale arrabbiatura per la fregatura che mi si stava tentando di rifilare è presto stata sostituita dalla riflessione sul motivo che ha portato quel cassiere a quel gesto.
    La verità è che è diventato paradossalmente difficile sbarcare il lunario e chi arriva indenne alla fine del mese è quasi un eroe!
    Mi sono resa conto che non è accettabile che un uomo debba umiliarsi al punto tale da dover essere costretto a rubare … e chi ne dovrebbe pagare le spese? Un poveraccio che si contenta di perdere la faccia per pagare le bollette oppure i suoi mandanti? Si perché sono facilmente individuabili i mandanti di questo gesto e sono i politicanti che stanno in Parlamento per poter viaggiare gratis, per farsi accompagnare in vacanza con gli aerei dello stato, che fanno shopping con le auto blu, per potersi permettere la barca da non so quanti metri, per farsi vestire dai migliori stilisti e per portare a casa uno stipendio di parecchie cifre … quello si che non risente mai dell’inflazione, anzi ne risente solo al rialzo!
    Altro che passi avanti … c’è chi non arriva alla fine del mese, chi non può pagare le bollette, chi non ha una casa e chi non ha di che mangiare e non sa cosa cucinare ai propri figli non perchè abbia l’imbarazzo della scelta ma solo perché ha il frigo vuoto. Tristemente questa non è demagogia, né vane parole di chi è bravo solo a criticare ma rispecchiano la realtà in cui ci troviamo tutti chi più chi meno.
    Ecco perché si deve scendere in piazza a manifestare, a far sentire la propria voce, a gridare con tutto il fiato che abbiamo in corpo che se stiamo così è per colpa di chi ci governa e non sa fare i nostri interessi perché troppo occupato a fare i suoi! Perché la situazione è già così grave che figuriamoci quali conseguenze avrà una finanziaria che è stata preannunciata come dura.
    Sabato non sarà una manifestazione con la Casa della Libertà perché mi fa piacere ascoltare Berlusconi, ma sarà una manifestazione CONTRO questo governo, CONTRO la finanziaria, di protesta CONTRO la situazione in cui grava il nostro bel paese e soprattutto in cui graverà nel prossimo futuro date le prospettive tutt’altro che rosee.
    E’ incomprensibile per me la posizione di chi si rifiuta di andare al corteo solo perché dovrebbe essere fianco a fianco con alleanzini o gli azzurri discepoli del Berlusca…mi è stato insegnato che quando la causa è valida, quando l’idea è giusta la si deve difenderee far valere indipendentemente dal suo colore. Personalmente sarò a Roma e magari vedendo un alleanzino mi girerò dall’altra parte… ma di certo ci sarò perché non voglio rendermi complice di questo sfacelo o di questo governo, perché voglio poter dire a testa alta “io c’ho provato”, “io gliel’ho detto in faccia cosa penso”… e se la mia voce sarà unita a quella di un ragazzo di Forza Italia o di chiunque altro la pensi come me bene, sarò felice non perché ho manifestato con la Casa delle Libertà ma perché la mia voce non sarà rimasta sola ma sarà diventata un grido!

    Posso farti notare che oggi 1 dicembre 2006, se la situazione è quella che è e la società costringe un cassiere a fare la cresta, è proprio grazie a quelli con cui scenderete in piazza domani?! i danni fatti da Prodi e Co. avranno effetto fra qualche mese, ma ad oggi l'economia, la finanza e le tasse sono quelle di Berlusconi.
    Non nobis Domine, non nobis sed nomine Tuo da gloriam

  8. #8
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Il Pretoriano Visualizza Messaggio
    Posso farti notare che oggi 1 dicembre 2006, se la situazione è quella che è e la società costringe un cassiere a fare la cresta, è proprio grazie a quelli con cui scenderete in piazza domani?! i danni fatti da Prodi e Co. avranno effetto fra qualche mese, ma ad oggi l'economia, la finanza e le tasse sono quelle di Berlusconi.
    .

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jan 2011
    Messaggi
    80
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da neramente2 Visualizza Messaggio
    Da www.neracomelapece.splinder.com



    In questi giorni molti mi hanno domandato il perché della manifestazione di sabato 2 Dicembre a Roma … inizialmente ero più presa dall’euforia che altro ma stasera ho toccato con mano il vero motivo per cui è assolutamente necessario andare a manifestare in corteo. Non è ammissibile che in un paese come l’Italia, che si dovrebbe ritenere come civile e moderno, si debba ancora assistere ad episodi in cui un cassiere del supermercato debba e ripeto debba fare la cresta sul resto dei clienti per poter arrivare a fine mese.
    Stasera ho assistito, quasi attonita a questo spettacolo e l’iniziale arrabbiatura per la fregatura che mi si stava tentando di rifilare è presto stata sostituita dalla riflessione sul motivo che ha portato quel cassiere a quel gesto.
    La verità è che è diventato paradossalmente difficile sbarcare il lunario e chi arriva indenne alla fine del mese è quasi un eroe!
    Mi sono resa conto che non è accettabile che un uomo debba umiliarsi al punto tale da dover essere costretto a rubare … e chi ne dovrebbe pagare le spese? Un poveraccio che si contenta di perdere la faccia per pagare le bollette oppure i suoi mandanti? Si perché sono facilmente individuabili i mandanti di questo gesto e sono i politicanti che stanno in Parlamento per poter viaggiare gratis, per farsi accompagnare in vacanza con gli aerei dello stato, che fanno shopping con le auto blu, per potersi permettere la barca da non so quanti metri, per farsi vestire dai migliori stilisti e per portare a casa uno stipendio di parecchie cifre … quello si che non risente mai dell’inflazione, anzi ne risente solo al rialzo!
    Altro che passi avanti … c’è chi non arriva alla fine del mese, chi non può pagare le bollette, chi non ha una casa e chi non ha di che mangiare e non sa cosa cucinare ai propri figli non perchè abbia l’imbarazzo della scelta ma solo perché ha il frigo vuoto. Tristemente questa non è demagogia, né vane parole di chi è bravo solo a criticare ma rispecchiano la realtà in cui ci troviamo tutti chi più chi meno.
    Ecco perché si deve scendere in piazza a manifestare, a far sentire la propria voce, a gridare con tutto il fiato che abbiamo in corpo che se stiamo così è per colpa di chi ci governa e non sa fare i nostri interessi perché troppo occupato a fare i suoi! Perché la situazione è già così grave che figuriamoci quali conseguenze avrà una finanziaria che è stata preannunciata come dura.
    Sabato non sarà una manifestazione con la Casa della Libertà perché mi fa piacere ascoltare Berlusconi, ma sarà una manifestazione CONTRO questo governo, CONTRO la finanziaria, di protesta CONTRO la situazione in cui grava il nostro bel paese e soprattutto in cui graverà nel prossimo futuro date le prospettive tutt’altro che rosee.
    E’ incomprensibile per me la posizione di chi si rifiuta di andare al corteo solo perché dovrebbe essere fianco a fianco con alleanzini o gli azzurri discepoli del Berlusca…mi è stato insegnato che quando la causa è valida, quando l’idea è giusta la si deve difenderee far valere indipendentemente dal suo colore. Personalmente sarò a Roma e magari vedendo un alleanzino mi girerò dall’altra parte… ma di certo ci sarò perché non voglio rendermi complice di questo sfacelo o di questo governo, perché voglio poter dire a testa alta “io c’ho provato”, “io gliel’ho detto in faccia cosa penso”… e se la mia voce sarà unita a quella di un ragazzo di Forza Italia o di chiunque altro la pensi come me bene, sarò felice non perché ho manifestato con la Casa delle Libertà ma perché la mia voce non sarà rimasta sola ma sarà diventata un grido!
    Complimenti per il blog. L'ho notato dalla mail di stamattina.
    Per quanto riguarda la manifestazione di domani, per quanto riguarda la Fiamma Siciliana, si svolgeranno in una sola città in Sicilia o in diverse?

    Forse potrei raggiungere domani il corteo a Catania.

  10. #10
    http://neracomelapece.splinder
    Data Registrazione
    13 Jul 2006
    Località
    'n casa mia
    Messaggi
    461
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ennerre Visualizza Messaggio
    Che sequela di cazzate, la partecipazione dei fascisti al corteo di Roma è solo una questione di scambi di favore. Opportunismo politico.
    senza offesa ma le ca****e le lascio ad altri!!!!

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 26-09-08, 23:22
  2. Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 17-06-07, 10:29
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-01-07, 21:23
  4. D'Amato contro Tremonti, contro Berlusconi, contro tutti!
    Di Il_Siso nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-10-02, 15:34
  5. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-04-02, 14:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •