User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: la parrocchia

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Jan 2006
    Località
    Bisogna camminare molto nel buio della notte per trovare la luce del giorno.
    Messaggi
    1,035
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito la parrocchia

    Una parrocchia dove i giovani restano
    Dall'85 al 90 per cento dopo la Cresima: l'esperienza di San Giovanni Evangelista a Mestre


    Quella di don Gianni Dainese è, certamente, una parrocchia un po’ speciale. A San Giovanni Evangelista di Mestre spicca, infatti, la presenza di ben 14 comunità neocatecumenali - le ultime hanno membri molto giovani - dove la trasmissione della fede in famiglia, sin da piccoli, è una componente (e un frutto) essenziale del cammino. Anchel a catechesi e, più in generale, la vita pastorale e sacramentale della parrocchia risentono dell’influsso di questa cospicua realtà e beneficiano, soprattutto, del fatto che non mancano davvero tante persone e, spesso, coppie di sposi che si rendono disponibili per la catechesi dei bambini, dei ragazzi e dei giovani ma anche per avviare i gruppi d’ascolto (qui sono una decina) o una vera e propria pastorale per le famiglie. Nell’ultimo anno sono stati una ventina
    i battesimi amministrati, 34 le prime comunioni e 20 le cresime. La cosa interessante da rilevare è che da tre anni la parrocchia ha avviato una singolare sperimentazione per il periodo del post-cresima. Ricevuto il sacramento della confermazione, gli adolescenti sono suddivisi in due o tre gruppi di 7/8 persone al massimo e seguiti costantemente, in genere, da una giovane coppia di sposi: ai ragazzi è proposto un percorso che alterna incontri in casa (della famiglia che li guida) e in parrocchia secondo diverse tipologie e un ritmo “ciclico”.
    Scelto il tema di fondo dell’anno, sempre centrato sui “fondamentali” della fede (i dieci comandamenti, le virtù teologali e cardinali ecc.), si presenta il singolo argomento e lo si dibatte con i ragazzi perché si interroghino su di esso, ci si confronta con la Parola (il momento della “scrutatio”), viene fatta poi una vera e propria catechesi (e qui, solitamente, interviene il sacerdote) e si conclude mettendo insieme l’esperienza fatta e rinnovando, con la confessione, l’alleanza con il Signore.
    «E’ un’intuizione - spiega don Gianni - che richiede molto impegno e molta fatica, in particolare da parte del prete e della famiglia, ma che dà i suoi frutti perché così i ragazzi si sentono coinvolti e parte della comunità. E succede allora che l’85 o anche il 90% dei ragazzi continua dopo la cresima».

    Fonte: Gente Veneta, Settembre 2006

    Nella foto in alto: l'attuale Chiesa parrocchiale consacrata nell'Anno 2000 dopo numerose peripezie.




    Nella foto: la "vecchia" chiesa parrocchiale in materiale prefabbricato.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ConteMax Visualizza Messaggio
    Mah....considerando la galoppante crisi di vocazioni delle diocesi del Triveneto (zone a più forte concentrazione di preti del mondo, dopo Malta) direi che o il prete si inventa tutto o che quella parrocchia è come una mosca bianca.
    A si perchè un prete non può fare una pastorale giovanile solo perchè c'è un prete solo? ma ci sono laici che lo aiutano. Se poi credi che sia una mosca bianca allora ti dico che sono più mosche bianche che nere

    p.s. - siccome voi laici gnostici volete sempre le prove, sempre disponibile a dartele

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Morghen Visualizza Messaggio
    Mi chiedo se dovremmo gioire di un tale risultato...
    A quei ragazzi è stato fatto un lavaggio del cervello pauroso. Di essi non sappiamo nè se sono felici, nè sè siano delle brave persone. E non è certo il catechismo ad incentivare queste qualità.
    Ecco il sig. verità, colui che possiede il dono della conoscenza e della insipida-scienza (il contrario è Sapienza=scienza-salata). Da lei vorrei sapere se ha figli o se non ha (parlo di ragazzi dai 16 ai 20 anni) dove sarebbe meglio che frequentassero, se la Chiesa, oppure la discoteca, magari a farsi uno spinello, per poi passare a pasticche varie e poi .........
    Ma lei mi può rispondere che non ha figli o se li avesse dovrebbero studiare stare in famiglia e fare i cosidetti bravi ragazzi.....di cui purtroppo la cronaca nera negli ultimi anni è piena di questi bravi ragazzi tutti casa e scuola e al massimo la discoteca, che si suicidano, si schiantano a folle velocità con l'auto (magari prestata dal papa tanto è un bravo ragazzo ), uccidono i genitori per esami non dati, massacrano la fidanzata a pugnalate perchè essere rifutati fa male, magari sono felici quando i genitori se li tengono a casa fino a 40 anni perchè hanno paura di affrontare la vita. Le consiglio prima di parlare di "lavaggio del cervello" di farsi lei un esame di coscienza (ammesso che l'abbia e sappia cosa sia) Concludo (avendo letto i suoi post) che il Dio che noi crediamo è il Dio dei vivi non dei morti, ma siccome lei rifiuta questo ovvero che Dio non c'è e se c'è è morto, ergo anche lei è morto (ontologicamente è chiaro!)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da solozero Visualizza Messaggio
    Ma che cavolate dici?
    Lascia perdere sono laici gnostici, e pure di quelli tipo

    Anche Lepanto gli ha fatto notare il poco rispetto per il forum e i i sui utenti:

    Ho letto l'ennesima vostra risposta ad una discussione su una parrocchia. Secondo voi se questa parrocchia è frequentata da giovani, questi ultimi devono obbligatoriamente essere vittime di lavaggi del cervello. Consentitemi cari amici, ma queste sono visioni manichee che non riuscirò mai a capire. E non capisco quale sia l'obbligo morale che vi spinge ad ogni santa discussione ad intervenire per dire che tutto quello che fa la chiesa cattolica è orrendo e inumano, che tutto quello che pensa la chiesa cattolica è oscurantista e opprimente. E ogni volta non c'è una motivazione, ma solamente una presa di posizione. Ok, voi sarete i migliori, i più moderni perchè non vi fate mettere i piedi in testa dai preti e non vi fate intontire con le favolette alla babbo natale (vedi altro thread), noi, invece, siamo dei poveri fessi e delle vittime della gerarchia (corrotta, si capisce) cattolica. Ma siccome siamo in un paese libero e democratico (nonostante la presenza del vaticano...) noi scegliamo di essere dei grandissimi fessi, di voler credere anche alle parole dell'ultimo pretonzolo di campagna che "si permette" di farci la predica. Noi ci arroghiamo questa libertà, che vi piaccia o no. Possiamo discutere su tutto, ma il vostro atteggiamento non lo riuscirò mai a comprendere. Scusate lo sfogo.


    Ma dalle risposte sembra che la parola "rispetto" non rientri nel loro vocabolario. Forse per loro è un mero gioco venire qui a prendere tutti per i fondelli pensando che evangelicamente parlando noi si debba tacere ma........

    Cmq QUOTO in pieno la risposta del moderatore Lepanto alle loro rimostranze:

    questo è un luogo di discussione non si pretendono nè conversioni nè abiure di sorta. Si pretende, e questo è doveroso, il rispetto delle opinioni e delle persone. Questo è un forum cattolico, si può essere in disaccordo ma non si potrà mai assolutamente venire a fare i padroni. Non ti verrà permesso.
    Saluti. Chiudo la discussione perchè penso non ci sia altro da dire, altri comportamenti intollerabili saranno segnalati all'amministrazione.

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da niocat55 Visualizza Messaggio
    Ecco il sig. verità, colui che possiede il dono della conoscenza e della insipida-scienza (il contrario è Sapienza=scienza-salata). Da lei vorrei sapere se ha figli o se non ha (parlo di ragazzi dai 16 ai 20 anni) dove sarebbe meglio che frequentassero, se la Chiesa, oppure la discoteca, magari a farsi uno spinello, per poi passare a pasticche varie e poi .........
    Ma lei mi può rispondere che non ha figli o se li avesse dovrebbero studiare stare in famiglia e fare i cosidetti bravi ragazzi.....di cui purtroppo la cronaca nera negli ultimi anni è piena di questi bravi ragazzi tutti casa e scuola e al massimo la discoteca, che si suicidano, si schiantano a folle velocità con l'auto (magari prestata dal papa tanto è un bravo ragazzo ), uccidono i genitori per esami non dati, massacrano la fidanzata a pugnalate perchè essere rifutati fa male, magari sono felici quando i genitori se li tengono a casa fino a 40 anni perchè hanno paura di affrontare la vita. Le consiglio prima di parlare di "lavaggio del cervello" di farsi lei un esame di coscienza (ammesso che l'abbia e sappia cosa sia) Concludo (avendo letto i suoi post) che il Dio che noi crediamo è il Dio dei vivi non dei morti, ma siccome lei rifiuta questo ovvero che Dio non c'è e se c'è è morto, ergo anche lei è morto (ontologicamente è chiaro!)

    ma che è tutti quelli che non vanno a messa sembra che debbano diventare dei tossici falliti..........che ci sara poi di male ad andare in discoteca......
    ho letto qualche cosa dei precedenti interventi.attraverso i quote ed obbiettivamente mi sembravano delle domande sensate......
    Saranno poi felici quei ragazzi di continuare si o no? ci può essere qualche scontento?...è una domanda lecita...vista l'anormalità delle percentuali della parrocchia?

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antibus Visualizza Messaggio
    ma che è tutti quelli che non vanno a messa sembra che debbano diventare dei tossici falliti..........che ci sara poi di male ad andare in discoteca......
    ho letto qualche cosa dei precedenti interventi.attraverso i quote ed obbiettivamente mi sembravano delle domande sensate......
    Saranno poi felici quei ragazzi di continuare si o no? ci può essere qualche scontento?...è una domanda lecita...vista l'anormalità delle percentuali della parrocchia?
    Non ho nulla contro la discoteca anzi ci mancherebbe che un giovane non si possa divertire, ma se mi si mette sul piatto della bilancia l'andare o stare nella Chiesa, è chiaro che prima viene la Chiesa (per me) poi anche la discoteca, e penso che sia bello fare tutte e due le cose, almeno i giovani hanno delle basi più sane e robuste per resistere alle mille insidie del mondo odierno (non vorrai negare che ci siano).

    Sul fatto se siano felici, ti porto la mia testimonianza, anche da me c'è il post cresima, con una percentuale molto più bassa, ma ti assicuro che quelli che lo fanno sono contenti, altrimenti pensi che un gionane di 16 - 17 anni oggi non possa rifiutarsi di farlo?

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    18 Jun 2009
    Messaggi
    322
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nella mia parrocchia siamo oltre 100 ragazzi e giovani di AC, oltre 120-150 scouts, alcune comunità neocatecumenali di giovani ecc ecc... e con i "ragazzi della piazza" che non fanno parte di nessuna associazione o movimento cerchiamo di costruire contatti più stabili...

    Anche quando le forze del parroco non bastano, il consiglio pastorale e tutta la comunità, se è educata ad uno spirito di CORRESPONSABILITa', possono fare davvero tanto...

    Guardando la realtà della mia parrocchia (sarò fortunato, boh) credo che siano i giovani a cercare di creare una pastorale per le famiglie e per il territorio in generale...

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Dec 2005
    Località
    "Bisogna fare Comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazareth che vivano nell'Umiltà , nella Semplicità e nella Lode , dove l'altro è CRISTO"
    Messaggi
    3,220
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Opss i due reprobi sono stati respinti nel limbo gnostico - laicista

    Pace fratè

 

 

Discussioni Simili

  1. Va in parrocchia, il marito la uccide
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 27-11-11, 15:02
  2. Parrocchia Tridentina a Roma!!!!!
    Di Fabione nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-05-08, 20:32
  3. e' successo in una parrocchia con i neocatecumenali
    Di contromorettoco nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-11-07, 15:38
  4. Parrocchia virtuale
    Di Nirvana nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-03-04, 15:53
  5. «La mia parrocchia è sdemithizzata»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-03, 19:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •