User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Irredentismo pugliese

  1. #1
    IRREDENTISTA
    Ospite

    Predefinito Irredentismo pugliese

    Ciao amici,
    lo sapevate che anche la Puglia potrebbe far sentire il suo sentimento irredentista?
    Ebbene al largo delle coste nord pugliesi, poco vicino alle isole Tremiti, ci sono le Isole di Pelagosa che attualmente appartengono alla Croazia, ma che geograficamente parlando fanno parte della regione italiana e dovrebbero appartenere alla Puglia... Certo, non si tratta di molti kmq di terra ma sempre terre irredente sono... Voi che ne dite? Si può fare?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Jun 2003
    Località
    Umbria. Dove regna "Il Capitale" oggi più spietatamente. Votano la guerra, parlano di pace... sinistra "radikale", sei peggio dell'antrace ! Breaking news: (ri)nasce il partito dell'insurrezione !
    Messaggi
    8,772
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    storicamente furono unite all'Italia diopo l'annessione del Regno delle Due Sicilie o con le condizioni di pace di Parigi del 1919 ?

  3. #3
    IRREDENTISTA
    Ospite

    Predefinito

    Ti spiego meglio,
    le isole di Pelagosa fanno parte della regione geografica italiana, come ad esempio la Corsica che attualmente è francese ma dal punto di vista geografico fa parte della penisola italiana, come Sicilia e Sardegna...
    Detto questo, le isole di Pelagosa sono state letteralmente "dimenticate" dall'esercito piemontese dopo che il Regno delle 2 Sicilie fu annesso al Piemonte stesso e, di conseguenza, le isole non furono mai annesse all'Italia. Le Pelagosa furono annesse all'Italia col trattato di pace della 1^guerra mondiale (assieme all'Istria e Trentino-Alto Adige) e sono rimaste italiane fino al 1947, anno in cui fu firmato il trattato di pace della 2^guerra mondiale. Le Pelagosa andarono perse assieme all'Istria e alla Venezia Giulia.
    Ecco in grosso modo le "vicende" delle isole di Pelagosa...

    P.S.: Se ora le Pelagosa fossero italiane, farebbero parte della regione Puglia, come le Tremiti.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 May 2006
    Messaggi
    25,862
     Likes dati
    127
     Like avuti
    145
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IRREDENTISTA
    Ciao amici,
    lo sapevate che anche la Puglia potrebbe far sentire il suo sentimento irredentista?
    Ebbene al largo delle coste nord pugliesi, poco vicino alle isole Tremiti, ci sono le Isole di Pelagosa che attualmente appartengono alla Croazia, ma che geograficamente parlando fanno parte della regione italiana e dovrebbero appartenere alla Puglia... Certo, non si tratta di molti kmq di terra ma sempre terre irredente sono... Voi che ne dite? Si può fare?
    'Na cosa come le Malvine/Falkland?
    Per quanti kmq?
    Secondo me costerebbero più i proiettili che rifare le isole da capo... come a Dubai (?).
    Statt' bbuon'
    Pomponio
    P.S. Sai che cresta farebbero sulle forniture militari?

  5. #5
    LiberaMente
    Data Registrazione
    30 Mar 2004
    Località
    Thàthari
    Messaggi
    1,612
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IRREDENTISTA Visualizza Messaggio
    Ti spiego meglio,
    le isole di Pelagosa fanno parte della regione geografica italiana, come ad esempio la Corsica che attualmente è francese ma dal punto di vista geografico fa parte della penisola italiana, come Sicilia e Sardegna...
    Detto questo, le isole di Pelagosa sono state letteralmente "dimenticate" dall'esercito piemontese dopo che il Regno delle 2 Sicilie fu annesso al Piemonte stesso e, di conseguenza, le isole non furono mai annesse all'Italia. Le Pelagosa furono annesse all'Italia col trattato di pace della 1^guerra mondiale (assieme all'Istria e Trentino-Alto Adige) e sono rimaste italiane fino al 1947, anno in cui fu firmato il trattato di pace della 2^guerra mondiale. Le Pelagosa andarono perse assieme all'Istria e alla Venezia Giulia.
    Ecco in grosso modo le "vicende" delle isole di Pelagosa...

    P.S.: Se ora le Pelagosa fossero italiane, farebbero parte della regione Puglia, come le Tremiti.
    Mi spiace per te caro amico pugliese,
    ma la Sardegna, anche geograficamente, appartiene a se stessa!
    Saludos sardos indipendentistas
    Ithokor
    Su Templare

  6. #6
    ital-bari
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ithokor Visualizza Messaggio
    Mi spiace per te caro amico pugliese,
    ma la Sardegna, anche geograficamente, appartiene a se stessa!
    Saludos sardos indipendentistas
    Ithokor
    Purtroppo x te ti sbagli, devo dare ragione ad Irredentista...
    Ti devo ricordare che la Sardegna (come la Sicilia e la Corsica pure) sono geograficamente italianissime. E poi non puoi certo negare che proprio il Regno di Sardegna è stato il primissimo artefice dell'Unità d'Italia...
    Ancora non la finite con questo vostro indipendentismo da strapazzo? Anche perchè tuttavia è inutile che voi sardi (radicali ed anti-italiani) manifestiate x questo visto che la Costituzione vieta categoricamente la divisione dello Stato in staterelli di secondo ordine... E' un principio inviolabile eheheh

  7. #7
    LiberaMente
    Data Registrazione
    30 Mar 2004
    Località
    Thàthari
    Messaggi
    1,612
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ital-bari Visualizza Messaggio
    Purtroppo x te ti sbagli, devo dare ragione ad Irredentista...
    Ti devo ricordare che la Sardegna (come la Sicilia e la Corsica pure) sono geograficamente italianissime. E poi non puoi certo negare che proprio il Regno di Sardegna è stato il primissimo artefice dell'Unità d'Italia...
    Ancora non la finite con questo vostro indipendentismo da strapazzo? Anche perchè tuttavia è inutile che voi sardi (radicali ed anti-italiani) manifestiate x questo visto che la Costituzione vieta categoricamente la divisione dello Stato in staterelli di secondo ordine... E' un principio inviolabile eheheh
    Cosa intendi per: geograficamente italianissime??
    Io personalmente non sono mai "anti" nessuno, nemmeno antitaliano nell'accezione che tu gli dai (violenta), ma bensì "pro"... pro Sardegna, un popolo che bene o male esiste, con questa denominazione, da almeno 3000 anni (stele di Nora 900 a.c.: b-srdn) che anche i romani antichi riconoscevano: "Natione Sardus". L'indipendentismo sardo ha le sue fondate ragioni storiche, sociali, culturali etc, se non le vuoi comprendere per partito preso è un problema tuo!
    Vi sono numerosi popoli europei, senza uno stato sovrano, che stanno, giorno dopo giorno, prendendo sempre più coscienza dei loro diritti: sardi, corsi, scozzesi, irlandesi del nord, baschi, catalani, soffocati dai superati stati-nazione.
    Noi sardi seppur poco numerosi faremo la nostra parte... pacificamente ma risoluti, come abbiamo sempre fatto!
    Lascio a te le offese, ti qualifichi da solo!
    Saludos sardos indipendentista.

    ps. più che il regno di sardegna a me interessa il "Giudicato d'Arborea" il vero regno sardo.
    Su Templare

  8. #8
    ital-bari
    Ospite

    Predefinito

    Cosa intendi per: geograficamente italianissime??
    Io personalmente non sono mai "anti" nessuno, nemmeno antitaliano nell'accezione che tu gli dai (violenta), ma bensì "pro"... pro Sardegna, un popolo che bene o male esiste, con questa denominazione, da almeno 3000 anni (stele di Nora 900 a.c.: b-srdn) che anche i romani antichi riconoscevano: "Natione Sardus". L'indipendentismo sardo ha le sue fondate ragioni storiche, sociali, culturali etc, se non le vuoi comprendere per partito preso è un problema tuo!
    Vi sono numerosi popoli europei, senza uno stato sovrano, che stanno, giorno dopo giorno, prendendo sempre più coscienza dei loro diritti: sardi, corsi, scozzesi, irlandesi del nord, baschi, catalani, soffocati dai superati stati-nazione.
    Noi sardi seppur poco numerosi faremo la nostra parte... pacificamente ma risoluti, come abbiamo sempre fatto!
    Lascio a te le offese, ti qualifichi da solo!
    Saludos sardos indipendentista.

    ps. più che il regno di sardegna a me interessa il "Giudicato d'Arborea" il vero regno sardo.
    __________________________________________________ ________________

    Ho capito... e anche se farete la vostra parte cosa sperate di ottenere? La Sardegna, come TUTTE le altre regioni d'Italia rimarranno regioni e basta... Non vi basta lo Statuto Speciale ???

    P.S.: Per geograficamente italianissime intendo che la Sardegna, come Sicilia e Corsica, fanno parte della Regione fisica italiana prendendo in considerazione in questo caso i confini marittimi; poichè la Sicilia è considerata una continuazione della penisola italiana e la Corsica, invece, la continuazione della Sardegna. Anche Malta fa parte della regione fisica italiana poichè considerata continuazione della Sicilia... Tutto questo non si può negare !!!

  9. #9
    gronk
    Ospite

    Predefinito

    Risposta al "sardaglolo" che rivendica discendenze che risalgono a 3000 anni fa: ciao paesano io discendo da incroci di arabiegizianibabilonesi che regnavano nel mediterraneo 3500 anni fa, cio' significa che io e te siamo ''PAESANI"" stammi bene santuzzo sardagnolo!!!!!!!
    PS. e il gregge di pecore come sta? tutto ok paesano sardagnolo?

  10. #10
    W il Patriottismo Siciliano!
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Palermo, Capitale siciliana
    Messaggi
    4,773
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ital-bari Visualizza Messaggio
    Purtroppo x te ti sbagli, devo dare ragione ad Irredentista...
    Ti devo ricordare che la Sardegna (come la Sicilia e la Corsica pure) sono geograficamente italianissime. E poi non puoi certo negare che proprio il Regno di Sardegna è stato il primissimo artefice dell'Unità d'Italia...
    Ancora non la finite con questo vostro indipendentismo da strapazzo? Anche perchè tuttavia è inutile che voi sardi (radicali ed anti-italiani) manifestiate x questo visto che la Costituzione vieta categoricamente la divisione dello Stato in staterelli di secondo ordine... E' un principio inviolabile eheheh
    Geograficamente, in cosa Saredegna e Sicilia sarebbero 'italiane'?

    La zolla continentale europea comprende diversi Stati, come saprai... Quindi, parlare in senso 'geografico' non ha molto senso...

    Inoltre, la parte meridionale della Sicilia fa parte della zolla continentale africana... e anche se non fosse?

    La Costituzione è stata fatta da chi voleva l'unità d'Italia... ma per noi che non la vogliamo...

    Inoltre, vedo che Gronk non ha perso l'abitudine ad insultare...

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Irredentismo Adriatico
    Di trenta81 nel forum Storia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-12-09, 19:48
  2. Irredentismo
    Di astore nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-01-09, 01:31
  3. Irredentismo in Corsica
    Di RibelleSano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 30-12-06, 14:25
  4. Irredentismo ligure
    Di Spirit nel forum Liguria
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-03-03, 00:40

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •