User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,378
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ucciso fratello Roger della Comunità di Taizè

    Leggo con sgomento questa agenzia...


    FRANCIA: UCCISO PADRE FONDATORE COMUNITA' TAIZE'

    DIGIONE (FRANCIA) - Il padre fondatore e priore della Comunita' ecumenica di Taize' (Francia centrorientale), fratello Roger, 90 anni, e' stato ucciso da uno squilibrato a Taize'. Lo si e' appreso presso la sua comunita'.

    Alle 200, durante la preghiera vespertina - ha detto un membro della Comunita' di Taize' raggiunto per telefono - fratello Roger e' stato aggredito, a quanto sembra con un'arma bianca. Per la gravita' delle ferite riportate, il religioso protestante e' morto poco dopo, nonostante la prontezza dei soccorsi.

    Secondo la polizia, l'assassino e' una donna, una romena di 36 anni. Durante la preghiera serale nella chiesa della Riconciliazione, cui partecipavano circa 2.500 persone, la donna ha inferto tre coltellate, alla gola e alla schiena, al religioso, che e' crollato a terra ed e' morto poco dopo. L'assassina e' stata bloccata dalla folla e consegnata alla polizia, che l'ha posta in stato di fermo. ''Siamo sotto shock, c'e molta confusione qui, nessuno capisce quello che e' successo'', ha detto una religiosa della Comunita'.

    ANSA 16/08/2005 23:00


    Al momento non ho altre notizie, invito tutti alla preghiera.



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,378
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fratello Roger di Taizè assassinato: la tristezza è grande. La speranza nella resurrezione prevale

    di Alessandro Renzo/ 17/08/2005

    Una donna ha assassinato Fratello Roger, fondatore e priore della Comunità ecumenica di Taizé. L'ha accoltellato ieri sera, durante la preghiera serale. La polizia ha reso noto che si tratta di una romena di 36 anni. Lo sgomento alla GMG di Colonia.

    Fratello Roger, padre fondatore della Comunità ecumenica di Taizé nella Francia centrorientale, è morto dopo essere stato aggredito da una squilibrata durante la preghiera della sera. È quanto si è appreso dalla sua comunità. La vittima aveva 90 anni. Fratello Emile, raggiunto al telefono dall'Associated Press, ha riferito che circa 2.500 giovani stavano partecipavano alla preghiera, iniziata intorno alle 20.30 nella Chiesa della riconciliazione, al momento dell'aggressione. La donna ha "tagliato la gola", ha spiegato il religioso, al fondatore della Comunità ecumenica di Taizé, che ha perso molto sangue. Due medici erano presenti, ma "non c'è stato nulla da fare", ha aggiunto fratello Emile, che da trenta anni fa parte della Comunità di Taizé. Fratello Roger "è morto un quarto d'ora dopo" l'arrivo dell'ambulanza, "verso le 21". L'assassina è stata bloccata dalla folla e consegnata alle forze dell'ordine e è "ora nelle mani della polizia", ha aggiunto fratello Emile. ''Siamo sotto shock, c'è molta confusione qui, nessuno capisce quello che è successo'', ha detto una religiosa della Comunità.

    Fratello Roger aveva fondato nel 1940 la Comunità ecumenica internazionale di Taizé, vicino a Macon. La Comunità, fondata nel periodo della seconda guerra mondiale per fornire aiuto alle persone che cercavano di sottrarsi al conflitto, conta oggi un centinaio di fratelli.

    Il segretario generale della XX GMG: "La tristezza è grande. La speranza nella resurrezione prevale"

    Ieri notte tardi, 16 agosto a Colonia, il segretario generale della XX Giornata Mondiale della Gioventù in corso a Colonia, mons. Heiner Koch, ha dichiarato: "Con grande sgomento abbiamo appreso l’assassinio di Fratello Roger, il fondatore di Taizé. Tutti i partecipanti della GMG pregano per questo grande personaggio. In particolare esprimiamo le nostre più profonde condoglianze alla Comunità di Taizé, specialmente ai fratelli, che nel Münster di Bonn e nella chiesa di St. Agnes a Colonia organizzano il Centro spirituale della GMG. Fratello Taizé era sempre profondamente legato alla Chiesa cattolica. Recentemente siamo stati tutti contenti e grati, che ha partecipato ai funerali di papa Giovanni Paolo II. Adesso è arrivato dal Padre nel Cielo. La tristezza è grande. La speranza nella resurrezione prevale".


    Fonte

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    16 May 2005
    Messaggi
    1,517
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Requiem aeternam dona ei domine et lux perpetua luceat ei, requiescat in pace. Amen

  4. #4
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ho sentito che l'autore del crimine sarebbe una donna rumena.

  5. #5
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ucciso fratello Roger fondatore di «Taizé»

    Fratello Roger, padre fondatore della Comunità ecumenica di Taizé (Francia centrorientale), è stato ucciso ieri da una «squilibrata» durante la preghiera della sera. Il religioso, molto noto in Francia, aveva 90 anni. Al momento dell'aggressione circa 2.500 giovani stavano partecipando alla preghiera, iniziata intorno alle 20.30 nella Chiesa della riconciliazione. La donna - ha detto fratello Emile della Comunità - ha «tagliato la gola» a fratello Roger, che ha perso molto sangue. Due medici erano presenti, ma «non c'è stato nulla da fare», ha aggiunto il religioso, che da trent'anni fa parte della Comunità di Taizé. La donna che lo ha ucciso è ora nelle mani della polizia. Fratello Roger aveva fondato nel 1940 la Comunità ecumenica internazionale di Taizé, vicino a Macon, per fornire aiuto alle persone che cercavano di sottrarsi alla guerra. La comunità conta oggi un centinaio di fratelli.

    tratto da ilGiornale

  6. #6
    memoria storica
    Data Registrazione
    17 Feb 2005
    Messaggi
    2,680
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    17/08/2005 8.30.53

    La Gmg di Colonia scossa dalla morte di frère Roger

    17 AGOSTO 2005 - RV) L'uccisione del fondatore della comunità di Taizé, frere Roger, ha turbato l’atmosfera di festa che si respirava a Colonia, dove ieri pomeriggio è iniziata ufficialmente la 20.esima Giornata mondiale della Gioventù. “Il lutto è grande – ha detto Heiner Koch, segretario generale della GMG – ma la speranza della resurrezione predomina”.

    tratto da radiovaticana

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,378
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    17 ago 05:02

    Taize': Fratello Alois succedera' a Fratello Roger

    TAIZE' (FRANCIA) - Sara' Fratello Alois a succedere a Fratello Roger, il priore della Comunita' ecumenica di Taize', assassinato a coltellate da una psicopatica romena 36enne ieri sera mentre pregava. Fratello Alois, un cattolico tedesco di 51 anni, sta rientrando dalle Giornate mondiali della Gioventu' (Gmg) a Colonia: era stato designato alla successione proprio da Fratello Roger otto anni fa. (Agr)

  8. #8
    Vox Populi
    Ospite

    Predefinito

    Castel Gandolfo, 11:12

    PAPA: PAROLE COMMOSSE PER TRAGICA SCOMPARSA FRERE ROGER

    Il Papa ha ricordato con commozione e tristezza Frere Roger, il fondatore della Comunita' ecumenica di Taize', ucciso ieri sera da una squilibrata rumena mentre guidava la preghiera all'interno della stessa comunita' in Borgogna. Affacciato al balcone interno del Palazzo apostolico di Castel Gandolfo dopo l'udienza generale tenuta nella cittadina laziale dove sta trascorrendo un periodo di ferie, Benedetto XVI ha parlato di grande turbamento in lui per quanto accaduto. Un turbamento accresciuto dal fatto che proprio nella giornata di ieri il Pontefice aveva ricevuto una lettera di Frere Roger il cui contenuto faceva riferimento anche alla Gmg di Colonia e al desiderio di incontrare Benedetto XVI. Ratzinger ha definito Frere Roger "un grande lavoratore nella vigna del Signore", sottolineando che anche nelle situazioni piu' tristi "il Signore ci accompagna sempre e ci assiste". Commozione diffusa anche tra le persone che affollavano il cortile del Palazzo apostolico di Castel Gandolfo.

    fonte: Repubblica

  9. #9
    torquemada
    Ospite

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,378
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    L’UDIENZA GENERALE (AGGIUNTA): CORDOGLIO PER L’UCCISIONE DI FRÈRE ROGER SCHUTZ

    Al termine della catechesi, nel corso dell’Udienza Generale di questa mattina a Castel Gandolfo, il Santo Padre ha aggiunto le seguenti parole di cordoglio per l’uccisione, avvenuta ieri sera, del fondatore della Comunità di Taizé, Frère Roger Schutz:

    Abbiamo parlato insieme di tristezza e di gioia. In realtà, ho ricevuto stamattina una notizia molto triste, drammatica. Durante i vespri di ieri sera, il caro Frère Roger Schutz, fondatore della Comunità di Taizé, è stato accoltellato e ucciso, probabilmente da una squilibrata. Questa notizia mi colpisce tanto più perché proprio ieri ho ricevuto una lettera di Frère Roger molto commovente, molto amichevole. In essa scrive che nel fondo del suo cuore intende dirmi che "noi siamo in comunione con Lei e con coloro che sono riuniti in Colonia". Poi scrive che, a causa delle sue condizioni di salute, purtroppo non sarebbe potuto venire personalmente a Colonia, ma sarebbe stato presente spiritualmente insieme con i suoi fratelli. Alla fine mi scrive in questa lettera che ha il desiderio di venire quanto prima a Roma per incontrarmi e per dirmi che "la nostra Comunità di Taizé vuole camminare in comunione con il Santo Padre". E poi scrive di proprio pugno: "Santo Padre, Le assicuro i miei sentimenti di profonda comunione. Frère Roger di Taizé".

    In questo momento di tristezza possiamo solo affidare alla bontà del Signore l’anima di questo suo fedele servitore. Sappiamo che dalla tristezza - come abbiamo sentito adesso nel Salmo - rinascerà la gioia. Frère Schutz è nelle mani della bontà eterna, dell’amore eterno, è arrivato alla gioia eterna. Egli ci ammonisce e ci esorta ad essere fedeli lavoratori nella Vigna del Signore sempre, anche in situazioni tristi, sicuri che il Signore ci accompagna e ci darà la sua gioia.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-03-07, 08:56
  2. Comunità di Taizé. La vita senza Frère Roger
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-09-05, 22:31
  3. Francia: ucciso l'eretico "fratello" Roger di Taizè
    Di Sùrsum corda! (POL) nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 19-08-05, 12:38
  4. Taize': un folle ha ucciso fratello Roger
    Di torquemada nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-08-05, 02:39
  5. Incontro a Lisbona della Comunita di Taizè (la conoscete?)
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-04, 20:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •