User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Red face Suore di Madre Teresa sotto accusa: ma le cose non stanno così

    TV inglese, accuse contro le suore di Madre Teresa

    di Mattia Bianchi/ 04/08/2005 www.korazym.org


    Un’inchiesta di un giornalista dell’emittente Five News denuncia le Missionarie della Carità di incompetenza nell’assistenza ai bimbi disabili. L’accusa: vengono legati. La replica delle suore: casi rarissimi.

    Un polverone che richiama alla memoria le accuse alzatesi in più occasioni anche contro Madre Teresa e finite sempre come una bolla di sapone. La notizia è della settimana scorsa e riguarda l’inchiesta di Donal Macintyre, un giornalista dell’emittente inglese Five News che ha investigato sull’attività delle Missionarie della Carità nell’assistenza ai bambini disabili. Con toni eclatanti e sensazionalistici, il reporter ha accusato le suore di usare metodi disumani, a tal punto da legare i piccoli ai letti. Macintyre avrebbe filmato queste situazioni, dopo essersi infiltrato sotto copertura nella casa Daya Dan di News Delhi (in italiano, “Dono della Compassione”) dove 7 suore assistono ogni giorno 59 bambini dai 6 mesi ai 12 anni di età con handicap fisici o mentali. Nelle immagini i piccoli vengono nutriti o dormono con le mani legate, oppure vengono lasciati soli nelle toilette senza assistenza per oltre 20 minuti. “Ci sono metodi per accudire i bambini disabili recando loro minori sofferenze fisiche possibili, - ha detto il giornalista - ma a causa di una scarsa preparazione e della mancanza di mezzi il personale si serve di pratiche traumatiche”.

    Fin qui i fatti, a cui hanno fatto seguito la replica delle religiose, raccolta con prontezza dall’agenzia missionaria Asianews, uscita ieri mattina con un approfondimento sul tema. Le Missionarie della Carità intervistate hanno spiegato che a volte hanno fatto ricorso a questi metodi estremi, a causa della carenza di personale e bisogno di controllare e salvaguardare la salute dei bambini. “Si possono usare questi mezzi come precauzione per evitare che i bambini cadano o si feriscano da soli” – ha detto suor Mariangelee Mc ad Asianews, ricordando che a Daya Dan lavorano solo 7 suore con circa 59 bambini. “È importante non credere ora che in tutte le nostre case i bambini handicappati vengono legati, - aggiunge - bisogna considerare ogni situazione singolarmente; ogni centro vive contesti e problemi differenti”.

    Sulla questione è intervenuta anche suor Nirmala Joshi, superiora generale dell’ordine fondato da Madre Teresa..

    (l'intervista la inserisco alla fine integralmente dall'agenzia Asia-New)

    ****************************


    *************

    New Delhi (AsiaNews) – Con un’operazione poco chiara e forse volta a guadagnarsi pubblicità, un giornalista inglese ha denunciato, la settimana scorsa, l’incompetenza delle suore di Madre Teresa nell’assistere bambini disabili in una casa da loro gestita in India. AsiaNews ha intervistato alcune Missionarie della Carità, che spiegano il perché, solo di rado, sono costrette a ricorrere a questi metodi estremi: carenza di personale e bisogno di controllare e salvaguardare la salute dei bambini, che non sapendosi controllare potrebbero ferirsi anche da soli.

    Il giornalista Donal Macintyre ha lavorato sotto copertura nella casa Daya Dan (in italiano, “Dono della Compassione”) dove 7 suore assistono ogni giorno 59 bambini dai 6 mesi ai 12 anni di età con handicap fisici o mentali. Il giornalista-investigatore ha filmato scene in cui i piccoli vengono nutriti mentre hanno le mani legate con pezzi di stoffa; Macintyre racconta inoltre di aver visto di notte bambini legati al loro letto con gli stessi pezzi di stoffa. Egli ha poi ripreso scene in cui i minorenni venivano lasciati soli nelle toilette senza assistenza per oltre 20 minuti, come esempio dell’incompetenza delle suore addette alla cura dei malati.

    Il reporter, che ha svolto l’inchiesta per l’emittente Five News, ha detto che lo spunto iniziale gli è arrivato da 2 operatori umanitari cattolici internazionali, che avevano espresso preoccupazione riguardo le condizioni di vita a Daya Dan. Egli ha poi aggiunto che si può mettere in catene un animale o un prigioniero, ma non un bambino specialmente se malato e bisognoso di cure particolari. Secondo il giornalista “ci sono metodi per accudire i bambini disabili recando loro minori sofferenze fisiche possibili, ma a causa di una scarsa preparazione e della mancanza di mezzi il personale si serve di pratiche traumatiche”.

    In un’intervista a una tv indiana, suor Christie Mc, ha detto che “ai lacci si ricorre solo in casi estremi e necessari per la sicurezza del bambino e solo per un periodo limitato”.

    Il Sig. Haque, Segretario del dipartimento dell’Assistenza sociale di Calcutta, ha commentato ad AsiaNews il fatto solo con queste parole: “Ogni volta che perviene un’accusa investighiamo subito sul caso con i nostri ufficiali”. N. Ramseh Babu, vice commissario di polizia ha aggiunto: “Indagheremo e agiremo di conseguenza, ma prima dobbiamo assicurare la veridicità delle accuse”.

    Suor Mariangelee Mc, della casa Asha Dan a Byculla – al centro di Mumbai – ha spiegato che a Daya Dan lavorano solo 7 suore con circa 59 bambini: “Si possono usare questi mezzi come precauzione per evitare che i bambini cadano o si feriscano da soli…non va interpretato come un gesto brutale o crudele come ha fatto il giornalista”.

    Riguardo alle alluvioni che questa settimana hanno prostrato la zona della capitale indiana la suora racconta: “La nostra casa – che si occupa di bambini handicappati - è allagata, l’acqua arriva alle ginocchia abbiamo dovuto trasportare da sole i bambini in un luogo più sicuro e delle loro condizioni nessuna autorità è venuta ad informarsi”. “Siamo ancora senza elettricità - continua - e l’acqua è scarsa; molti dei bambini sono disabili mentali, ma grazie all’aiuto di Dio siamo riuscite a proteggerli da questo disastro naturale”. Suor Mariangelee spiega poi che nella loro casa i piccoli ammalati non vengono legati, “perché ci sono molti volontari” ad aiutarle. La suora avverte del rischio di una generalizzazione: “È importante non credere ora che in tutte le nostre case i bambini handicappati vengono legati, bisogna considerare ogni situazione singolarmente; ogni centro vive contesti e problemi differenti”.

    AsiaNews ha ricevuto la dichiarazione ufficiale con cui suor Nirmala Joshi, superiora generale delle Missionarie della Carità e in questo momento all’estero, risponde alle accuse del giornalista. La riportiamo di seguito:

    “Grazie per averci fatto notare ciò che Lei considera una mancanza di qualità nell’assistenza e nell’igiene in questa casa. Apprezziamo le critiche costruttive e riconosciamo che esiste spazio per il miglioramento. Solo chi lavora tutti i giorni con questi 59 bambini molto speciali, può conoscere veramente la richiesta di una completa non curanza di sé, ma anche la gioia per le piccole risposte e miglioramenti in questi bambini.

    Dio, con la Sua Provvidenza, riesce a soddisfare a sufficienza i bisogni dei poveri di cui ci occupiamo attraverso i generosi doni di molte persone che si sacrificano per condividere con noi il nostro lavoro di amore. Dedizione, amore, cura sono qualcosa che i soldi non possono comprare; questa è la ragione per cui la nostra amata Madre Teresa incoraggiava la gente a donare non il denaro in sovrappiù, ma i loro cuori di amore e le loro mani per servire.

    La nostra casa continua ad essere semplice, fornisce servizio immediato ed efficiente ai poveri dei poveri, coloro che nessuno aiuta. Legarli fisicamente è un metodo usato solo quando assolutamente necessario per la sicurezza del bambino e per scopi educativi, e in più avviene solo per brevi periodi di tempo. Cerchiamo di provvedere a tutto il necessario per i bisogni fisici, mentali, emotivi e spirituali di chi curiamo e siamo impegnate in continuo per migliorare la qualità della nostra assistenza. Che Dio benedica Lei e i Suoi sforzi nel promuovere la dignità della vita umana, specialmente quella dei meno privilegiati”.

    *******************
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    Cara Caterina , non sono ingiurie ma semplici costatazioni di cui si ha paura a parlarne .

    Non ci sono stati documenti, nè orientamenti perchè non si aspettavano che il papa morisse proprio durante il loro conclave .
    La morte del Santo Padre Giovanni Paolo II li ha colti di soprpresa e sono dovuti scappare . L'intento di condizionare la chiesa in senso " conciliare " con l'elezione di uno di loro pero era chiaro .

    Ricordiamo che il pittore e l'ex suora sono latori di una dottrina molto ambigua e filoluterana che non possono mettere a tacere per il fatto che questi oramai costituiscono una seconda chiesa nella chiesa e sono forniti di mezi economici immensi in quanto si tassano mensilmante sui loro stipendi.

    La legge umana dice che uno è innocente fino a prova contraria

    Per la legge di Dio la calunnia è ancora più grave....
    accusi, non hai prove.......e insisti.......il Papa infatti non è morto durante la settimana in cui si sono riuniti......è morto dopo......
    Non risulta affatto che "sono scappati"
    Se poi vogliamo intavolare una discussione sul Cammino Neocatecumenale, aprilo con serenità senza mischiarci troppi ingredienti altrimenti viene fuori un minestrone.......

    Sai io credo molto allo Spirito Santo e al fatto che alla fine si fa quello che dice DIO e non gli uomini...sei d'accordo su questa realtà cristiana?

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  3. #3
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    Sono d'accordo , infatti lo Spirito Santo non ha scelto nessuno di loro. Solo che uno si interroga e dice : ma perchè non ha scelto qalcuno di loro per "rinnovare " la Chiesa , cosa che anch'io voglio ?
    Glielo hai chiesto tu allo Spirito Santo se quelle persone non sono state scelte da Lui?
    Interrogarsi sempre è un buon antidoto alla stagnazione delle idee e ai preconcetti.......il fatto che tu ti poni una domanda simile potrebbe giungerti una risposta fra le tante che vorresti o non vorresti sentire: "sei sicuro che non l'ho fatto?"
    dipende ora da che tipo di risposta ti piace e spesse volte invece, le risposte del Signore sono quelle che meno ci piacciono.......
    La Chiesa la si rinnova DAL DI DENTRO e non standone FUORI..da fuori ci ha provato Lutero..i frutti li vediamo e ancora li subiamo........

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  4. #4
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    Glielo hai chiesto tu allo Spirito Santo se quelle persone non sono state scelte da Lui?


    Pare che il cardinal Ratzinger non fosse stato nemmeno interpellato a partecipare .

    Sono sicuro che lo Spirito non li ha scelti per il fatto che nessuno di loro è stato eletto papa e non vedo perchè arrampicarsi sugli specchi davanti alla chiarezza dimostrata dallo Spirito .
    Ora dobbiamo solo deciderci a seguire le vie dello Spirito che non cioncide con lo spirito dei carismatici .
    Bè....è già qualcosa, ossia...non hai nulla in mano..non hai dunque nessuna prova......ma in compenso sei sicuro
    ti rammento che qualche cardinale da te citato ha partecipato al Conclave......Ratzinger aveva altro da fare....... insomma, forse è il caso che vai alla fonte diretta anzichè affidarti al sentito dire non credi?
    Ecco queste in genere sono le sterilità di dialoghi che lasciano il tempo che trovano e che forse sarebbe meglio sostituire con un santo Rosario

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  5. #5
    Ut unum sint!
    Data Registrazione
    21 Jun 2005
    Messaggi
    4,584
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma di cosa parlate? Prima c'e' un articolo sulle suore di Madre Teresa e poi voi parlate dei neocatecumenali che incontro segreto si sarebbe svolto?
    UT UNUM SINT!

  6. #6
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    "Ecco queste in genere sono le sterilità di dialoghi che lasciano il tempo che trovano e che forse sarebbe meglio sostituire con un santo Rosario"

    Fraternamente Caterina LD


    Scusa ma l'incontro c'è stato o me lo sono inventato io ?
    E se c'è stato , di che cosa si è discusso ? Quale erano i loro intenti ?
    Siccome vige l'omerta in proposito , posso fare le mie supposizioni e dichiarazioni ? Hanno diramato un testo ? Fino a quando non dirameranno un testo delle loro discussioni , tutte le ipotesi sono plausibili per gli amanti della verita . Chi si nascode ha paura e teme perchè ha qualcosa che non va , chi invece non teme la verita , non ha paura di nulla e non si nasconde .

    Ma che fai lo chiedi a me?? prima dici che in pratica lo Spirito Santo ti ha tenuto informato di tutto....dici che ne sei sicuro, mo che fai, mi rifai le domande?

    Tranquillo catholiko.....all'amico trilateral piacciono I GIALLI....

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  7. #7
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    vabbene , diciamoci su un bel rosario .


    dedicato a Trilateral e a noi tutti......effettivamente un santo Rosario, compendio del Vangelo, è in grado veramente di risanare ogni incomprensione....

    "Nella sua semplicità e profondità, rimane, anche in questo terzo millennio, appena iniziato, una preghiera di grande significato, destinata a portare frutti di santità… Con esso il popolo cristiano si mette alla scuola di Maria, per lasciarsi introdurre alla contemplazione della bellezza del volto di Cristo e all'esperienza della profondità del suo amore. Mediante il rosario il credente attinge abbondanza di grazia, quasi ricevendola dalle mani stesse della Madre del Redentore" (RVM, 1)

    Fraternamente Caterina LD
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  8. #8
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Trilateral
    OK !

    Pero' ti dico subito che mi riferisco al rosario vecchia maniera e non quello di chi ha voluto mettersi in mostra in cerca di innovazioni e cambiamenti per lasciar traccia di se . La stessa struttura del rosairio è contraria alle innovazioni e chi non lo ha capito , non ha capito il rosario .

    ........ e prega!!!!! se hai da pregà che sbrontoli a fa???????

    Come Domenicana te posso assicurare che il Rosario è quello....anche in latino.dai diciamolo in latino!!!!

    ciao......
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

  9. #9
    Cattolico Resiliente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Avete il novo e ’l vecchio Testamento, e ’l pastor de la Chiesa che vi guida; questo vi basti a vostro salvamento. Se mala cupidigia altro vi grida, uomini siate, e non pecore matte, sì che ’l Giudeo di voi tra voi non rida! (Dante: Paradiso Canto V)
    Messaggi
    6,174
     Likes dati
    0
     Like avuti
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ***********

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 28-05-06, 09:54
  2. Madre Teresa
    Di UgoDePayens nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-10-04, 20:15
  3. Estremisti indù feriscono 4 suore di Madre Teresa
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-10-04, 21:09
  4. Madre Teresa.....un bluff????
    Di Luca_liberale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 25-08-04, 15:39
  5. Così stanno le cose al Sud!
    Di ausone nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-10-02, 20:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •