User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,491
     Likes dati
    38
     Like avuti
    577
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Credete ai cristiani nn praticanti?

    X me se uno è cristiano sente il bisogno di partecipare alla messa, almeno una volta alla settimana, quindi fatico parekkio a credere ke esistano dei seri cristiani nn praticanti.

    Ke ne pensate?
    There are only 10 types of people in the world: those who understand binary and those who don't

    http://openflights.org/banner/f.pier.png

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
     Likes dati
    7,261
     Like avuti
    6,475
    Mentioned
    339 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Credete ai cristiani nn praticanti?

    credo SOLO a quelli.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Apr 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    391
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che l'Eucaristia sia secondaria, beh forse è un tantino eccessivo dirlo. A meno che non si intenda significare l'ovvietà che se non si ama il Cristo tale sacramento, che è l'incontro più alto con esso, non ha senso.

    Sui cattolici non praticanti, cosa volete che vi dica? Saranno quelli che sono "a posto". Meglio per loro!
    Io "a posto" non mi sento proprio, ed è per questo ho bisogno di incontrare e chiedere aiuto e perdono spesso al Cristo.

    Un saluto



    Theophilus

  4. #4
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    l'eucarestia e il battesimo non sono pratiche esteriori

  5. #5
    Eretico Arrosto!!!
    Data Registrazione
    18 Feb 2003
    Messaggi
    273
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by benfy
    l'eucarestia e il battesimo non sono pratiche esteriori
    Sì, ma è difficile spiegarlo a certa gente.
    Io comunque, credo che andare a Messa, per dirsi praticanti, non basta.

    Andarci per adorare Dio, e non per fare gli scimuniti, e pregare giornalmente: queste fanno il praticante.... percHè solo così si riesce a vivere la Legge Evangelica nella vita.

    Il resto sono parole.

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Apr 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    391
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Bisogna stare attenti alle parole.
    E’ evidente come molti siano purtroppo i battezzati che non vivono da cristiani. Che vivono come non avessero mai ricevuto il sacramento del Battesimo.
    Questo però non significa che la loro condizione sia uguale a quella di chi realmente non sia mai stato battezzato.

    Il Battesimo conferisce la prima grazia santificante, toglie il peccato (è sacramento dei morti come la Penitenza), imprime il carattere di cristiano e rende capace di ricevere gli altri sacramenti.

    E’ chiaro come quindi come questo sacramento imprima nel ricevente caratteri indelebili (ed è evidente la sciocchezza di chi pretende lo “sbattezzo”), incancellabili nonostante tutto ciò che possiamo in seguito fare.

    Naturale, poi, che bisogna vivere da cristiani ogni giorno, che possiamo perdere lo stato di grazia peccando mortalmente, questo però non toglie il valore al Battesimo.

    Un saluto

    Theophilus

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Apr 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    391
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non prendiamoci in giro. Se ci diamo cattolici non dobbiamo giocare con le parole.
    Il Battesimo è un sacramento che rinnova, rigenera l’uomo, che sia bambino o adulto, e lo obbliga (perché impone ciò che Dio impone a tutti per il suo amore, per la loro salvezza) a professare la Fede e a seguire la Legge di Gesù Cristo.
    E’ ovvio che poi uno questa legge può anche non seguirla, può tradire le promesse battesimali, può vivere come la peggior carogna di questo mondo, con danno soprattutto per se stesso. Per diventar cristiani serve il Battesimo, ma poi bisogna lottare per tener fede a quelle promesse ogni giorno, per restare aggrappati al Cristo, alla Sua Verità, alla Sua Salvezza.

    Purtroppo hai ragione, per quante persone la Cresima diventa il momento della “liberazione”, dell’abbandono della Chiesa!
    Le nostre preghiere vadano per loro e per chi ha la responsabilità di prepararli ad accostarsi ai sacramenti realmente in modo degno. E anche la nostra vita possa essere di esempio per i fratelli lontani.

    Sul fatto che i cattolici debbano imparare qualcosa dagli evangelici ho molti dubbi, semmai debbono imparare il Catechismo della Chiesa Cattolica, e chi di dovere lo deve proporre ed insegnare senza remore o timori di non essere alla moda o al passo con i tempi.

    Un saluto

    Theophilus

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Apr 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    391
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Caro Adc,
    mi ero dimenticato che è inutile discutere con chi si ostina a mettere in bocca agli altri cose che non hanno mai detto e a stravolgere il senso delle parole.
    Chi ha mai parlato di una Legge di Gesù mostruosa? Chi ha mai detto che è il neonato ad esprimere personalmente le promesse battesimali? Lo fanno i padrini, e se poi i genitori lo educano al buddismo, lo fanno con loro grave colpa. Chi ha mai detto che basta ricevere Battesimo e Cresima e poi la vita del cristiano è tranquilla, tutto è a posto?
    Come ti premetti di affermare che chi resta nella Chiesa, continua a ricevere i sacramenti e non scappa dopo la Cresima, lo fa in maniera vuota, senza convinzione?
    Chi ti ha detto che il Catechismo della Chiesa Cattolica non ha nulla a che vedere con la parola di Dio, o comunque ne è disgiunto?

    Ma continuare è inutile, ne abbiamo già avuto esperienza. Si aggiungerebbero alla discussione solo pagine e pagine sempre uguali a se stesse.
    L’unica cosa che hai dimenticato di citare nell’ultimo post è l’inquisizione quale tu la vedi e quale non fu storicamente.

    Chiuso il discorso e, a malincuore, chiuso anche il thread.

    Saluti bigotti (tanto li definisci comunque così, no?)

    Theophilus

 

 

Discussioni Simili

  1. Cattolici praticanti, crolla fiducia per Berlusconi
    Di Florian nel forum Conservatorismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-02-11, 22:18
  2. Praticanti di Arti Marziali :
    Di Mc Queen nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 19-06-09, 00:11
  3. Sciampiste praticanti
    Di Sedizione nel forum Destra Radicale
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 12-11-08, 13:58
  4. Gli avvocati affermati scioperano, i praticanti no
    Di Curioso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-07-06, 11:29
  5. Credete ai cristiani non praticanti?
    Di Oli nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-05-03, 21:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •