User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,030
     Likes dati
    33
     Like avuti
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Come da titolo del 3d vorrei sentire le vostre opinioni...

    naturalmente la cosa mi è stata ispirata dall'altro 3d sulla storia dei fornelli, ma è un tema molto importante per me, del quale dibatto (e litigo) spesso.

    Vi dirò poi la mia opinione in merito.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,588
     Likes dati
    4,069
     Like avuti
    8,349
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?
    No, perche altrimenti l' uomo liberale gliela tromba.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  3. #3
    Barbaro
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    43,646
     Likes dati
    8,624
     Like avuti
    17,604
    Mentioned
    506 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    In linea generale direi di no perchè un lavoro fuori casa espone la moglie a troppe tentazioni coi colleghi e con gli uomini in generale , gli stessi spostamenti cittadini per arrivare sul luogo di lavoro la espongono ad incontri fortuiti con altri uomini.
    Ho detto in linea generale perchè ci son dei ma , se proprio deve lavorare si scelga (ma ovviamente in questo conterà molto che studi ha fatto , in un'epoca della sua vita quando noi ancora non c'eravamo e non potevamo indirizzarla in alcuna maniera...) un mestiere a contatto con altre donne o con bambini/adolescenti , esempio maestra di danza , estetista/parrucchiera , dattilografa (ci sono ancora?) , commessa in negozio di cose da femmine etc
    molto importante è anche il tragitto sul luogo di lavoro , meglio se vicino a casa , meglio ancora se si incrocia col giro che fa per portare il figlio a scuola , top del top se l'accompagnate voi.
    Ovviamente da evitare mestieri come barista , dipendente pubblica (non fanno un cazzo e l'ozio è il padrone dei vizi) , tutti i mestieri ad alto tasso di emotività cioè quelli dello spettacolo , tutti quelli dove deve sottostare ad un padrone di sesso maschile che potrebbe ricattarla etc etc

    il nocciolo è che la donna meno tempo libero ha e meglio è , bisogna tenerla sempre concentrata su qualcosa cosicchè non le passi neanche per la testa di cedere alle tentazioni.
    PATRIMONIALE PROGRESSIVA SU IMMOBILI, DEPOSITI, PRODOTTI FINANZIARI, RENDITE E SUCCESSIONI!

  4. #4
    Individuo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    770
     Likes dati
    0
     Like avuti
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Citazione Originariamente Scritto da Robert Visualizza Messaggio
    In linea generale direi di no perchè un lavoro fuori casa espone la moglie a troppe tentazioni coi colleghi e con gli uomini in generale , gli stessi spostamenti cittadini per arrivare sul luogo di lavoro la espongono ad incontri fortuiti con altri uomini.
    Ho detto in linea generale perchè ci son dei ma , se proprio deve lavorare si scelga (ma ovviamente in questo conterà molto che studi ha fatto , in un'epoca della sua vita quando noi ancora non c'eravamo e non potevamo indirizzarla in alcuna maniera...) un mestiere a contatto con altre donne o con bambini/adolescenti , esempio maestra di danza , estetista/parrucchiera , dattilografa (ci sono ancora?) , commessa in negozio di cose da femmine etc
    molto importante è anche il tragitto sul luogo di lavoro , meglio se vicino a casa , meglio ancora se si incrocia col giro che fa per portare il figlio a scuola , top del top se l'accompagnate voi.
    Ovviamente da evitare mestieri come barista , dipendente pubblica (non fanno un cazzo e l'ozio è il padrone dei vizi) , tutti i mestieri ad alto tasso di emotività cioè quelli dello spettacolo , tutti quelli dove deve sottostare ad un padrone di sesso maschile che potrebbe ricattarla etc etc

    il nocciolo è che la donna meno tempo libero ha e meglio è , bisogna tenerla sempre concentrata su qualcosa cosicchè non le passi neanche per la testa di cedere alle tentazioni.
    -
    Me ne fregio !
    E.Petrolini

    Non mi dite che sono incoerente,perchè lo so già.

  5. #5
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
     Likes dati
    655
     Like avuti
    1,110
    Mentioned
    111 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Bisogna a mio avviso separare il piano "ideale" da quello "reale". Oggi purtroppo non viviamo più in una società tradizionale ove i compiti sono suddivisi per sesso, bensì in un caos liberale dove tutto è omologato. Infatti non si cerca più l'altra metà, ma un altro "se stesso", a volte persino dello stesso stesso.

    Considerato quest'ordine di cose ritengo che pretendere dalla propria donna di esercitare il ruolo di casalinga sia anaconistico e sbagliato. Se fosse un suo desiderio, ovviamente nulla di male, vorrà dire che si sarà incontrato davvero una donna "speciale". Ma in caso contrario non farei un dramma e mi porrei anche meno problemi di Robert nel suo ruolo nella società. Pretendere infatti che ella non abbia rapporti sociali con altri uomini è cosa impossibile visto che nella nostra società vi è una mobilità assoluta. Sono anche dell'idea che il legame coniugale debba basarsi sull'amore e sul rispetto e non sul timore e la gelosia.

    Se una donna non è fedele vuol dire che non è innamorata. E se non è innamorata troverà sempre delle situazioni per cornificare il proprio lui. Viceversa esistono donne assolutamente impeccabili sul piano dei rapporti sociali in quanto hanno incontrato l'uomo "giusto" e non desiderano altro. Sono indubbiamente poche, ma esistono.

    PS: Bisogna dire anche che in taluni casi è l'uomo stesso che, con un comportamento sbagliato e irresponsabile, determina il verificarsi di spiacevoli situazioni.
    SADNESS IS REBELLION

  6. #6
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    3,233
     Likes dati
    85
     Like avuti
    222
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Right Visualizza Messaggio
    Bisogna a mio avviso separare il piano "ideale" da quello "reale". Oggi purtroppo non viviamo più in una società tradizionale ove i compiti sono suddivisi per sesso, bensì in un caos liberale dove tutto è omologato. Infatti non si cerca più l'altra metà, ma un altro "se stesso", a volte persino dello stesso stesso.

    Considerato quest'ordine di cose ritengo che pretendere dalla propria donna di esercitare il ruolo di casalinga sia anaconistico e sbagliato. Se fosse un suo desiderio, ovviamente nulla di male, vorrà dire che si sarà incontrato davvero una donna "speciale". Ma in caso contrario non farei un dramma e mi porrei anche meno problemi di Robert nel suo ruolo nella società. Pretendere infatti che ella non abbia rapporti sociali con altri uomini è cosa impossibile visto che nella nostra società vi è una mobilità assoluta. Sono anche dell'idea che il legame coniugale debba basarsi sull'amore e sul rispetto e non sul timore e la gelosia.

    Se una donna non è fedele vuol dire che non è innamorata. E se non è innamorata troverà sempre delle situazioni per cornificare il proprio lui. Viceversa esistono donne assolutamente impeccabili sul piano dei rapporti sociali in quanto hanno incontrato l'uomo "giusto" e non desiderano altro. Sono indubbiamente poche, ma esistono.

    PS: Bisogna dire anche che in taluni casi è l'uomo stesso che, con un comportamento sbagliato e irresponsabile, determina il verificarsi di spiacevoli situazioni.
    Quoto tutto.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Apr 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,278
     Likes dati
    0
     Like avuti
    3
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Citazione Originariamente Scritto da Mr. Right Visualizza Messaggio
    Bisogna a mio avviso separare il piano "ideale" da quello "reale". Oggi purtroppo non viviamo più in una società tradizionale ove i compiti sono suddivisi per sesso, bensì in un caos liberale dove tutto è omologato. Infatti non si cerca più l'altra metà, ma un altro "se stesso", a volte persino dello stesso stesso.

    Considerato quest'ordine di cose ritengo che pretendere dalla propria donna di esercitare il ruolo di casalinga sia anaconistico e sbagliato. Se fosse un suo desiderio, ovviamente nulla di male, vorrà dire che si sarà incontrato davvero una donna "speciale". Ma in caso contrario non farei un dramma e mi porrei anche meno problemi di Robert nel suo ruolo nella società. Pretendere infatti che ella non abbia rapporti sociali con altri uomini è cosa impossibile visto che nella nostra società vi è una mobilità assoluta. Sono anche dell'idea che il legame coniugale debba basarsi sull'amore e sul rispetto e non sul timore e la gelosia.

    Se una donna non è fedele vuol dire che non è innamorata. E se non è innamorata troverà sempre delle situazioni per cornificare il proprio lui. Viceversa esistono donne assolutamente impeccabili sul piano dei rapporti sociali in quanto hanno incontrato l'uomo "giusto" e non desiderano altro. Sono indubbiamente poche, ma esistono.

    PS: Bisogna dire anche che in taluni casi è l'uomo stesso che, con un comportamento sbagliato e irresponsabile, determina il verificarsi di spiacevoli situazioni.
    Concordo.

  8. #8
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,995
     Likes dati
    22
     Like avuti
    86
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    No, perche altrimenti l' uomo liberale gliela tromba.


    basta che la donna non tradisca l'uomo conservatore e può lavorare dove vuole.
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  9. #9
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,030
     Likes dati
    33
     Like avuti
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    vedo che l'avete presa dal lato del "tradimento"...

    invece per me quello è l'ultimo dei problemi, come potete vedere qui sotto...
    |
    |
    V

  10. #10
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    3,233
     Likes dati
    85
     Like avuti
    222
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'uomo conservatore può accettare che la propria moglie lavori (fuori casa)?

    Citazione Originariamente Scritto da codino Visualizza Messaggio
    vedo che l'avete presa dal lato del "tradimento"...

    invece per me quello è l'ultimo dei problemi, come potete vedere qui sotto...
    |
    |
    V

    Però non hai mica risposto (seriamente) alla domanda che è anche il titolo del 3D...

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La propria casa per 90mila euro?
    Di phantomxk9 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 19-04-07, 01:20
  2. Assessore regionale fa assumere la propria moglie
    Di Malik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 24-10-05, 10:38
  3. Dio ha creato l'uomo a propria immagine e somiglianza o...
    Di Il_Siso nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 06-11-04, 04:20
  4. Tutti a casa propria
    Di Ichthys nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 01-06-04, 23:41
  5. Padroni In Casa Propria!
    Di padus996 (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-08-02, 00:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •