User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,491
     Likes dati
    38
     Like avuti
    577
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    E' uscito l'ultimo numero delle Scienze con un interessante articolo sui similbuchineri senza orizzonte degli eventi.
    Consigliato

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    1,447
     Likes dati
    0
     Like avuti
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    L'abbonamento è sempre in ritardo.
    Quando arriva lo leggerò sicuramente.

  3. #3
    人牛俱忘
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Ne questo né quello
    Messaggi
    10,457
     Likes dati
    9
     Like avuti
    166
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    com'è possibile?
    .....ovvero da quel che ne so è possibile (sarebbe possibile) a condizione che la luce riesca ad uscirne
    Non ho princìpi, l’adattabilità a tutte le cose è i miei princìpi

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    1,447
     Likes dati
    0
     Like avuti
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    Citazione Originariamente Scritto da euvitt Visualizza Messaggio
    com'è possibile?
    .....ovvero da quel che ne so è possibile (sarebbe possibile) a condizione che la luce riesca ad uscirne
    Mi è arrivato ieri , se riesco a sottrarlo a mio figlio in breve tempo , con l'astuzia perchè con la forza le prendo , provo a dirti cosa ho capito.

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,491
     Likes dati
    38
     Like avuti
    577
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    Si fa riferimento a singolarità con caratteristiche particolari, dalla forma allungata oppure con rotazione particolare. Per me è un concetto particolarmente complesso perché partivo da questa considerazione, ditemi voi se è vera:

    ogni corpo dotato di massa ha una velocità di fuga, cioè una velocità a partire dalla quale un altro corpo dal primo attratto gravitazionalmente riesce a sfuggirne. In altri termini, se un corpo viene lanciato ad una velocità minore rispetto a quella di fuga, prima o poi ricadrà sulla superficie del corpo più massivo, mentre se la velocità è maggiore a quella di fuga allora si libererà dll'attrazione gravitazionale del primo e sarà libero di allontanarsene indefinitamente.
    Per la Terra, a livello del mare, la velocità di fuga è di circa 11,2 km/s.
    Per i corpi molto massivi la velocità di fuga potrebbe essere di 1.000.000, o 1.000.000.000 km/s. Poiché nessun corpo può superare la velocità della luce (poco meno di 300.000 km/s), qualora un oggetto o una particella si venisse a trovare all'interno del campo gravitazionale di quel corpo molto massivo, non potrebbe mai sfuggirne, la luce stessa, viaggiando a velocità minore di quella di fuga, ricadrebbe sulla superficie del corpo molto massivo.
    L'orizzonte degli eventi non è altro che la zona spaziale intorno al corpo molto massivo all'interno della quale la velocità di fuga supera quella della luce.

    Giusto?

    Naturalmente si conosce bene qual'è la massa che genera una velocità di fuga maggiore di quella della luce.

    Ma allora mi chiedo: se un corpo supera questa massa critica, come può non creare una zona con velocità di fuga maggiore di quella della luce?

  6. #6
    人牛俱忘
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Ne questo né quello
    Messaggi
    10,457
     Likes dati
    9
     Like avuti
    166
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    Citazione Originariamente Scritto da Oli Visualizza Messaggio
    Si fa riferimento a singolarità con caratteristiche particolari, dalla forma allungata oppure con rotazione particolare. Per me è un concetto particolarmente complesso perché partivo da questa considerazione, ditemi voi se è vera:

    ogni corpo dotato di massa ha una velocità di fuga, cioè una velocità a partire dalla quale un altro corpo dal primo attratto gravitazionalmente riesce a sfuggirne. In altri termini, se un corpo viene lanciato ad una velocità minore rispetto a quella di fuga, prima o poi ricadrà sulla superficie del corpo più massivo, mentre se la velocità è maggiore a quella di fuga allora si libererà dll'attrazione gravitazionale del primo e sarà libero di allontanarsene indefinitamente.
    Per la Terra, a livello del mare, la velocità di fuga è di circa 11,2 km/s.
    Per i corpi molto massivi la velocità di fuga potrebbe essere di 1.000.000, o 1.000.000.000 km/s. Poiché nessun corpo può superare la velocità della luce (poco meno di 300.000 km/s), qualora un oggetto o una particella si venisse a trovare all'interno del campo gravitazionale di quel corpo molto massivo, non potrebbe mai sfuggirne, la luce stessa, viaggiando a velocità minore di quella di fuga, ricadrebbe sulla superficie del corpo molto massivo.
    L'orizzonte degli eventi non è altro che la zona spaziale intorno al corpo molto massivo all'interno della quale la velocità di fuga supera quella della luce.

    Giusto?

    Naturalmente si conosce bene qual'è la massa che genera una velocità di fuga maggiore di quella della luce.

    Ma allora mi chiedo: se un corpo supera questa massa critica, come può non creare una zona con velocità di fuga maggiore di quella della luce?
    non è solo questione di massa ma anche di densità

    mi spiego:

    l'attrazione gravitazionale tra me e la terra è data da

    massa mia x massa terrestre / distanza al quadrato tra il mio baricentro e quello terrestre (circa 6356Km) (...........il tutto moltiplicato per una costante)

    ora se io comprimo tutta la terra sino al raggio di un chilometro, il prodotto tra le masse sarà diviso da un numero 40 milioni di volte più piccolo di quello attuale

    la gravità quindi per chi sarà seduto sul pianetino con raggio di un chilometro, ma che possiede tutta la massa della terra, sarà milioni di volte superiore all'attuale

    il buco nero è ancora più compresso di così....

    pertanto se la terra per ipotesi divenisse un buco nero.....tra il buco stesso e la distanza di 6356 Km (l'attuale raggio) vi sarà una zona con una attrazione gravitazionale così forte da non far sfuggire la luce,e quindi invisibile
    (si può facilmente calcolarne il raggio ma non ho voglia di farlo )

    mi chiedo come sia possibile il contrario
    Non ho princìpi, l’adattabilità a tutte le cose è i miei princìpi

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    1,447
     Likes dati
    0
     Like avuti
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    Citazione Originariamente Scritto da Oli Visualizza Messaggio
    Si fa riferimento a singolarità con caratteristiche particolari, dalla forma allungata oppure con rotazione particolare. Per me è un concetto particolarmente complesso perché partivo da questa considerazione, ditemi voi se è vera:

    ogni corpo dotato di massa ha una velocità di fuga, cioè una velocità a partire dalla quale un altro corpo dal primo attratto gravitazionalmente riesce a sfuggirne. In altri termini, se un corpo viene lanciato ad una velocità minore rispetto a quella di fuga, prima o poi ricadrà sulla superficie del corpo più massivo, mentre se la velocità è maggiore a quella di fuga allora si libererà dll'attrazione gravitazionale del primo e sarà libero di allontanarsene indefinitamente.
    Per la Terra, a livello del mare, la velocità di fuga è di circa 11,2 km/s.
    Per i corpi molto massivi la velocità di fuga potrebbe essere di 1.000.000, o 1.000.000.000 km/s. Poiché nessun corpo può superare la velocità della luce (poco meno di 300.000 km/s), qualora un oggetto o una particella si venisse a trovare all'interno del campo gravitazionale di quel corpo molto massivo, non potrebbe mai sfuggirne, la luce stessa, viaggiando a velocità minore di quella di fuga, ricadrebbe sulla superficie del corpo molto massivo.
    L'orizzonte degli eventi non è altro che la zona spaziale intorno al corpo molto massivo all'interno della quale la velocità di fuga supera quella della luce.

    Giusto?

    Naturalmente si conosce bene qual'è la massa che genera una velocità di fuga maggiore di quella della luce.

    Ma allora mi chiedo: se un corpo supera questa massa critica, come può non creare una zona con velocità di fuga maggiore di quella della luce?
    Scusate il ritardo , ho letto l'articolo mi sembra piuttosto chiaro ovviamente potrei non aver capito nulla quindi prendete tutto con benefico di inventario.

    Due definizioni:

    Singolarità: punto dello spazio tempo in cui si ha densità infinita.
    Orizzonte degli eventi : è la superficie della sfera che circonda la singolarità in cui la velocità di fuga è uguale alla velocità della luce.Il raggio di questa sfera dipende dalla massa presente al suo interno.

    Il caso del Buco nero , singolarità più orizzonte degli eventi , è derivato da una soluzione della relatività generale che prevede il collasso gravitazionale di una stella con simmetria sferica , con densità omogenea , non in rotazione e senza considerare la pressione del gas.

    Ora si sono trovate soluzioni anche negli altri casi , stelle con densità decrescenti verso l'esterno , o rotanti , o non perfettamente sferiche e si sono trovate dinamiche che portano alla nascita di una singolarità senza che questa abbia la massa necessaria a formare un orizzonte degli eventi (significativo) e la restante massa riesca a sfuggire a tale singolarità.

    E' come la situazione che avviene con l'evaporazione dei buchi neri di Hawking in cui alla fine dovrebbe rimanere la singolarità nuda.

    In tutti i casi quando si parla di singolarità parliamo di un fenomeno cui la nostra attuale fisica in mancanza di una gravità quanitistica non è in grado di parlare.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,491
     Likes dati
    38
     Like avuti
    577
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Similbuchi neri senza orizzonte degli eventi?

    Di certo la cosa è estremamente affascinante.
    Il mondo è proprio complesso.
    There are only 10 types of people in the world: those who understand binary and those who don't

    http://openflights.org/banner/f.pier.png

 

 

Discussioni Simili

  1. Bersani all'orizzonte degli eventi
    Di John Orr nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 19:20
  2. La top ten degli eventi geopolitici dell’ultimo decennio
    Di sitoaurora nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-11, 22:13
  3. Attenzione ! A PROPOSITO DEGLI EVENTI DI RIMINI.
    Di bonconti (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-10-07, 19:30
  4. [Palestina] Il corso degli eventi
    Di Myrddin-Merlino nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 21-08-07, 08:05
  5. Quanto durerà questo governo alla luce degli ultimi eventi?
    Di Bianca Zucchero nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 16-06-06, 13:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •