User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    39,362
     Likes dati
    434
     Like avuti
    639
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?


    Cos'è ILVA
    Lo stabilimento di Taranto è il principale del gruppo ILVA: le sue produzioni in molti casi servono per la realizzazione del materiale che viene trattato negli altri impianti del gruppo. L’ILVA di Taranto produce circa l’88 per cento del fatturato del gruppo industriale e impiega oltre 11.600 dipendenti. Nel resto d’Italia lavorano 5.600 dipendenti, cui se ne aggiungono oltre 4mila all’estero. Oltre all’impianto di Taranto in Italia ci sono gli stabilimenti di Salerno, Patrica, Genova, Novi Ligure, Racconigi, Torino, Paderno Dugnano, Marghera e Legnaro. L’interruzione delle lavorazioni a Taranto potrebbe avere in pochi giorni conseguenze dirette su tutti gli altri stabilimenti, e anche per questo motivo oggi sono state organizzate proteste dai lavoratori e dai sindacati presso le altre sedi italiane del gruppo.

    L’inchiesta
    Lunedì mattina la procura di Taranto ha eseguito sette nuovi ordini di custodia cautelare nell’ambito dell’inchiesta “Ambiente svenduto”, sulla base delle ipotesi di reato dei pubblici ministeri, secondo i quali intorno all’ILVA si sarebbe sviluppato un giro di tangenti, con complicità ad alto livello per nascondere o sottostimare volutamente l’inquinamento prodotto dallo stabilimento di Taranto. L’ipotesi è di associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, all’avvelenamento di sostanze e delle acque e all’omissione dolosa delle cautela sul lavoro, spiega oggi sul Corriere della Sera Virginia Piccolillo. Il sistema secondo i pm avrebbe potuto contare su una “fitta rete di politici PD e PdL e sulla ‘regia occulta’ del presidente della Regione, Nichi Vendola”.

    Gli arresti
    Gli ordini di custodia cautelare hanno interessato, tra gli altri, il fondatore dell’azienda Emilio Riva, che ha 86 anni e che si trova ai domiciliari da fine luglio in seguito a un’altra decisione della magistratura. Un altro ordine di arresto è stato emanato nei confronti di Fabio Riva, figlio di Emilio e vicepresidente di ILVA Group, risultato irreperibile. Gli avvisi di garanzia sono stati inviati anche a Bruno Ferrante, presidente della società e accusato di concorso in disastro ambientale, considerato persona di garanzia ma che secondo i pm non avrebbe impedito allo stabilimento di continuare a inquinare anche dopo il suo arrivo. Un altro avviso di garanzia è stato emesso nei confronti di Adolfo Buffo, il direttore tecnico dello stabilimento di Taranto.

    Il sequestro
    Oltre alle ordinanze di custodia cautelare, il tribunale ha ordinato il sequestro di grandi quantità di materiale nello stabilimento. Si tratta di prodotti di acciaio commercializzati dalla società durante il periodo di stop che le era stato imposto in estate, e quindi ritenuto dai pm come frutto di “attività illecite”, spiega sempre Piccolillo.
    Perché l’ILVA è di nuovo ferma | Il Post
    L’Italia è un Paese produttore di acciaio, uno dei piu importanti al mondo ma di ‘acciaio’ si muore, tanti tra i dipendenti della società ed i cittadini della città. Il sequesto dell’impianto vuol dire anche disoccupazione per migliaia di operai, che protestano e cercano di difendere il loro posto di lavoro.

    Posti di lavoro contro salute pubblica. Possibile mai che nel 2012 siamo arrivati a dover scegliere tra questi due diritti sacrosanti?


    Cosa ne pensate? Ed in base ai nuovi sviluppi come dovrebbe rispondere il Governo?
    Se hai un po di tempo da perdere fai un salto qui:
    www.candidonews.wordpress.com
    Un blog in cui parlare di Politica, Informazione, Televisione, Cinema e tanto altro...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,952
     Likes dati
    8,038
     Like avuti
    2,485
    Mentioned
    120 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Taranto me la ricordo bene, è quell'agglomerato industriale non era bello a vedersi e capii subito che era un luogo inquinatissimo

    ma arrivare a chiudere del tutto l'ILVA, in una situazione di crisi come la nostra è come zapparsi sui piedi

    si doveva investire già da parecchio tempo sul risanamento
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  3. #3
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    73,178
     Likes dati
    10,236
     Like avuti
    14,898
    Mentioned
    1246 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    cosa vogliamo fare quando non esiste uno straccio di politica preventiva? E quando la proprietà ha guadagnato milioni sulla salute della gente senza investire sulla bonifica dell'azienda

  4. #4
    Missiroli Presidente
    Data Registrazione
    01 May 2009
    Località
    Lost Island
    Messaggi
    36,026
     Likes dati
    2,010
     Like avuti
    3,003
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    chiudere immediatamente e reimpiegare i lavoratori nello smantellamento e nella bonifica.
    Che non durerà meno di dieci anni.
    Il conto lo si mandi a Riva.
    Figliolo, lei è un asino...
    (D.Pastorelli, cit.)


  5. #5
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,970
     Likes dati
    786
     Like avuti
    1,581
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    chiudere immediatamente e reimpiegare i lavoratori nello smantellamento e nella bonifica.
    Che non durerà meno di dieci anni.
    Il conto lo si mandi a Riva.
    Questa soluzione è la migliore.
    "Cecchi ...Paone ha dichiarato che ci sono due gay in squadra. Prandelli mi ha detto che mi facevate questa domanda. Se ci sono dei froci i problemi sono loro, io spero non ce ne siano".
    Antonio Cassano 99

  6. #6
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
     Likes dati
    3,394
     Like avuti
    1,746
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    chiudere immediatamente e reimpiegare i lavoratori nello smantellamento e nella bonifica.
    Che non durerà meno di dieci anni.
    Il conto lo si mandi a Riva.
    perdi un settore fondamentale cosi.
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  7. #7
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
     Likes dati
    7
     Like avuti
    1,036
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    La bonifica va fatta a tutti i costi, mantenendo saldi i posti di lavoro e l'indotto. Se necessario si deve ricorrere anche alla Nazionalizzazione, naturalmente a costo zero, visto che spetterebbe pagare ai Riva. Questa potrebbe essere una buona arma di convinzione anche se temo che né il governo né i partiti abbiano il coraggio di fare una cosa simile, succubi come sono delle lobbies, hanno già svenduto troppe volte i cittadini.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  8. #8
    Missiroli Presidente
    Data Registrazione
    01 May 2009
    Località
    Lost Island
    Messaggi
    36,026
     Likes dati
    2,010
     Like avuti
    3,003
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Citazione Originariamente Scritto da SteCompagno Visualizza Messaggio
    perdi un settore fondamentale cosi.
    Lo perdo, giustamente, perchè non si è stati buoni a gestirlo correttamente.
    E in più, così facendo, si è avvelenata una città e mandato a morte gente innocente.
    Non dimentichiamocela questa cosa.
    Figliolo, lei è un asino...
    (D.Pastorelli, cit.)


  9. #9
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    25,667
     Likes dati
    1,011
     Like avuti
    7,305
    Mentioned
    143 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    chiudere immediatamente e reimpiegare i lavoratori nello smantellamento e nella bonifica.
    Che non durerà meno di dieci anni.
    Il conto lo si mandi a Riva.
    non succederà mai

  10. #10
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
     Likes dati
    7
     Like avuti
    1,036
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Dibattito: ILVA, possibile che si debba scegliere tra lavoro e salute?

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    Lo perdo, giustamente, perchè non si è stati buoni a gestirlo correttamente.
    E in più, così facendo, si è avvelenata una città e mandato a morte gente innocente.
    Non dimentichiamocela questa cosa.
    Quello che è stato fatto alla salute dei cittadini è scandaloso, e spero che la Magistratura faccia chiarezza e giustizia.

    Credo anche che lo Stato possa fare un'operazione intelligente acquisendo ILVA, chiudendo gli impianti per la bonifica, continuando a mantenere i lavoratori, e, a bonifica avvenuta, dica ai Riva: o ci ripagate le risorse immesse oppure arrivederci, troviamo un altro proprietario.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. II seduta del Senato - tema: situazione dell'ILVA - fase di dibattito libero
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 11-02-13, 14:19
  2. Ilva: altri 1.400 rimarranno senza lavoro
    Di Ery86 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-12-12, 12:04
  3. Ilva, ambiente e lavoro vincono insieme - di Nichi Vendola
    Di SteCompagno nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-07-12, 22:30
  4. Salute, lavoro, pace
    Di isoica nel forum Fondoscala
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23-12-09, 18:59
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-06, 12:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •