User Tag List

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 52
  1. #41
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    29,061
     Likes dati
    528
     Like avuti
    8,811
    Mentioned
    68 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    E quindi? Che hai dimostrato? Non sai che il clima è ciclico?

    La banana toglitela dal sedere che sposta troppo sangue dal cervello.
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #42
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    29,061
     Likes dati
    528
     Like avuti
    8,811
    Mentioned
    68 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da bator Visualizza Messaggio
    aggiungo dall'ottimo sito che hai postato, l'andamento termico degli ultimi 2000 anni.



    Solo un prevenuto non può giudicare anomalo l'andamento termico degli ultimi decenni
    Guarda che la temperatura attuale è inferiore a quella del Medieval Warm Period. Saranno i roghi delle streghe?

    Apprendi finalmente che nell'anno mille la temperatura era più alta d'adesso (Segui la linea rossa od azzurra ad esempio, la nera è incompleta.)

    Da che sarà dovuta? Attività umana anche lì?
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

  3. #43
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    19,360
     Likes dati
    3,683
     Like avuti
    3,095
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    E quindi? Che hai dimostrato? Non sai che il clima è ciclico?

    La banana toglitela dal sedere che sposta troppo sangue dal cervello.
    vedi meglio il grafico sopra e guarda il picco in alto a destra

  4. #44
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    29,061
     Likes dati
    528
     Like avuti
    8,811
    Mentioned
    68 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...



    Questo è il grafico dell'attività solare tramite il decadimento del carbonio14. Si guarda da sinistra (periodo più recente) a destra (periodo più antico).

    Come vedi l'attività solare oggi è massima, minima durante il periodo della piccola era glaciale e nuovamente elevata durante il periodo caldo medievale.
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

  5. #45
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Messaggi
    19,360
     Likes dati
    3,683
     Like avuti
    3,095
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio


    Questo è il grafico dell'attività solare tramite il decadimento del carbonio14. Si guarda da sinistra (periodo più recente) a destra (periodo più antico)
    la scomparsa delle foreste incide ovviamente sul decadimento del carbonio 14

    la misura è fatta indirettamente sulla terra mediante il carbonio, non direttamente sull'attività solare.

  6. #46
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    29,061
     Likes dati
    528
     Like avuti
    8,811
    Mentioned
    68 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Ed io ci perdo pure tempo.

    Non sai nemmeno di che parli. Ma non preoccuparti sei in compagnia d'un esercito di pecoroni.

    La scomparsa delle foreste. Bah. Non sai nemmeno cos'è il C14.

    Cmq credi quel che ti pare a risollevarti dall'ignoranza non ci guadagno nulla.
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

  7. #47
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    47,117
     Likes dati
    9,260
     Like avuti
    6,326
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    Conto Energia e i pannelli fotovoltaici installati in giro sono una vera e propria truffa a danno dei contribuenti tutto a vantaggio di costruttori monopolisti.
    verità amara, ma d'accordissimo con te.

  8. #48
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Messaggi
    7,053
     Likes dati
    720
     Like avuti
    1,880
    Mentioned
    35 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio


    Questo è il grafico dell'attività solare tramite il decadimento del carbonio14. Si guarda da sinistra (periodo più recente) a destra (periodo più antico).

    Come vedi l'attività solare oggi è massima, minima durante il periodo della piccola era glaciale e nuovamente elevata durante il periodo caldo medievale.
    Non è il cambiamento del sole che modifica il clima:


    They find that changes in the concentration of particles that affect clouds are 100 times too small to affect the climate.
    Essi ritengono che i cambiamenti della concentrazione di particelle che colpiscono le nuvole sono 100 volte troppo piccola per influenzare il clima.
    Changes In The Sun Are Not Causing Global Warming, New Study Shows

  9. #49
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    46
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da bator Visualizza Messaggio
    Cazzate di bizzarri esibizionisti...
    Il ritiro o la scomparsa dei ghiacciai, avvenuto negli ultimi decenni, è impossibile da confutare anche da chi è in malafede o è un prevenuto ideologico.
    ...leggi con attenzione, se credi, l'argomento principale del 3d è quello relativo alla correlazione diretta di causa-effetto tra la CO2 di produzione antropica sull'aumento medio della temperatura del pianeta...

    ...il resto sono TUE bizzarrie...esibizionistiche solo nel senso dell'esibire... quanto non sai...

    hefico:
    Faber est suae quisque fortunae...

  10. #50
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    46
     Likes dati
    0
     Like avuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Così interviene Zichichi sul GW: Vi svelo chi sta barando sui gas serra

    27- 04 - 2009

    L’Italia presiede a Siracusa il G8 sul clima e torna al centro dell’attenzione nel mondo la responsabilità dei Governi su scelte che incidono pesantemente nell’economia mondiale.

    Ricordiamo che finora nessuno è riuscito a stabilire con rigore scientifico il legame tra attività umane e aumento della temperatura media dell’atmosfera (Global Warming).

    Le uniche certezze sono le misure sulla concentrazione crescente della percentuale di anidride carbonica (CO2) e di altri gas a effetto serra (com’è il metano) nell’atmosfera.

    Il problema da risolvere sono le origini di questo incremento.

    Infatti nel bilancio globale ci sono «sorgenti» e «pozzi» naturali per questi gas-serra.

    L’atmosfera è come un grande mantice che assorbe ed espelle anidride carbonica. Questo meccanismo è azionato da tre pompe:

    l’oceano globale (superficie liquida della Terra che è due volte più vasta di quella solida), la Terra solida (piante e suolo) e l’uomo.

    Le tre pompe hanno potenze diverse.

    Le prime due sono molto più potenti di tutte le attività umane.

    Si calcola che l’oceano globale immette nell’atmosfera circa il 48% di CO2;
    il respiro del suolo ne immette il 24%; quello delle piante ancora il 24%.

    Le attività umane, inclusa la deforestazione, contribuisce al livello del 4%.

    Passiamo all’assorbimento.

    L’oceano globale assorbe poco più del 50%.
    La fotosintesi ne assorbe poco meno del 50%.

    Nel bilancio tra immissione e assorbimento di CO2 rimane un «surplus» che corrisponde a circa tre miliardi di tonnellate di CO2.

    Attenzione: questo surplus è nel bilancio globale. È quindi importante conoscere bene le «sorgenti» e i «pozzi» naturali di CO2 e gas-serra.

    Ed ecco una novità su cui imperversa il silenzio dei media.

    Nessuno finora aveva pensato che potessero partecipare al bilancio dei gas-serra anche le calotte polari.

    Trovare che sotto le calotte polari i batteri possano essere attivi a 40 gradi sotto zero è una assoluta novità.

    Due scienziati americani, Vladimir Romanosky dell’Università di Alaska e Nicolai Panikov dell’Istituto Tecnologico del New Jersey hanno scoperto che sotto le calotte è come se i batteri si mettessero a dormire, continuando però a produrre anidride carbonica e metano.

    Questa scoperta apre un fronte nuovo nella ricerca delle sorgenti naturali di gas-serra.

    Le zone permanentemente ghiacciate della superficie terrestre (un quinto del totale) erano considerate come efficientissimi pozzi per i gas a effetto serra.

    Se le scoperte di Panikov e Romanosky venissero confermate, questi pozzi diventerebbero potenti sorgenti, riducendo a livelli minimi l’effetto delle attività umane.

    C’è un’altra novità su cui i media tacciono.

    Come tutti sanno quest’ultimo inverno ha visto un forte abbassamento della temperatura ed enormi precipitazioni d’acqua e neve in diverse zone del mondo inclusa l’Europa il cui clima dipende fortemente dall’estensione settentrionale del cosiddetto Gulf-Stream che arriva fino alle fredde acque della Groenlandia.

    In un articolo su Nature GeoScience un gruppo di specialisti americani e francesi dimostra che nell’ultimo inverno le correnti marine – dopo avere circolato sulla superficie atlantica scaldandosi – ritornano a inabissarsi nelle acque fredde della Groenlandia.

    Questo fenomeno determina l’equilibrio climatico in quanto contribuisce alla ridistribuzione del calore tra le regioni polari ed equatoriali.

    Si è rimesso in moto un meccanismo di inabissamento delle acque superficiali e calde dell’Atlantico che era scomparso da molti anni senza che se ne capissero i motivi.

    La scomparsa dell’inabissarsi delle correnti oceaniche potrebbe spiegare il Global Warming mentre il loro ritorno a inabissarsi spiega il freddo dell’ultimo inverno.

    Ecco un altro esempio di fenomeni che mettono in crisi le origini del Global Warming.

    La Scienza del clima è un campo di ricerche con un enorme numero di problemi ancora da capire. Portare nel cuore della Scienza queste tematiche, togliendole dalle mani di coloro che ne hanno fatto strumento indispensabile per soddisfare ambizioni che nulla hanno a che fare con la verità scientifica, sarebbe la prova di una nuova grande alleanza tra Politica e Scienza.

    Che ce ne sia bisogno lo testimoniano le tematiche in gioco, le cui conseguenze si valutano in miliardi di dollari e coinvolgono la responsabilità di tutti i Governi del mondo.

    Quando il presidente Berlusconi invitò la Comunità Europea a una seria riflessione sulle origini del Global Warming forse conosceva già queste novità scientifiche, che hanno nei Seminari di Erice sulle Emergenze Planetarie un punto di riferimento cui fa capo la comunità scientifica internazionale impegnata su queste tematiche.

    *Presidente World Federation of Scientists

    Così interviene Zichichi sul GW: Vi svelo chi sta barando sui gas serra « New ice age
    Faber est suae quisque fortunae...

 

 
Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 456 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Giornata mondiale dell'insegnante
    Di oreste pili nel forum Sardismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-10-07, 10:30
  2. Giornata mondiale dell'infanzia
    Di pensiero nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-03, 15:22
  3. L'altra campana
    Di agaragar nel forum Storia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-03, 22:17
  4. giornata mondiale dell'ambiente
    Di jeronimus2002 (POL) nel forum Repubblicani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-03, 12:15

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •